Mercoledì 30 Luglio 2014

Benvenuti sul nuovo Ravennanotizie.it

Mercoledì 30 Luglio 2014
Benvenuti sul nuovo Ravennanotizie.it

Da oggi vi raccontiamo tutti i fatti e le storie di sempre con un’immagine tutta nuova. Buona lettura a tutti!

Per promuovere la nuova veste grafica del nostro network d’informazione abbiamo usato immagini mutuate dal cinema. Immagini come fossero trailers, perché come un film anche un giornale racconta storie e con le sue storie dà vita al racconto di una città, di un territorio, della comunità e delle persone che qui vivono, lavorano, studiano, amano, si divertono, fanno sport e creano cultura, lottano, governano o sono governati.

Inchiesta sull'eredità di un assistito a Santa Teresa: l'affare ha un valore di ben 1.500.000 euro

Mercoledì 30 Luglio 2014
Il sostituto procuratore Mancini (Foto Corelli)

L'ipotesi di reato è quello di tentata truffa pluriaggravata - Con l'importo dell'eredità i vertici di Santa Teresa avevano cercato di acquistare un capannone industriale a Fornace Zarattini

Il Procuratore della Repubblica di Ravenna Alessandro Mancini ha indetto nella mattinata di oggi una conferenza stampa per fornire alcuni fondamentali chiarimenti sul procedimento penale che vede coinvolti gli amministratori dell’Opera di Santa Teresa del Bambin Gesù di Ravenna. Non la struttura in quanto tale - ha precisato il Procuratore - ma le persone che per conto dell’Opera di Santa Teresa hanno gestito l’affaire dell'eredità di un assistito disabile. Un affare del valore di un milione e mezzo di euro, che va ben oltre quindi le cifre di cui si è parlato finora, vale a dire 150.000 euro. Un milione e mezzo di euro è infatti il valore dell’eredità che l’uomo ha ricevuto dalla madre deceduta. Nella clausola testamentaria questa eredità andava al figlio e, una volta questo fosse venuto a mancare, all’Opera di Santa Teresa presso cui l’uomo disabile è appunto attualmente assistito. 

Ravennanotizie.it sfonda il tetto dei 10 mila fan su Facebook

Mercoledì 30 Luglio 2014
Ravennanotizie.it

Nel giorno in cui abbiamo inaugurato la nuova grafica del giornale, abbiamo raggiunto anche questo grande risultato

Ravennanotizie.it ha raggiunto e superato quota 10 mila fan su Facebook. Un bellissimo risultato che vale doppio proprio perchè arrivato nel giorno in cui è partita la nuova immagine grafica della nostra testata. Ma non è tutto, perchè se alla pagina Facebook di Ravenna sommiamo chi ci segue sulla pagina Facebook di Faenza, di Lugo e di Cervia, complessivamente il network arriva a oltre 14.500 fan. Grazie ancora a tutti i nostri lettori e agli amici che ci seguono su Facebook.

Ennesimo incidente in via Canale Molinetto, una moto investe una bicicletta sulle strisce pedonali

Mercoledì 30 Luglio 2014
Foto Giampiero Corelli

Un altro brutto incidente in via Canale Destra Molinetto, una moto Ducati ha centrato in pieno un ciclista che stava attraversando

Al momento non è ancora chiaro se la persona, un anziano, fosse in sella o meno alla bicicletta, le Forze dell'Ordine stanno chiarendo la dinamica dell'accaduto. Entrambe le persone coinvolte sono state trasportate all'Ospedale di Ravenna con ferite di media gravità.

Pesca, nella notte fermato furgone che trasportava carpe senza la necessaria documentazione

Mercoledì 30 Luglio 2014

Operazione del Corpo forestale sul fiume Reno: il pescato è stato liberato, sequestrate reti e imabarcazione. Due i pescatori nei guai

Durante un servizio di controllo, sullo svolgimento dell’attività di pesca esercitata lungo il fiume Reno, in provincia di Ravenna, effettuato in orario notturno, il personale del Corpo Forestale dello Stato ha fermato due cittadini rumeni residenti in provincia, i quali trasportavano diverse carpe su un furgone privo dei requisiti sanitari richiesti per legge e senza la documentazione idonea a dimostrare la provenienza del pescato. Tutto il pesce pescato oltre a quello impigliato nelle reti ed ancora in buone condizioni vitali è stato sequestrato ed è stato liberato nel fiume stesso, mentre ai pescatori è stata notificata una sanzione amministrativa relativa all’assenza della documentazione attestante la tracciabilità degli alimenti.

Don Alberto Camprini, parroco di Cannuzzo, è il nuovo direttore dell'Opera di Santa Teresa

Mercoledì 30 Luglio 2014

Il diacono Luciano di Buò nominato coordinatore generale e vicedirettore. Le nomine da parte dell'arcivescovo Ghizzoni a pochi giorni dalle dimissioni di Don Paolo Pasini e di Lorenzo Selmi

Mons. Lorenzo Ghizzoni,
arcivescovo di Ravenna-Cervia

Cambio al vertice dell’Opera di Santa Teresa. L’arcivescovo di Ravenna-Cervia, accolte le dimissioni di don Paolo Pasini e del direttore amministrativo Lorenzo Selmi, ha nominato don Alberto Camprini, parroco di Cannuzzo nuovo direttore della struttura. Al suo fianco, come coordinatore generale e vicedirettore, il diacono Luciano di Buò. Come ha ricordato l’arcivescovo di Ravenna-Cervia nell’omelia pronunciata in occasione della festa di Sant’Apollinare “diversi problemi formali e pratici, giuridici e amministrativi, ci hanno occupati e preoccupati in questi ultimi tempi nelle vicende di Santa Teresa e anche grazie a don Paolo Pasini e ai suoi collaboratori è iniziata una svolta importante. La famiglia di Santa Teresa, infatti, da tempo è diventata grande, grandissima. E la crescita in quantità ci chiede ora un salto di qualità nell'ordinamento delle persone, dei compiti, dei servizi e nei rapporti con le realtà esterne, anche in vista dell’apertura ormai prossima della grande casa di Faenza”. 

Rapina alla Farmacia di Via Romea: subito catturato il rapinatore, un uomo di 58 anni

Mercoledì 30 Luglio 2014

Questa mattina si è registrata una rapina alla Farmacia del Ponte Nuovo in via Romea a Ravenna. Il rapinatore ha agito da solo e con un'arma piuttosto rudimentale - un semplice bastone - ed è stato catturato poco dopo l'irruzione nella farmacia, presso il vicino supermercato Lidl. Entrato nella farmacia, l'uomo si era impossessato di un migliaio di euro. Dopo la sua fuga, la titolare aveva subito avvertito i carabinieri e si era messa all'inseguimento del bandito. Poco dopo le Forze dell'Ordine lo hanno bloccato: si tratta di un italiano di 58 anni, con alcuni precedenti. 

Alex Britti in piazza del Popolo per la Notte d'Oro 2014

Mercoledì 30 Luglio 2014
Alex Britti (foto da https://www.flickr.com/photos/fir3f0x2/4944887368)

Sabato 11 ottobre ottava edizione per la "notte bianca" ravennate

La giunta comunale, su proposta dell’assessore al turismo Andrea Corsini, ha approvato nella seduta di ieri, con specifico atto deliberativo, la realizzazione della edizione 2014 della "Notte d'Oro". La città del mosaico si prepara quindi ad ospitare l'edizione numero otto della Notte d’Oro - sabato 11 ottobre -  un appuntamento speciale durante il quale eventi e spettacoli di grande interesse si intrecceranno nelle vie e nelle piazze del centro storico, nei teatri e nei luoghi più suggestivi della città, sino alle prime luci dell'alba. Momento clou della serata il concerto di Alex Britti in Piazza del Popolo. Il programma della serata sarà illustrato nelle prossime settimane.

Misure anticrisi, intesa tra Comune e sindacati

Mercoledì 30 Luglio 2014

Rappresentanti di Cgil, Cisl, Uil, l’assessora al Bilancio Valentina Morigi con il sindaco Fabrizio Matteucci hanno firmato ieri in municipio il verbale di concertazione sul bilancio 2014 e la programmazione economica del Comune, con particolare riferimento alle misure di protezione sociale, nel contesto di crisi che investe anche il nostro territorio. “È stata concordemente ribadita – commenta Morigi – la validità del metodo della concertazione, quale modalità corretta e democratica di confronto istituzionale sui temi sociali ed economici del territorio, confermando la volontà di proseguire il percorso di qualificazione della spesa e contestualmente ispirare le politiche di fiscalità locale secondo una logica che vede i propri principi ispiratori in politiche di redistribuzione a favore dei redditi più bassi e di risposta ai nuovi e sempre più emergenti bisogni sociali”.

Pronta in autunno la Via dei Poeti: da Byron a Wilde, da Dante a Papa Giovanni Paolo II

Mercoledì 30 Luglio 2014

Lungo via Mazzini le citazioni dedicate a Ravenna da illustri personaggi

Dario Fo

A Carpenedo, una frazione del Comune di Venezia, una poetessa rallegra le giornate lasciando i suoi versi su muri e cassonetti; a Cefalù, la poesia si fa per strada; a breve, come anticipato nei giorni scorsi, Ravenna, città candidata a divenire Capitale Europea della Cultura per il 2019, lancerà definitivamente il progetto "La Via dei Poeti. - Appunti di Viaggio” riproponendo le dediche ricevute da penne illustri lungo una via del centro storico. La singolare iniziativa, realizzata grazie al contributo della Regione Emilia Romagna ed alla collaborazione dello scrittore Eraldo Baldini, prevede l'installazione di sedici pannelli lungo la centrale via Mazzini, su cui saranno riportate citazioni di poeti e viaggiatori illustri e che riguardano la città ed il suo ricco patrimonio artistico. La ricerca realizzata da Baldini per conto della Fondazione Flaminia ha portato alla luce i poeti, gli scrittori e le grandi personalità che hanno espresso in forma scritta il loro legame con la nostra città o ne hanno tratto ispirazione per le loro opere: Dante Alighieri, George Byron, Henry James, Oscar Wilde, Sigmund Freud, Hermann Hesse, Gustav Klimt, Thomas S. Eliot, Carl Gustav Jung, Marguerite Yourcenar, Papa Giovanni Paolo II, Dario Fo.

Nuovo polo di uffici pubblici e nuova sede Arpa in zona viale Berlinguer, lavori al via in settembre

Mercoledì 30 Luglio 2014

Entro settembre è prevista l’apertura del cantiere per la realizzazione del nuovo polo destinato a uffici del Comune e alla nuova sede di Arpa, nell’area retrostante l’edificio comunale di viale Berlinguer. La durata dei lavori è stimata in due anni e mezzo. L’intervento sarà eseguito dall’impresa Passarelli di Roma e l’investimento complessivo per la sua realizzazione ammonta a quasi 26,4 milioni, di cui quasi 12 a carico del Comune e il resto di Arpa. La spesa che dovrà affrontare il Comune sarà in parte sostenuta (per circa 4,5 milioni) con la cessione di terreni e immobili all’impresa esecutrice dell’intervento, una volta terminati i lavori. Il progetto, che sarà realizzato in un’area di complessivi 46.562 metri quadri, prevede la realizzazione di un complesso di uffici pubblici per una superficie di 10.900 metri quadri, di cui 5.450 destinati al Comune e altrettanti alla nuova sede provinciale di Arpa.

Volley / Porto Robur Costa: al via da lunedì la nuova campagna abbonamenti per la stagione 2014/2015

Mercoledì 30 Luglio 2014
Da sinistra il dg Cormio, l'allenatore Kantor e il presidente Casadio - Foto Zani

Le partite in casa si giocheranno al Palasport Credito di Romagna di Forlì, prezzi ridotti per gli abbonamenti e Challenge Cup inclusa nel prezzo. Per gli abbonati navetta gratuita

Inizierà lunedì prossimo, 4 agosto, la campagna-abbonamenti 2014/2015 della CMC Porto Robur Costa. Come noto, la squadra di Kantor giocherà le gare interne al Palasport Credito di Romagna di Forlì e così la società, per venire incontro a tifosi ed appassionati, ha ridotto i prezzi degli abbonamenti, dal momento che sono incluse nella tessera le gare di Challenge Cup fino a 5) ed una partita in più di Regular Season (12 rispetto alle 11 della passata stagione). Per i vecchi abbonati c’è un’ulteriore riduzione, voluta per premiare la fedeltà nei confronti della squadra.

Carla e Luna, due donne sorde, inaugurano un negozio di informatica "senza barriere" a Ravenna

Mercoledì 30 Luglio 2014
Carla Ciotti e Luna Bizzarri

"La sordità non è un ostacolo, ma un modo per integrarci ancora di più e interagire con gli altri" hanno affermato le due imprenditrici

Tecnologia e comunicazione all'unisono. Due imprenditrici sorde, Carla Ciotti, nativa di Riccione ma vive a Ravenna, allenatrice della squadra di calcetto di "Faience" di Faenza e direttore tecnico della nazionale sorda femminile di calcio, e Luna Bizzarri, fotografa e informatica romana, hanno deciso di intraprendere insieme un nuovo cammino professionale.

"Un solo errore" alla Rocca Brancaleone per l'anniversario della strage di Bologna

Mercoledì 30 Luglio 2014

In occasione dell'Anniversario della strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980, sabato 2 agosto alle ore 21.15, alla Rocca Brancaleone di Ravenna, ci sarà la proiezione di "UN SOLO ERRORE, Bologna 2 agosto 1980", edizioni Cineteca di Bologna, alla presenza di: Andrea Speranzoni - avvocato, scrittore ed esperto in materia, Matteo Pasi - regista dell'opera, Massimo Venieri, Gabriele Nicoletti - soggetto e sceneggiatura.

Spiagge Soul fuori programma, Leroy Emmanuel a Marina di Ravenna

Mercoledì 30 Luglio 2014

E il 9 agosto Lisa Hunt a Cervia

Leroy Emmanuel

Il calendario ufficiale si è chiuso, ma Spiagge Soul non ha ancora smesso di far vibrare l'anima black della Riviera. Direttamente dall'Olimpo del Soul più autentico e dai dischi degli "Dei" più acclamati del genere arriva con un concerto fuori programma il grande chitarrista Leroy Emmanuel, uno dei più acclamati del funk-soul americano. Il maestro del Motown style si esibirà domani, mercoledì 30 luglio alle 21.30 al Mowa & I Fanti di Marina di Ravenna e poi, sempre in collaborazione con Spiagge Soul, anche all'Oste in piazza di Medelana (Fe), domenica 3 agosto. E c'è spazio anche per un altro imperdibile fuori programma: il concerto sabato 9 agosto di Lisa Hunt con la sua Soul Band in Piazza Garibaldi a Cervia.

Al Ristorante Alma di Marina di Ravenna una serata a tutta pasta!

Mercoledì 30 Luglio 2014

Sei gustosissimi primi di ottima pasta fatta in casa

Venerdì sera, 1° agosto, a partire dalle 20, al Ristorante Alma di Marina di Ravenna, vi aspetta una serata molto speciale con sei buonissimi primi.

Il menù della serata prevede:

  • Tortelloni burro e salvia
  • Garganelli agli stridoli
  • Tagliatelle al ragù
  • Cappelletti al ragù
  • Strozzapreti al castrato
  • Gnocchi alla salsiccia
  • Sorbetto e pasticceria secca
  • Acqua, vino e caffé

 

"Soundtrack il cinema in concerto", atmosfere celtiche per il secondo appuntamento della rassegna

Mercoledì 30 Luglio 2014

Questa sera alle 21.00 in via Galla Placidia

Entusiasmo alle stelle per la serata di apertura della seconda edizione di “Soundtrack, il Cinema in Concerto”, rassegna musicale ideata dall'Associazione Culturale Arcangelo Corelli che quest'anno ha aperto al ritmo di bossa nova e jazz, sugli irresistibili arrangiamenti di Giorgio Babbini e del GMG Trio, regalando originalissime rivisitazioni di alcune delle più celebri ed amate colonne sonore della storia del Cinema. Il secondo concerto della Rassegna, in programma per oggi, mercoledì 30 luglio alle ore 21.00 in via Galla Placidia, sarà invece tutto ispirato all'Irlanda, e vedrà protagonisti Giulia Vasapollo all'arpa celtica, Thomas Barbalonga al violino e Matteo Rimini al low whistle.

I luoghi dello Spirito e del Tempo 2014, terzo appuntamento domani a Coccolia

Mercoledì 30 Luglio 2014

Alle 21.00 nel cortile della Villa Pasolini dall'Onda

Il terzo appuntamento della rassegna 2014 de “I luoghi dello Spirito e del Tempo”, il festival di musica antica in luoghi di interesse storico e architettonico organizzato dal Collegium Musicum Classense con Provincia di Ravenna, Regione Emilia Romagna, Comuni e comunità locali interessate, torna nel territorio ravennate dopo il bellissimo appuntamento all'Abbazia di Pomposa, visitato da molto del pubblico storico della rassegna “in trasferta”. Il cortile della Villa Pasolini dall'Onda ospiterà domani, giovedì 31 luglio, un programma vocale e strumentale, opera dell'ensemble Salon de Musiques, che esplora i rapporti tra le laude, testi colti destinati alla devozione popolare, e le musiche scelte per intonarle, che ritroveremo per secoli nei contesti più disparati, dalla musica profana alla danza e perfino al ballo popolare delle colline emiliano-romagnole: echi consistenti di queste musiche che nel seicento furono usati per cantare le lodi di Cristo si ritrovano nelle improvvisazioni dei violinisti da ballo della prima metà del secolo scorso.

Teatro dei Bambini allo Chalet, oggi l'ultimo appuntamento con “Sganapino fa la barba ai morti”

Mercoledì 30 Luglio 2014

Torna l'appuntamento con i mercoledì e il Teatro dei Bambini presso lo Chalet dei Giardini Pubblici di Ravenna. Un momento unico e particolare dedicato alle famiglie per trascorrere insieme una serata d’estate in armonia, nella splendida cornice dei Giardini Pubblici di R a diretto contatto con la natura e il teatro popolare. Chiude la rassegna (iniziata il 25 giugno) la compagnia I burattini di C.Waldo con lo spettacolo “Sganapino fa la barba ai morti” , una produzione ispirata ad uno dei classici canovacci del repertorio emiliano-romagnolo dell'Ottocento (Il Barbiere dei Morti), ricca di colpi di scena e situazioni esilaranti. Protagonista Sganapino che giunge nello sconosciuto paese di Cagacivetta il cui Sindaco, un pimpante Dottor Balanzone, lo informa disperato che la città è in rovina a causa di un terribile Fantasma che di notte terrorizza la gente e allontana i turisti. Allora il sindaco lancia una sfida a Sganapino: se avrà il coraggio di trascorrere la notte nel Castello e fare la barba al Fantasma, riceverà in cambio una lauta ricompensa perché tale impresa scioglierá il paese dal malefico incantesimo a cui é soggetto.

 

Pagamenti tramite POS: importante risoluzione nata a Ravenna approvata in Commissione Finanze

Mercoledì 30 Luglio 2014

La Confesercenti ringrazia i parlamentari locali

È stata approvata nella tarda mattinata di ieri alla VI Commissione Finanze della Camera dei Deputati (con la sola astensione del Movimento 5 Stelle) la risoluzione presentata dall’On. Paglia e sottoscritta anche dai deputati Pagani, Montroni, Petitti e Sandra Savino sull’obbligo di accettare pagamenti tramite carte di debito. La proposta di iniziativa è nata a Ravenna a seguito di un incontro tenutosi presso la sede della Confesercenti di una delegazione di benzinai e tabaccai associati con i parlamentari locali Paglia, Pagani ed Idem.

Previsto maltempo, Lega Nord Romagna posticipa di un giorno l'inizio della festa a Cervia

Mercoledì 30 Luglio 2014

L'intervento del sindaco di Verona Tosi spostato a sabato 2 agosto

A causa dell'allerta meteo la Festa Nazionale della Lega Nord Romagna prevista in piazzale dei Salinari a Cervia inaugurerà domani sera – giovedì 31 luglio – con il dibattito tra Oscar Giannino e Giancarlo Giorgetti. L'intervento del Sindaco di Verona Flavio Tosi, in un primo tempo fissato per stasera, è stato posticipato a sabato 2 agosto. Di seguito calendario definitivo con variazioni programmatiche.

La cerimonia di consegna dell’auto destinata all'AIL Ravenna

Mercoledì 30 Luglio 2014

Presso i Giardini della Banca Popolare di Ravenna in Piazzetta Serra, si è svolta alle ore 18 del 29 luglio 2014 la cerimonia di consegna di un’auto destinata all’Assistenza Domiciliare di Ravenna A.I.L., Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma. L’auto è stata donata, con il contributo dell’International Garage, dai parenti e amici di una persona deceduta che hanno raccolto la considerevole somma per l’acquisto di una FIAT PANDA, che verrà utilizzata da uno dei due medici finanziati da Ravenna AIL per effettuare visite e trasfusioni a domicilio ai pazienti impossibilitati a raggiungere la struttura ospedaliera.

Ricci (SEL) propone al Consiglio comunale un Ordine del Giorno sul conflitto israelo-palestinese

Mercoledì 30 Luglio 2014
Foto The Independent

Le vicende di Palestina - con le drammatiche immagini che arrivano quotidianamente da Gaza - stanno scuotendo l'opinione pubblica, anche a Ravenna. E il capogruppo in Consiglio comunale di Sinistra Ecologia Libertà Sarah Ricci ha proposto di discuterne in Consiglio comunale presentando un Ordine del giorno.

LA POSTA DEI LETTORI / C'è ancora speranza per l'umanità e i sani principi

Mercoledì 30 Luglio 2014

Salve, vorrei ringraziare e segnalare il gesto di una signora di nome Nicoletta che ha una edicola a Ravenna vicino alla Coop. La signora ha trovato il mio portafoglio con dentro più di 1000 € in contanti oltre che le carte di credito e i documenti, davanti al Caffe in via Zampeschi. Lo ha consegnato alla titolare del bar, signora Monia, che me lo ha consegnato visto che ero lì a pranzo. In un mondo dove si parla tanto di truffe e rapine ci sono ancora persone con i sani valori. Sarebbe bello che la vostra redazione pubblicasse questo gesto. Alberto

Guerra (LN): "Sulla moschea Ancisi sostiene la maggioranza o pecca semplicemente di protagonismo?"

Mercoledì 30 Luglio 2014
La moschea di Ravenna

Sulla moschea di Ravenna è polemica nell'opposizione. Paolo Guerra, Capogruppo Lega Nord Romagna in Consiglio comunale a Ravenna, se la prende in particolare con Alvaro Ancisi di Lista per Ravenna e mette nel mirino la sua nota di ieri. "Quando i colleghi Alberto Ancarani e Pietro Vandini insistevano nel dirmi che Alvaro Ancisi è una stampella della maggioranza mi ostinavo a non crederci. Ritenevo che il capogruppo di Lista per Ravenna, esponente Udc a livello nazionale, e candidato in Scelta Civica con Monti per l’Italia alle ultime politiche nazionali, volesse contrastare con ogni mezzo la maggioranza di centro sinistra locale, ed invece. - scrive in una dura nota polemica Guerra - Sulla Moschea prendo atto che vuole rispondere, per conto della Giunta, al mio Question Time, quasi ad attestare che la sua presenza ininterrotta per 40 anni nel Consiglio Comunale di Ravenna possa identificarsi con quella ininterrotta del centro sinistra che da sempre governa la città."

A Santo Stefano un appuntamento con Giovanni Nadiani e il "Terminal-Blues del broker fallito"

Mercoledì 30 Luglio 2014

Giovedì 31 luglio, alle 21.15 nel giardino della biblioteca di Santo Stefano, via Cella 488, per la rassegna di appuntamenti culturali “Estate sotto le stelle 2014”, in scena Giovanni Nadiani con il suo ultimo lavoro “Terminal-Blues del broker fallito”. Nadiani, faentino, docente universitario e narratore di rilievo nazionale, è considerato uno dei più grandi poeti e studiosi della cultura romagnola contemporanea. Interviene sul palco Michele Zizzari. Promuove l’iniziativa l’istituto Schurr insieme con l’assessorato al Decentramento del Comune. Ingresso libero.

Oggi e domani due riunioni del consiglio comunale in programma

Mercoledì 30 Luglio 2014

Si parlerà della moschea e del suo inquinamento acustico, del regolamento dei capanni da pesca e caccia e degli spettacoli di strada

Domani, giovedì 31 luglio, a partire dalle 14, e venerdì, 1 agosto, a partire dalle 10 si riunisce il consiglio comunale. All’avvio dei lavori è previsto un question time del consigliere della Lega Nord Paolo Guerra, che chiede se alla moschea è stata concessa autorizzazione acustica per la diffusione delle preghiere anche all’esterno dell’edificio, a partire da lamentele da lui ricevute da parte di alcuni operatori delle Bassette.

Concerto "Buenos Aires e ritorno, il tango di oggi" sul sagrato di Santa Maria Maggiore

Mercoledì 30 Luglio 2014

Al via l'undicesima edizione della rassegna musicale “Sotto le Stelle di Galla Placidia”

Venerdì 1 agosto alle ore 21.15 prende il via l’undicesima edizione della rassegna musicale “Sotto le Stelle di Galla Placidia” con il concerto del Grupo Candombe intitolato Buenos Aires e ritorno, il tango di oggi. Ad esibirsi saranno Silvio Zalambani al sax soprano e agli arrangiamenti, Vittorio Veroli al violino, Donato D'Antonio alla chitarra, Massimo Mantovani al pianoforte, Tiziano Negrello al contrabbasso. Ad accompagnare l’esibizione ci sarà la straordinaria voce della cantante argentina Sandra Rehder e dell’attore di Rubén Costanzo.

Incidente al porto, operaio 25enne precipita da oltre 10 metri

Martedì 29 Luglio 2014
Foto Zani

L'infortunio questa mattina al cementificio Micro Mineral

Grave incidente sul lavoro questa mattina intorno alle 9 al cementificio Micro Mineral di via del Bragozzo, in zona porto San Vitale: un operaio di 25 anni è precipitato da un altezza di oltre 10 metri picchiando violentemente a terra la testa. I sanitari del 118 sono intervenuti con l'ambulanza e l'elisoccorso e, dopo avere stabilizzato il giovane sul posto, lo hanno trasportato all'ospedale Bufalini di Cesena. Sul posto i Carabinieri per i rilievi del caso e per chiarire la dinamica dell'incidente.

Sgominata banda di furti in appartamento: recuperata refurtiva per 15.000 euro di valore

Martedì 29 Luglio 2014

Indagati 5 giovani albanesi e rumeni e un italiano di 48 anni - Fra la refurtiva oggetti d'oro, denaro in contanti e soprattutto "iphone", "tablet" e computer portatili


I carabinieri della stazione di Brisighella in collaborazione con i colleghi del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Faenza a conclusione di una complessa attività investigativa durata all'incirca sette mesi, hanno denunciato in stato di libertà per "ricettazione in concorso" cinque giovani stranieri provenienti dall'Albania e dalla Romania di età compresa fra i 20 ed i 28 anni, insieme ad un italiano 48enne, tutti residenti a Ravenna, sorpresi in possesso di un rilevante quantitativo di refurtiva proveniente da razzie nelle abitazioni avvenute negli ultimi tempi nel territorio ravennate, in particolar modo nel faentino. 
Articoli successivi
Articoli successivi

Annunci

Immobiliari

Vedi annunci
Tutti gli appuntamenti

Twitter

Legacoop Romagna


IlMeteo.it

 

Creative Commons LicenseTutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits: logo Infotel Telematica Web Agency logo EPS. Web CMS Sistema di Gestione Contenuti