Lunedì 20 Ottobre 2014

Reati contro la Pubblica amministrazione, Carabinieri negli uffici amministrativi dell'Ausl Romagna

Lunedì 20 Ottobre 2014
I Carabinieri all'uscita dell'Ausl di Ravenna (Foto Corelli)

È terminato solo intorno alle 18.00 il blitz dei Carabinieri negli uffici amministrativi dell'Ausl di Ravenna in largo Chartres con lo scopo di acquisire documentazione in ordine a reati contro la Pubblica amministrazione. Il riserbo sul caso di specie rimane assoluto ma è noto che gli stessi controlli sono stati eseguiti anche nelle sedi Ausl di Forlì, Cesena e Rimini.

Controlli sui mezzi pesanti: 57enne guida per oltre 20 ore senza pause

Lunedì 20 Ottobre 2014

L'uomo ha accumulato sanzioni per oltre 5.000 Euro con una “potenziale” decurtazione di 96 punti dalla patente

Un autotrasportatore marchigiano, di 57 anni, è riuscito ad accumulare, nell’arco di una giornata, oltre 20 ore di lavoro, riducendo i tempi di riposo. È quanto emerso dallo sviluppo dei dati del cronotachigrafo, in seguito al quale sono state ben quindici le infrazioni rilevate e verbalizzate dalla Polizia Municipale di Ravenna, per un totale di oltre 5.000 Euro, con una “potenziale” decurtazione di 96 punti dalla patente professionale (ridotti poi al massimo previsto, pari a 15 punti decurtabili).

Armato di coltello e tirapugni si scaglia contro i Carabinieri, 36enne in manette

Lunedì 20 Ottobre 2014

L'episodio in via Fiume Abbandonato, nei pressi della farmacia comunale

Questa mattina, i militari della Compagnia Carabinieri di Ravenna hanno tratto in arresto per oltraggio, violenza e minaccia a pubblico ufficiale, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere. G.G. classe ’78, pregiudicato. Una Pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, in servizio di prevenzione generale, è intevenuta in via Fiume Montone Abbandonato, vicino alla Farmacia Comunale e al bar, dove era stato segnalato un uomo verosimilmente armato di coltello.

Grave pedone investito a Lido Adriano, il ferito trasportato in elicottero al Bufalini di Cesena

Lunedì 20 Ottobre 2014

Un pedone, H.P. di 69 anni, è stato investito questa mattina intorno alle 12.40 in viale Parini a Lido Adriano all'altezza del civico 4da un furgone condotto da un 44enne di Forlì. Nell'urto il 69enne è rimasto gravemente ferita: i sanitari del 118 giunti sul posto con ambulanza e auto medicalizzata, ne hanno disposto il trasporto all'ospedale Bufalini di Cesena in elicottero. La dinamica del sinistro è al vaglio della Polizia municipale, Ufficio Infortunistica stradale.

I Carabinieri negli uffici amministrativi dell'Ausl di Ravenna

Lunedì 20 Ottobre 2014
Foto Corelli

Gli investigatori in largo Chartres per prelevare documentazione utile a un'indagine per reati contro la pubblica amministrazione

Dalle 10 di questa mattina, come riporta l'Ansa, è in corso un accertamento alla direzione generale uffici amministrativi dall'Ausl di Ravenna di largo Chartres in relazione a un'indagine per reati contro la pubblica amministrazione. Niente a che vedere quindo con l'inchiesta sulle morti sospette all'ospedale di Lugo, nel cui ambito è stata arrestata l'infermiera Daniela Poggiali. 

Guasto alla rete, i numeri di emergenza per contattare la Polizia municipale

Lunedì 20 Ottobre 2014

A causa di una interruzione della connessione telefonica e Internet gli uffici comunali non sono al momento raggiungibili. In queste ore si sta lavorando per il ripristino, che dovrebbe essere ultimato entro il pomeriggio di oggi, di cui verrà data tempestiva comunicazione. Nel frattempo la Polizia municipale ha attivato i numeri 335.1804521 - 0544.219219 da chiamare in caso di emergenza.

Ravenna Future Lessons, quinta edizione il 28 e 29 ottobre all'Almagià

Lunedì 20 Ottobre 2014

Tema di quest'anno "Reti di persone in rete. Quando il lavoro è passione"

Arrivata alla quinta edizione forte di una rete di oltre 60 esperti, imprenditori e professionisti coinvolti nelle precedenti edizioni Ravenna Future Lessons torna il 28-29 ottobre con il titolo “Reti di persone. In rete. Quando il lavoro è passione” e molte novità. Innanzitutto il cambio di location: dopo quattro edizioni nella sale del centro di Ravenna, la quinta edizione si svolgerà alle Artificerie Almagià per ospitare i tanti studenti (oltre 200) iscritti alla due giorni di lezioni.

Università, domani appuntamento con AlmaFest e taglio del nastro per la nuova Biblioteca Centrale

Lunedì 20 Ottobre 2014

La giornata di benvenuto ai nuovi iscritti chiude il secondo e ultimo stralcio di lavori per la realizzazione della cosiddetta Cittadella universitaria

Martedì 21 ottobre si terrà a palazzo dei Congressi l’annuale appuntamento con AlmaFest, la giornata di benvenuto ai nuovi iscritti dei corsi di laurea del Campus di Ravenna per l’anno accademico 2014-2015. L’ormai tradizionale festa delle matricole, promossa dal Campus di Ravenna in collaborazione con Fondazione Flaminia, sarà l’occasione per inaugurare la nuova Biblioteca Centrale del Campus di Ravenna a palazzo Corradini.

Una pergamena al Comando Provinciale del Corpo Forestale per il 192° anniversario della fondazione

Lunedì 20 Ottobre 2014

Il dono da parte di Medardo Resta, noto amanuense di Fusignano

Oggi, nei locali del Comando Provinciale del Corpo Forestale dello Stato di Ravenna il Comandante Provinciale Giovanni Naccarato ha ricevuto la visita del Commendatore Medardo Resta, noto amanuense di Fusignano, che ha voluto donare, in occasione del 192° Anniversario della Fondazione del Corpo Forestale dello Stato, una pergamena con la “preghiera del forestale” scritta con caratteri in gotico antico.

Elezioni regionali, presentata a Ravenna la lista civica Liberi cittadini per l'Emilia Romagna

Lunedì 20 Ottobre 2014
Da sx Gianfranco Rambelli, Antonella Antonelli, Maurizio Mazzanti, Bruna Placci e Davide Seganti

È stata presentata a Ravenna Lista civica regionale Liberi cittadini per l'Emilia Romagna, una lista indipendente e sganciata da ogni partito che si presenta alle elezioni regionali del prossimo 23 novembre, per mettere in rete le liste civiche comunali. Era presente il candidato a Presidente della Regione, Maurizio Mazzanti 52 anni di Budrio di Bologna, capogruppo in consiglio comunale della Lista Civica Noi per Budrio, e i candidati della Circoscrizione di Ravenna: Gianfranco Rambelli, 45 anni agricoltore di Bagnacavallo, esponente del movimento dei Trasversali, Antonella Antonelli, 58 anni originaria di Russi, dipendente pubblico, facente parte del combattivo gruppo delle Orfane Galletti Abbiosi, Bruna Placci, 45 anni nata a Faenza, edicolante di Marina di Ravenna, attivista di Slow Food, e Davide Seganti, 38 anni di Lugo, operaio del settore alimentare.

Bessi (Pd) alla F.lli Righini: "Contribuisce al prestigio del distretto offshore ravennate"

Lunedì 20 Ottobre 2014

L'azienda ha realizzato un manufatto che verrà utilizzato nella costruzione del gasdotto sottomarino destinato a collegare la Russia all’Unione Europea

Gianni Bessi, candidato del Partito democratico a consigliere regionale alle prossime elezioni che si terranno il 23 novembre, si congratula con l’impresa ravennate ‘F.lli Righini’ per la realizzazione del nuovo manufatto – un pezzo denominato ‘basket’ di 550 tonnellate – che verrà utilizzato da Saipem nella costruzione del gasdotto sottomarino destinato a collegare la Russia all’Unione Europea.
"La F.lli Righini è una delle imprese che contribuiscono al prestigio del distretto offshore di Ravenna e si conferma un’azienda leader a livello mondiale nel suo settore - ha dichiarato Bessi - . L’alto contenuto tecnologico, la capacità innovativa di queste aziende è uno dei pilastri su cui fare ripartire l’economia e il lavoro del nostro territorio, che deve essere le priorità nelle scelte istituzionali, a cominciare da quelle della Regione".

Minguzzi (Fruitimprese): "Come difendere la nostra peschicoltura"

Lunedì 20 Ottobre 2014

"Togliere dal mercato le varietà inaffidabili. La Gdo ci chiede di fornire una qualità di pesche e nettarine buona e costante”

In vista del 27° Convegno peschicolo nazionale (Ravenna, Pala De Andrè, 23-24 ottobre), Giancarlo Minguzzi, presidente di Fruitimprese Emilia-Romagna e della OP Minguzzi Spa di Alfonsine ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Il perdurare di prezzi insufficienti a coprire i costi di produzione di pesche e nettarine va affrontato programmando la produzione. Occorre una sterzata decisa che deve partire dalla produzione avendo come obbiettivo la soddisfazione del consumatore".

Ivan Simonini: I ragazzi di Cassani e la famiglia Pittella. Ravenna rilanci nel nome di Dante

Lunedì 20 Ottobre 2014

Certo non ha aiutato Ravenna il Vicepresidente materano del Parlamento Europeo, fratello del Presidente materano della Regione Basilicata, dove non c’è mafia, ndrangheta e camorra ma dove la famiglia Pittella (tutti renziani) funziona da Dio. Dall’altra parte, al contrario, non hanno certo aiutato Ravenna gli sviluppi della vicenda giudiziaria Terre Emerse con le conseguenti dimissioni del Presidente ravennate della Regione Emilia Romagna.

Basket / Ravenna sbanca Matera: la rivincita nello sport

Lunedì 20 Ottobre 2014
Singletary (repertorio)

A soli due giorni dal verdetto che ha incoronato Matera Capitale europea della Cultura 2019, il calendario sportivo ci mette lo zampino. E l'Acmar non si lascia sfuggire l'occasione

L’Acmar gioca una grande partita e conquista sul campo di Matera la prima vittoria esterna della sua stagione, la terza su quattro partite giocate in campionato. Determinanti, nel prestigioso successo giallorosso, il gioco di squadra in attacco, con cinque giocatori in doppia cifra, e la grande difesa messa in piedi nel secondo tempo. 

Volley / Debutto in grande per la Cmc che batte Piacenza 3 a 1

Lunedì 20 Ottobre 2014
Foto Zani

Bum Bum Renan, ma è tutta la Cmc a sfoderare un avvio di Superlega esaltante che mette al tappeto la Copra Piacenza, battuta per 3-1 senza discussioni. La prova dell’opposto brasiliano ha rappresentato la ciliegina sulla torta cucinata alla perfezione dal nuovo pasticcere di casa Porto Robur Costa, Waldo Kantor.

Calcio / Pareggio in extremis per il Ravenna contro il Torconca

Lunedì 20 Ottobre 2014

Pareggio nel recupero per il Ravenna sul campo del Torconca a San Giovanni in Marignano. I padroni di casa partono subito in avanti con un gol di Ordonselli al 2° minuto di gioco. Il pareggio arriva poco dopo, grazie a un rigore ottenuto e realizzato da Innocenti. I successivi gol arrivano nella ripresa, con i giallorossi in 10 dopo l'espulsione di Mandorlini: al 29° Cenciarini riporta il Torconca in vantaggio ma Ravenna non molla e Antoniacci pareggia al 47°.

Sono 65 le cantine di Romagna presenti a GiovinBacco 2014

Lunedì 20 Ottobre 2014

La parte del leone la fa Faenza con 20 cantine - In degustazione oltre 200 vini rossi e bianchi a partire naturalmente dal Sangiovese e dall'Albana

Le cantine di Romagna che collaborano a GiovinBacco 2014 sono 65: fra queste 20 sono del Territorio Faentino, 12 del Territorio Forlivese e 10 di quello Ravennate. Portano in degustazione il Sangiovese di Romagna Riserva, Superiore, Novello, un altro vino rosso di loro produzione ma anche l'Albana o un altro vino bianco prodotto da uve autoctone della Romagna. Complessivamente sono oltre 200 i vini in degustazione. Gli assaggi ai banchi dei produttori sono libere e comprese nel biglietto d'ingresso. Le bottiglie di Romagna Sangiovese e di Novello delle cantine sono poi in vendita al pubblico al banco vendita di beneficenza curato dal Lions Club Ravenna Bisanzio. 

Inaugurato l'ampliamento della Agenzia di città n.3 della Cassa di Risparmio di Ravenna

Lunedì 20 Ottobre 2014
Il taglio del nastro (Foto Corelli)

È stato inaugurato oggi a Ravenna, lunedì 20 ottobre, in Via Cesarea n. 46/a, l’ampliamento della Agenzia di città n.3 della Cassa di Risparmio di Ravenna Spa, con un folto pubblico, alla presenza, fra gli altri, del Sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci, del Presidente del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Ravenna Spa e Presidente dell’ABI, Antonio Patuelli, del Direttore Generale della Cassa, Nicola Sbrizzi, del Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, Lanfranco Gualtieri, del Vice Presidente della Fondazione Cassa Ravenna, Romano Argnani, del Ten.Col. dei Carabinieri, Fabio Bonucchi, del Ten.Col. della Guardia di Finanza, Giuseppe Quarta e del Comandante Provinciale del Corpo Forestale dello Stato, Giovanni Naccarato.

Gianfelice Facchetti a Ravenna: un incontro, uno spettacolo e la serata conviviale del Panathlon

Lunedì 20 Ottobre 2014

Martedì 21 ottobre alle 18 allo Stadio Benelli si terrà l’incontro "Il pallone è rotondo" con Gianfelice Facchetti e l’attore Alessandro Argnani del Teatro delle Albe coordinato da Lorenzo Donati. Il percorso che intreccia sport e teatro si concluderà poi il 22 ottobre alle 21 al Teatro Rasi (e non al Cisim come comunicato inizialmente) con lo spettacolo "C'era una volta un re" di Gianfelice Facchetti con Umberto Banti, Pietro De Pascalis, Claudio Orlandini, Luca Ramella.
Gianfelice, attore, regista e drammaturgo,  porta in scena la tragicomica vicenda di Giorgio III re d’Inghilterra che impazzisce e viene allontanato dal trono. A ereditarne scettro e corona è il suo medico curante.
Facchetti, figlio dell’ex bandiera dell’Inter e della Nazionale Italiana Giacinto Facchetti, sarà anche ospite, domani alle 20.30. alla riunione conviviale del Panathlon Club Ravenna presso la sala rossa del Ristorante Marchesini (via Mazzini angolo piazza Caduti).

 

Tutele e sicurezza nei percorsi lavorativi di recupero, un convegno al Villaggio del Fanciullo

Lunedì 20 Ottobre 2014

Venerdì 24 ottobre 2014 presso la propria Sala Convegni in via del Pino 102, con inizio alle ore 9:00, la Fondazione Nuovo Villaggio del Fanciullo di Ravenna organizza un Convegno dal titolo: “Applicare il Testo Unico sulla Sicurezza nelle comunità di recupero: realtà o miraggio?”. 

Due aziende ravennati tra i 73 imprenditori italiani al Parlamento europeo delle imprese

Lunedì 20 Ottobre 2014

Sono 73, come i nostri parlamentari europei, le aziende italiane portate a Bruxelles dal sistema delle Camere di commercio d’Italia per far sentire la loro voce al Parlamento europeo delle imprese. L’iniziativa, giunta quest’anno alla terza edizione e realizzata da Eurochambres, l’Associazione continentale delle Camere di commercio, sostituisce i 751 parlamentari dei diversi Paesi con altrettanti imprenditori, provenienti da 45 Paesi. 

Volley / Parte bene il gruppo Master Olimpia Garavini

Lunedì 20 Ottobre 2014

Bella partenza in stagione per le squadre del gruppo Master Olimpia Garavini. Il debutto ufficiale si è avuto sabato sera a Bellaria nel campionato di Serie C dove la squadra capitanata da Lisa "Lilly" Mazzotti si è imposta in maniera autorevole sulle padrone di casa del Romagna Est. Un 3-0 netto (14, 22, 22) e meritato da parte delle ragazze di Elio Valicelli che si sono prese il match grazie alla grande vena di Divković praticamente imprendibile e al buon debutto di Villa. 

Niente diritti più lavoro? Un incontro de L'Altra Europa al Dock 61

Lunedì 20 Ottobre 2014

Mercoledì 22 ottobre il circolo ARCI Dock61 di via Magazzini posteriori 61 a Ravenna ospita, alle ore 21.00, una iniziativa de L'Altra Europa di Ravenna dal titolo: "Niente diritti più lavoro?".Iintervengono: RSU Fiom-Cgil di Ravenna per portare la loro esperienza diretta sui posti di lavoro, Alfonso Gianni, Coordinamento Nazionale L'Altra Europa, Marco Trotta, mediattivista e giornalista freelance - L'Altra Europa Bologna, Ilaria Morigi, avvocato.

Rugby / Passo falso del Romagna RFC, fermati dal Pesaro sul 17 a 8

Lunedì 20 Ottobre 2014
Pietro Magnani, autore della meta del Romagna

Il Romagna RFC torna dalla trasferta sull’ostico campo del Pesaro Rugby senza punti, dopo essere stato fermato sul 17 a 8 dalla formazione marchigiana. Il match, giocato su ritmi non troppo alti e piuttosto frammentato, ha premiato la formazione pesarese, più ordinata e precisa dei galletti, che oggi hanno commesso diversi errori non riuscendo a sfruttare e a dare concretezza alle occasioni avute.

Judo / Simone Gnani del C.S. Village conquista la cintura nera

Lunedì 20 Ottobre 2014

Accompagnati dal tecnico Nicola Marzucco gli Atleti del C.S. Village sabato e domenica erano presenti a Lugo di Romagna per il 27° Trofeo Internazionale “Romagna Judo”, gara del circuito Trofeo Italia per la classe Esordienti B e Gran premio 1°, 2°, 3° Dan per Junior e Senior. Simone Gnani nella classe junior/Senior fino a 73gk conquista gli ultimi punti necessari per poter indossare la cintura nera. 

Vincendo i primi due incontri per ippon Simone arriva in semifinale dove cede al vincitore di categoria, in finale per il terzo posto conquista il podio dopo un combattutissimo incontro.
Da sottolineare il percorso dell’Atleta del C.S.Village, nonostante un grave infortunio ad inizio stagione ed al primo anno nella categoria Juniores conquista il primo Dan in meno di un anno.

Gli altri atleti presenti in gara, Simone Baruzzi, Dradi Sergio, Jacopo Mezzogori, Andrea Marzucco, Luca Cremonini, Pietro Sidoli, Alex Zanotti, Alessandro Ricci, Matteo Ricci e Nicolò Ceroni nonostante le buone prestazioni non riescono a conquistare un posto sul podio. 

Studenti dell'Istituto Tecnico per Geometri Morigia in viaggio di istruzione a Cracovia-Auschwitz

Lunedì 20 Ottobre 2014

In collaborazione con l'ISREC di Ravenna, dal 13 al 16 ottobre 2014 un gruppo di alunni delle classi Quarte dell'Istituto Tecnico per Geometri Camillo Morigia di Ravenna ha partecipato al viaggio di istruzione a Cracovia-Auschwitz. L'iniziativa, che rientra nel Progetto 'Luoghi e storia del Novecento', è finalizzata alla sensibilizzazione delle nuove generazioni verso la Shoah, contro qualsiasi forma di discriminazione.

The day after: ecco come hanno reagito le altre 4 città sconfitte

Domenica 19 Ottobre 2014
Due immagini di Siena e Lecce due fra le città sconfitte insieme a Ravenna

Di come ha reagito Ravenna sappiamo tutto o quasi. Della reazione di Matera abbiamo visto in tv e forse tutti lo possiamo immaginare. Ma come hanno reagito a Lecce, Siena, Perugia e Cagliari? Vediamo, dando un’occhiata ad alcuni autorevoli giornali online delle città interessate.

Paglia (SEL): Con Sblocca Italia, in arrivo rifiuti da tutta Italia per inceneritori della regione

Domenica 19 Ottobre 2014
Giovanni Paglia

"Mi chiedo se i cittadini della mia regione abbiano capito che nei "nostri" inceneritori stanno per finire rifiuti da ogni parte d'Italia. Questo grazie a un regalo del Governo, che elimina i vecchi limiti territoriali allo smaltimento grazie all'articolo 35 del provvedimento "Sblocca Italia"; articolo 35 che per SEL va stralciato." E' l'on. Giovanni Paglia di SEL a rilanciare l'allarme, dopo avere partecipato negli ultimi giorni alle sedute di discussione in commissione Ambiente e in vista dell'approdo in Aula dello "Sblocca Italia" previsto per domani dopo l'approvazione definitiva del provvedimento in commissione. 

Alvaro Ancisi (LpRa): Ravenna2019? Addio sogni di Gloria, addio castelli in aria con... Pavarotti

Domenica 19 Ottobre 2014
Alvaro Ancisi usa toni sarcastici per commentare la sconfitta del Progetto Ravenna 2019

La canzone "Sogni di gloria" degli anni 40/50 di Innocenzi e Rivi - cantata da Luciano Pavarotti - è lo sberleffo scelto dal leader di Lista per Ravenna per commentare la sconfitta di Ravenna

Alvaro Ancisi di Lista per Ravenna in questi anni ha polemizzato più volte e duramente con il Sindaco e con lo Staff di Ravenna 2019 sulla conduzione di tutto il progetto, a partire dalle spese giudicate allegre ed eccessive per arrivare alle critiche al valore dello Staff o delle iniziative messe in campo, per finire con l'accusa di poca trasparenza alla gestione dell'ultima fase di presentazione del Dossier, quando disse Ravenna 2019 non è cosa vostra. Finora Ancisi aveva taciuto. Ma oggi, domenica, il capo dell'opposizione manda in redazione una nota singolare. Non è un commento, è uno sberleffo. Una canzone cantata da Luciano Pavarotti: Addio sogni di gloria. 

Capitale Europea. Ma siamo davvero arrivati secondi? Il giallo dei voti

Domenica 19 Ottobre 2014
Un momento dell'incontro di ieri in Municipio (Foto Corelli)

Che abbia vinto Matera è certo. Che abbiano perso tutte le altre città pure. Poi però succede che ben tre città dicono di avere ricevuto tre voti dalla giuria e di essere arrivate seconde: Ravenna e Siena in un primo tempo, ma ora si aggiunge anche Lecce. Quindi i conti non tornano. Perchè Matera ha ricevuto 7 voti su 13 e questo è chiaro come il sole. Poi ne restavano 6 da assegnare... ma è evidente che tre per due fa sei, invece tre per tre fa nove. Qualcuno non la racconta giusta. 

Fotogallery

Mondiali Dragon Boat - Foto Zani

Twitter

Legacoop Romagna


IlMeteo.it

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits   CMS