Domenica 22 Gennaio 2017

Cultura

“Abitare il territorio”: oltre cento iniziative dedicate ai cittadini di Ravenna e del forese

Sabato 21 Gennaio 2017
"Lavori in comune", Baroncini assieme ai ragazzi per i murales nella sede del comitato cittadino di Villanova

Tra quelli trasversali a più realtà territoriali e quelli che riguardano i singoli quartieri cittadini e centri del forese, sono oltre cento, per la precisione 106, i progetti contenuti in “Abitare il territorio”

"Abitare il territorio" è un documento, recentemente approvato dalla giunta su proposta dell’assessore al Decentramento Gianandrea Baroncini, che contiene le schede relative a tutte le attività culturali che ci si prefigge di attuare nel corso di quest’anno a favore della popolazione residente nelle comunità del forese e del centro cittadino.

Domani al Mac Gowan Pub il "Grande racconto della birra" assieme a Matteo Zamorani Alzetta

Venerdì 20 Gennaio 2017

Il primo appuntamento per la rassegna "Books & Beer, incontri in birreria" sarà sabato 21 gennaio alle ore 18 con il libro "Il grande racconto della birra"

La copertina del libro

Quando la passione per i libri e quella per la buona birra si intrecciano inevitabilmente qualche cosa accade. Il pub da semplice punto di incontro nelle fredde giornate invernali si trasforma in luogo nel quale ascoltare e dibattere le storie riportate in quei contenitori di cultura chiamati libri.

Il cantiere Dante delle Albe entra nel vivo: sabato la Chiamata Pubblica per partecipare a "Inferno"

Giovedì 19 Gennaio 2017
Martinelli e Montanari (foto Fabbri)

Il primo incontro operativo dello spettacolo di Ravenna Festival e Ravenna Teatro si terrà sabato alle 17 presso il Teatro Rasi: al momento gli iscritti sono 120; domani la presentazione del progetto in consiglio comunale

In occasione di Inferno, prima parte del progetto La Divina Commedia: 2017-2021 di Marco Martinelli e Ermanna Montanari (commissionato da Ravenna Festival e che sarà in scena nel programma del Festival dal 25 maggio al 2 luglio 2017), Ravenna Teatro/Teatro delle Albe invita tutti i cittadini, senza limiti di numero, lingua o preparazione specifica, a partecipare alla realizzazione della messa in scena facendo parte del coro o di altre attività (scene, costumi, tecnica, ecc.).

Casa Matha: per il ciclo "Gli uomini raccontano le donne", si parla di Teodora, la regina-attrice

Giovedì 19 Gennaio 2017
Il mosaico di Teodora a San Vitale

Inserito nel programma dei corsi promossi dalla Casa Matha di Ravenna, si terrà domani, venerdì 20 gennaio, ore 17, Casa Matha piazza A. Costa 3, il primo incontro del ciclo “Gli uomini raccontano le donne”.

Perini (AmaRavenna) sulle orme di Simonini: “Dante 2021 per Ravenna è un'opportunità da non perdere”

Giovedì 19 Gennaio 2017

Il consigliere comunale Daniele Perini (AmaRavenna) interviene sul tema di Dante e delle celebrazioni per il Settimo centenario della morte nel 2021, che “rappresenta per Ravenna un’occasione davvero più unica che rara per riuscire a far emergere il legame strettissimo ed indissolubile tra la nostra città e Dante. Personaggio tra i più conosciuti, in assoluto, a livello mondiale, alla stregua di Mozart, Beethoven, etc, in nome di una fama che travalica confini, barriere religiose, abbracciando i cuori di tutti”. 

Il primo anno del gruppo Ausl Romagna Cultura in un video

Mercoledì 18 Gennaio 2017
Foto dal backstage della docufiction su G.B.Morgagni

E’ on line il video con alcune foto relative alle attività del primo anno del gruppo Ausl Romagna Cultura. Il video è visibile al sito  www.auslromagna.it. Importanti collaborazioni con associazioni, Università, scuole, Comuni, Sovrintendenza, media nazionali e grande partecipazione alle iniziative, in nome della cultura “che cura”. E’ passato solo un anno da quando la Direzione Generale dell’Ausl Romagna ha costituito il gruppo Ausl Romagna Cultura, inserendosi nel progetto dell’Emilia-Romagna che, fin dal 2003, in modo sistematico ha realizzato un progetto di tutela e valorizzazione del patrimonio artistico –storico e archivistico.

Al via a Ravenna la seconda edizione del corso del Fai “Arte un ponte tra culture”

Martedì 17 Gennaio 2017
Il Mausoleo di Teodorico è tra le eccellenze storico-artistiche di Ravenna

Riservato agli stranieri che vivono in città, si propone di far scoprire la storia, la cultura e i monumenti di Ravenna, parlando nella loro lingua

Prende il via oggi, martedì 17 gennaio, la seconda edizione del progetto "Arte un ponte tra culture", corso di formazione rivolto prevalentemente a cittadini di origine straniera al fine di diffondere tra i migranti che si trovano a vivere e lavorare a Ravenna la conoscenza del patrimonio storico artistico italiano, per accrescere l'appartenenza alla comunità, favorire l'integrazione e stimolare il confronto.

Il 2017 di Panda Project fra Italia ed Europa

Martedì 17 Gennaio 2017
Un laboratorio di Panda Project

La compagnia ravennate impegnata fra Ravenna e Copenaghen

Si prospetta un 2017 ricco di impegni quello di Panda Project, la compagnia ravennate è ora impegnata in diversi progetti laboratoriali con ragazzi delle scuole medie sui temi del bullismo e della costituzione italiana. 

Alla Fraternità San Damiano riprende il progetto di incontri con il monaco camaldolese Giacomelli

Lunedì 16 Gennaio 2017
L'Eremo di Camaldoli

“Il Respiro di Camaldoli”, sulle orme di San Romualdo il titolo della rassegna. “10 parole per vivere” il progetto: il 18 gennaio si parla di "ascolto"

Mercoledì 18 gennaio alle 20.45 alla Fraternità San Damiano (Via Oberdan 6) riprende il progetto “10 parole per vivere” con il monaco camaldolese Gianni Giacomelli che tratterà della parola “Ascolto”.

Settimana di preghiera per l’Unità dei cristiani: il calendario delle iniziative a Ravenna

Lunedì 16 Gennaio 2017

Al via la Settimana di preghiera per l’Unità dei cristiani anche a Ravenna. Nel 500esimo anniversario della pubblicazione delle tesi di Martin Lutero che diedero avvio alla Riforma, la Chiesa propone momenti di preghiera ecumenica, incontro e riflessioni a partire dal tema “L’amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione”. A Ravenna sono in programma varie iniziative, dal 18 al 25 gennaio.

Rassegna di cinema e arte “ArtSTORIA”: successo per l’inaugurazione dell’opera di Sara Vasini

Lunedì 16 Gennaio 2017

Ieri sera una grande folla ha assistito all’inaugurazione, in occasione del primo appuntamento della rassegna “ArtSTORIA”, dell’opera della ravennate Sara Vasini intitolata “Orchidee”. L’installazione, collocata all’interno del cinema Astoria di via Trieste, sarà visitabile negli orari di apertura della struttura fino al 10 febbraio 2017.

“Omaggio a Piero Dosi”: la mostra al Barnum in Darsena prorogata fino al 28 febbraio

Lunedì 16 Gennaio 2017

Viene prorogata la mostra “Omaggio a Piero Dosi” allestita negli spazi di “Barnum” in via Magazzini Posteriori,18 a Ravenna, in Darsena. Inaugurata lo scorso 8 dicembre, l'esposizione sta riscuotendo una sensibile ed inaspettata attenzione di pubblico e per questo sarà visibile ogni sera dalle ore 19 alle 24 fino al 28 febbraio 2017.

"I volti della Via Francigena": il documentario di Fabio Dipinto al cinema Jolly di Ravenna

Domenica 15 Gennaio 2017

Domani, lunedì 16 gennaio, alle ore 21 il Cinema Jolly di Ravenna (via Renato Serra 33) ospita la proiezione unica del film "I volti della Via Francigena", un film documentario di Fabio Dipinto che racconta i luoghi e le persone che popolano un meraviglioso cammino italiano.

Paolo Olmi dirige la Quinta di Beethoven a Teheran con l'Orchestra del Festival Pucciniano

Sabato 14 Gennaio 2017
Paolo Olmi

Mentre Ravenna Festival si appresta a portare la musica delle Vie dell'Amicizia la prossima estate in Iran - probabilmente il 6 luglio - la musica ravennate sarà protagonista già giovedì 19 gennaio nella capitale iraniana, con il Maestro Paolo Olmi che dirigerà un’orchestra sinfonica occidentale nella più prestigiosa sala concerti di Teheran, la Vahdat Concert Hall. 

ArtStoria 5X5X5. 5 film, 5 artisti, 5 poetiche: domani al via il progetto di Elettra Stamboulis

Sabato 14 Gennaio 2017
Un fotogramma di "Donne senza uomini" a sinistra e di "Paris Texas" a destra

Domani il primo appuntamento con “Donne senza uomini” dell'evento realizzato da Associazione Mirada con la collaborazione di Accademia di Belle Arti, Comune di Ravenna e Cinema Astoria

Parte domani - domenica 15 gennaio - al Cinema Astoria di Ravenna ArtStoria 5X5X5, un progetto a cura di Elettra Stamboulis realizzato da Associazione Mirada con la collaborazione di Accademia di Belle Arti di Ravenna, del Comune di Ravenna e del Cinema Astoria di Ravenna. Il primo appuntamento è con “Donne senza uomini”. Al cinema Astoria anche l’opera di Sara Vasini.

 

"Lo Schiaccianoci" di Amodio/Luzzati apre la stagione danza del Teatro Alighieri di Ravenna

Venerdì 13 Gennaio 2017

Sulle familiari note di Pëtr Il'ič Čajkovskij e con le variopinte scene e i costumi di Emanuele Luzzati, Daniele Cipriani ripropone Lo Schiaccianoci di Amedeo Amodio che inaugura la stagione danza del Teatro Alighieri domani, sabato 14 gennaio alle 20.30 (replica domenica 15 gennaio alle 15.30). 

Al Teatro Rasi, domani per ascoltare la premiazione dei Premi Ubu 2016

Venerdì 13 Gennaio 2017
La sala che ospiterà l'ascolto radiofonico

Quest’anno, per la prima volta, la cerimonia di consegna dei Premi Ubu si tiene in un formato speciale radiofonico, in diretta su Radio3 Rai, dalle 15 alle 18, per Piazza Verdi, a cura di Elio Sabella e dell’Associazione Ubu per Franco Quadri. Ravenna Teatro – come faranno tanti altri teatri, artisti e operatori italiani – vuole creare per l’occasione nella sala Mandiaye N’Diaye un gruppo d’ascolto di tutti gli interessati e appassionati.

Alla sala Spadolini delle Biblioteca Oriani il convegno "Mi ricordo le fotografie dei carri armati"

Venerdì 13 Gennaio 2017

L'incontro, che vuole ricordare la rivoluzione ungherese del 1956, si svolgerà sabato 14 dalle 10 alle 13

A poco più di sessant’anni dalla rivoluzione ungherese del 1956, duramente soffocata dall’intervento dell’Armata Rossa, la Fondazione Casa di Oriani-Biblioteca di Storia Contemporanea, in collaborazione con Croce Rossa Italiana, Consolato Onorario di Ungheria Bologna e Associazione Culturale Italo-Ungherese Emilia Romagna, ha promosso e organizzato un convegno di studi per ricostruire l’impatto di quei drammatici avvenimenti sulla politica e la società ravennati dell’epoca, anche con l’ausilio di una ricca documentazione fotografica inedita. L'evento si terrà sabato 14 gennaio dalle 10 alle 13, nella Sala Spadolini della Biblioteca Oriani, in via Corrado Ricci 26.

Domus dei Tappeti di Pietra e Cripta Rasponi, aperture straordinarie a gennaio e febbraio

Venerdì 13 Gennaio 2017

A partire dal 14 gennaio, e per tutti i weekend fino al 5 marzo, la Domus dei Tappeti di Pietra e la Cripta Rasponi - Giardini pensili effettueranno l’apertura straordinaria dalle 10 alle 18. Per tutto il periodo, sarà possibile acquistare il biglietto cumulativo Domus dei Tappeti di Pietra + Cripta Rasponi - Giardini pensili al prezzo di 5 euro.

Lo Schiaccianoci di Amodio/Luzzati apre la stagione danza del Teatro Alighieri

Venerdì 13 Gennaio 2017

Appuntamento sabato 14 gennatio alle 20.30

Sulle familiari note di Pëtr Il'ič Čajkovskij e con le variopinte scene e i costumi di Emanuele Luzzati, Daniele Cipriani ripropone Lo Schiaccianoci di Amedeo Amodio che inaugura la stagione danza del Teatro Alighieri sabato 14 gennaio alle 20.30 (replica domenica 15 alle 15.30).

Domani a Parigi Ravenna Festival svela il programma 2017

Giovedì 12 Gennaio 2017
La sede dell'Istituto Italiano di Cultura

Lancio internazionale in una location d'eccezione, la sala degli specchi dell'Hotel de Galliffet, sede dell'Istituto Italiano di Cultura, per la 28esima edizione della manifestazione

Venerdì 13 gennaio Ravenna Festival vola a Parigi per incontrare la stampa e il pubblico francesi: l’appuntamento presso l’Istituto Italiano di Cultura segna il lancio internazionale della 28esima edizione e si trasforma in un caloroso invito a scoprire la città e il suo Festival.

Come fare amare i classici agli adolescenti? Martinelli al "Tempo ritrovato" racconta la non-scuola

Giovedì 12 Gennaio 2017
Da sinistra, Franco Masotti, Matteo Cavezzali, Gianluca Dradi e Marco Martinelli

Un folto pubblico ha assistito ieri pomeriggio a Ravenna, a Palazzo Rasponi dalle Teste, alla presentazione del libro del noto drammaturgo e regista delle Albe

“Aristofane a Scampia”, il libro di Marco Martinelli racconta “l’invenzione di un metodo teatrale chiamato non-scuola, nato a Ravenna circa venticinque anni fa” ed esportato poi in tutta Italia e nel mondo. Ma soprattutto "Aristofane a Scampia" è la storia di un grande amore: per il teatro, per l’arte, per la vita. Un progetto nato quasi per caso - anche se, dice Martinelli, niente nasce mai per caso - che negli anni è diventato in un appassionante percorso di formazione che ha coinvolto centinaia e centinaia di ragazzi.

Franco Loi al Cisim: a Lido Adriano una delle voci più originali del panorama poetico italiano

Giovedì 12 Gennaio 2017
Franco Loi

Venerdì 13 Gennaio alle ore 21 verrà proiettato "Dammi del tu" video conversazione a cura di Cristiano Sormani Valli con Franco Loi. Seguirà una conversazione dal vivo tra i due. Ingresso Gratuito con tessera ENTES 2016/2017

Domani il Cisim ospiterà una delle più importanti voci della poesia italiana, Franco Loi, autore di numerose raccolte poetiche in cui ha saputo fondere una poesia di ampio respiro narrativo e improvvisi slanci lirici, ma anche saggista, critico letterario e collaboratore di riviste e quotidiani.

Incontri Centro Relazioni Culturali: domani un affascinante viaggio tra le città ideali con Isman

Giovedì 12 Gennaio 2017

Domani, venerdì 13 gennaio, alle 18 alla sala D'Attorre, il giornalista e scrittore Fabio Isman presenterà il suo volume “Andare per le città ideali”, edito dalla casa editrice il Mulino. L’appuntamento fa parte del ciclo degli Incontri letterari del Centro relazioni culturali del Comune. Isman condurrà il pubblico in un singolare viaggio: un percorso attraverso la storia, le idee e l'arte di quelle città scaturite da visioni laiche o progetti utopici. 

Pasquale Minichini: Lido di Dante, unica località al mondo dedicata al Sommo Poeta

Giovedì 12 Gennaio 2017
Pasquale Minichini

Nel territorio del Comune di Ravenna esiste una piccola ma splendida località turistica, conosciuta a livello nazionale e internazionale quanto snobbata dagli amministratori comunali. Eppure è a due passi dalla città. È Lido di Dante, unica al mondo ad aver dedicato al Sommo Poeta se stessa, mentre tutte le altre hanno solo vie o piazze o siti vari, ecc. 

Pazzi di jazz: presentata ieri la quarta edizione del progetto che coinvolge le scuole

Giovedì 12 Gennaio 2017
Dizzy Gillespie

È stato presentata in Municipio a Ravenna alla presenza dell'assessore Ouidad Bakkali la IV edizione del Progetto didattico musicale Pazzi di jazz promosso da Ravenna jazz curato da Sandra Costantini, Catia Gori, Franco Emaldi e Marcello Landi. Sempre più folta la partecipazione al progetto di insegnanti di ogni ordine e grado delle scuole di Ravenna e forese. 

Paola Novara presenta al Museo Nazionale il suo "Ravenna medievale, chiese e altri edifici di culto"

Giovedì 12 Gennaio 2017

Domani alle 17.30, la presenterà la direttrice del museo Emanuela Fiori

Si terrà domani, venerdì 13 gennaio alle 17.30, negli spazi del Museo Nazionale di Ravenna, l'appuntamento con Incontro con l’Autore, il ciclo di incontri e presentazioni di libri che vedrà protagonista il volume Ravenna medievale. Chiese e altri edifici di culto di Paola Novara (edizioni Supernova). 

Grazie al Quartetto Fauves nuova vita alle opere del compositore forlivese Giovanni Battista Cirri

Mercoledì 11 Gennaio 2017
Il quartetto Fauves

Domani alla sala Corelli un concerto aperto a tutti

Domani, giovedì 12 gennaio, alle 21 in sala Corelli del teatro Alighieri il Quartetto Fauves porterà in scena brani musicali tratti dai 6 Quartetti per archi Op. 13 del compositore forlivese Giovanni Battista Cirri (1724 – 1808). La serata è a ingresso libero.

Tre film e una mostra per ricordare la Shoa, parte domani "Da Salò ad Auschwitz"

Mercoledì 11 Gennaio 2017

Il Circolo Cooperatori, in collaborazione con L’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea e con la Sezione Luigi Fuschini dell’Anpi Ravenna, promuove e coordina una serie di iniziative per ricordare la Shoah: tre film e una mostra a comporre una rassegna che, partendo dalle tragiche vicende della Repubblica di Salò, si collega alle persecuzioni razziali che subirono gli ebrei. Si parte giovedì 12 gennaio alle 20.30, nella sala Nullo Baldini di via Faentina 106,  con la  presentazione e proiezione del film di Florestano Vancini ‘La lunga notte del ‘43’(1960).

L'Antico Porto di Classe e l'insediamento di Ficocle: la grande archeologia in una serata a Cervia

Martedì 10 Gennaio 2017
L'area dell'Antico Porto di Classe costituisce un importantissimo luogo di storia e cultura tardoantica

I più recenti ritrovamenti a Cervia e gli sviluppi futuri dell'area alle porte di Ravenna sono al centro dell'incontro in programma venerdì 13 gennaio

Dopo la pausa natalizia, riprendono nel 2017 i tradizionali "venerdì culturali" della Casa delle Aie con un'interessante Serata Archeologica, gestita con la collaborazione della Fondazione Ravennantica, in programma il prossimo venerdì 13 gennaio 2017, alle ore 21, nel Teatrino della Case delle Aie. Relatrice sarà l’archeologa Giovanna Montevecchi.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it