Lista per Ravenna festeggia Alberto Servidei, campione europeo dei pesi piuma

lunedì 11 giugno 2007

Per festeggiare la conquista del titolo di campione europeo di pugilato dei pesi piuma da parte di Alberto Servidei, esponente di Lista per Ravenna, già suo candidato alle elezioni comunali del maggio 2006, l’associazione Lista per Ravenna organizza per sabato 16 giugno, alle 20, una cena al ristorante "La Gramadora" (località Mirabilandia) aperta a tutti.


Sarà servito un menù tipicamente romagnolo, con prodotti genuini della regione. Per maggiori informazioni e iscrizioni, rivolgersi presso la segreteria in circonvallazione San Gaetanino, 112, tel. 0544-456562, o direttamente ad Alvaro Ancisi (presidente dell’associazione) o a Gianfranco Spadoni (vice-presidente), oppure al ristorante, tel. 0544-560562. È richiesto un contributo di 17,50 euro a persona, da versare sul posto. Chi non ha il mezzo di trasporto lo può segnalare all’associazione.

La serata sarà dedicata al tema "Una politica per i giovani". Il sindaco  Fabrizio Matteucci porterà a Servidei il plauso dell’amministrazione comunale.
Sarà presente anche il giovanissimo Andrea D’Angelo, autore a dicembre della traversata dell’oceano Atlantico in barca a vela.
Ospite d’onore l’onorevole Carlo Giovanardi, parlamentare dell’UDC.


Chi sono
* Alberto Servidei, trentunenne, ha vinto il 25 maggio scorso, al Pala de André di Ravenna, il titolo europeo di pugilato dei pesi piuma. Su 26 incontri da professionista, ne ha vinti 25 e pareggiato uno. È stato candidato di Lista per Ravenna alle elezioni comunali di Ravenna del maggio 2006.
* Andrea D’Angelo, diciannovenne, ha compiuto, nel dicembre scorso, la traversata dell’oceano Atlantico in barca a vela. Si sta diplomando in aeronautica. È stato, appena compiuto i 18 anni, candidato di Lista per Ravenna alle elezioni comunali del maggio 2006. È responsabile dei giovani UDC di Ravenna.
* L’on. Carlo Giovanardi è stato ministro per i rapporti col Parlamento dal 2001 al 2006 e tuttora è membro della Camera dei Deputati. È il parlamentare italiano che più si è battuto per la sicurezza e la salute dei giovani. È stato autore della legge in vigore contro le tossicodipendenze e della legge per l’istituzione del servizio civile nazionale, ha prodotto molte iniziative per la sicurezza stradale contro le stragi del sabato sera e per il diritto alla vita e la tutela della famiglia.



11/06/2007


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.