IOR - Progetto Margherita: assistite quasi 150 pazienti oncologiche a Ravenna in un anno

La donazione dell'imprenditore ravennate Marcello Casadio
La donazione dell'imprenditore ravennate Marcello Casadio
Un anno fa l'Istituto Oncologico Romagnolo (IOR) inaugurava a Ravenna un nuovo servizio in favore delle pazienti oncologiche romagnole: il "Progetto Margherita". I numeri certificano il successo: in dodici mesi sono state fornite gratuitamente quasi 150 parrucche di pregevole rifinitura alle pazienti romagnole che, a seguito di terapie, stanno affrontando il delicato momento della caduta dei capelli.
Il progetto "Margherita" è finalizzato al miglioramento della qualità di vita delle pazienti oncologiche in terapia e si accompagna ad altre importanti attività dello IOR, come il progetto "La forza e il sorriso", un'iniziativa promossa dallo IOR già da alcuni anni, in collaborazione con L.G.F.B. Italia, dove vengono organizzati, presso la sede IOR di via Salara, laboratori di make-up gratuiti destinati alle signore in trattamento oncologico, con lo scopo di insegnare loro a non rinunciare alla propria femminilità.

Alessandra B., nel suo percorso di malattia ha incontrato per caso, navigando su internet, il mondo del Volontariato IOR e il Progetto Margherita: "Grazie al progetto Margherita e a La forza del sorriso non ci si sente sole, ma ci si accorge di essere in una situazione che vivono altre donne e ogni testimonianza e consiglio sono preziosi. In secondo luogo vengono dati gli strumenti per avere la possibilità di vivere il quotidiano nel modo più sereno possibile, non rinunciando alla propria bellezza e quindi vivendo anche la socialità in modo naturale e con sicurezza, aiutando a rimanere se stesse. Lo consiglio a tutte voi."

Ester, Milena, Floreana, Mirella, Anna, Volontarie IOR referenti del Progetto Margherita ci raccontano: "vedere arrivare le signore con l'aria cupa e pensierosa e vederle uscire dagli uffici IOR, dopo la seduta, con gli occhi che brillano è bellissimo, si allarga il cuore di gioia."

Il servizio è fornito gratuitamente dallo IOR e dall'Associazione Italiana contro le Leucemie (AIL), con la collaborazione di 20 parrucchiere Volontarie provenienti da tutta la Provincia di Ravenna. Lo IOR ringrazia di cuore le Parrucchiere volontarie e i Volontari IOR che rendono possibile questo importante servizio e Confartigianato Ravenna e Cna Ravenna per il supporto al servizio.

L'iniziativa si è potuta realizzare anche grazie al generoso e sensibile sostegno con cui Marcello Casadio, titolare della ditta "Sì Anelli" di Via Cavour a Ravenna, ha voluto esprimere fattivamente la sua solidarietà da imprenditore ravennate, alla presenza del Vicesindaco di Ravenna Gianantonio Mingozzi, offrendo un secondo importante sostegno al Progetto.

L'Istituto Oncologico Romagnolo, da trentaquattro anni al fianco del paziente oncologico e della famiglia, perché nessuno deve affrontare il cancro da solo, è da sempre consapevole dei fondamentali benefici che la visione di sé e i relativi aspetti psicologici hanno nelle fasi di guarigione dalla malattia.

Le signore che desiderano ricevere informazioni o un appuntamento si possono rivolgere presso gli uffici dello IOR in Via Salara 36/38 a Ravenna (tel. 0544/34299).
08/11/2013


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.