Autocostruzione in edilizia: esempi, evoluzione, prospettiva, venerdì un incontro del M5S

Il Movimento 5 Stelle ha organizzato, per venerdì 20 dicembre presso la sala Buzzi, a Ravenna, in viale Berlinguer 11, a partire dalle ore 20.30, un incontro pubblico che avrà come tema l'autocostruzione edilizia. Interverranno fra gli altri gli autocostruttori dei cantieri di Cesena, Senigallia (AN) e Filetto (RA), con la testimonianza diretta dei protagonisti di progetti di autocostruzione conclusi con successo, insieme, purtroppo alla ancora irrisolta vicenda di Filetto.
Il programma dell'incontro è il seguente:
- Definizione di autocostruzione e cenni storici.
- Esempi di cantieri in autocostruzione assistita con testimonianze dirette (Filetto, Cesena, Senigallia)
- Evoluzione e prospettive future dell'autocostruzione, tecniche e materiali.
- Dibattito e interventi del pubblico.
Durante l'incontro verranno utilizzate immagini videoproiettate a supporto degli argomenti trattati.

All'incontro partecipano:
- Marco Gargiulo, responsabile del settore Housing Sociale del Consorzio abn - a&b network sociale di Perugia. Coordina i progetti di autocostruzione e autorecupero in corso di realizzazione a Senigallia (AN) e Bologna.
- Vanessa Tosatti, di Edilpaglia (Conselice - RA), appartenente all'Associazione Italiana Edilizia in Paglia), che ha lo scopo di ricercare e divulgare informazioni riguardo alle tecniche costruttive in paglia, con progetti in corso di realizzazione.
- Ilsa Orani e Cristiano Bombardini (Fusignano - RA) di INTRO bio edil lab, si occupano di neo e bio edilizia e dell'utilizzo di materiali naturali quali ad esempio la canapa, riscoprendo le potenzialità e la versatilità di questa pianta presente ed utilizzata da tempo immemorabile nei nostri territori.

Sarà presente l'Assessore con delega alla Cooperazione del Comune di Ravenna Massimo Cameliani che ha gentilmente accettato l'invito. 
18/12/2013


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.