Fabio Zaganelli ospite del circolo Arci Dock61 giovedì 27

Fabio Zaganelli ospite del circolo Arci Dock61 giovedì 27
Fabio Zaganelli

Durante la serata (inizio ore 19) si discuterà di arte di strada, letteratura e viaggi con l'artista, autore e viaggiatore Fabio Zaganelli, e sarà presentato il suo libro "La fortuna viene a chi sorride", inoltre verranno proiettate immagini di viaggio. Relatore della serata l'autore ravennate Massimiliano Venturini.

IL LIBRO
Una giovane irlandese incontrata in un pub di Londra disse all’autore di questo libro: “Tu sei la finestra sul mondo per coloro che fanno una vita normale, le tue avventure fanno sognare”. E Fabio annota: “Se dopo aver letto questo romanzo, hai smesso di guardare il mondo da una finestra, vuol dire che stai cercando la tua fortuna“.  Sotto lo pseudonimo di Luca, l’autore rivive le avventure di un grande viaggio, rievoca le terre attraversate, le persone incontrate, i sentimenti e le meraviglie del mondo. Questa continua scoperta di genti e paesi viene all’improvviso interrotta da una malattia grave: inizia nei capitoli finali del libro, un altro viaggio, in nuove drammatiche dimensioni, dalle quali il protagonista si riscatta rapidamente anche per virtù delle straordinarie esperienze di vita fin lì vissute e grazie alla fortuna: quella che appunto aiuta coloro che sanno sorridere.

L’AUTORE
Fabio Zaganelli è nato a Ravenna il 3 gennaio 1966, abita a Casal Borsetti – RA. Negli anni formativi consegue il diploma di riparatore meccanico(quanto basta per riparare la propria auto) a Ravenna e allo stesso tempo lavora nelle attività di famiglia, un minimarket e uno stabilimento balneare. Autodidatta convinto, impara l’inglese da adolescente e a suonare la chitarra in età adulta. Tra il 1985, e il 1992, chitarra in mano, viaggia in Europa un mese l’anno. In seguito, poiché il suo lavoro allo stabilimento balneare gli consente sei mesi all’anno di libertà, compie esperienze di vita a Londra, Tenerife, Thailandia, Germania, California, Messico, Guatemala, El Salvador, Belize, Honduras, Colombia, Venezuela e Australia. Nel frattempo apprende l’arte del giocoliere-clown, e fin dal 1995 lavora professionalmente e come artista di strada in Italia e durante i suoi viaggi; apprende lo spagnolo e il francese, pratica yoga regolarmente.

 

Nel 2000 vende l’attività balneare e diventa artista di strada, viaggiatore e lavoratore precario a tempo pieno, in Italia e all’estero: vive ancora a Tenerife, viaggia in Spagna e India diversi mesi. Dal settembre del 2002 ad aprile del 2004, lavora e viaggia in Europa, Australia, Thailandia. Nell’agosto del 2004 viene operato alla testa per un tumore all’ipofisi. Dal febbraio 2005 a maggio 2005 viaggia in Thailandia e Laos e nell’inverno del 2006, in Israele e Giordania. Da allora si è dedicato completamente al suo lavoro di giocoliere in Italia, a scrivere, e a prepararsi per un altro grande viaggio.

 

25/11/2014

 Commenti

Perchè non vedi il tuo commento? Leggi le policy
fortune comes to those who smiles!! ma quante volte me l'hai detto??!! ciao fabius!!!
25/11/2014 - lara
Policy Commenti

Le 10 regole d'oro da seguire per la pubblicazione dei commenti

    1. Non usare oscenità, insulti, minacce, affermazioni denigratorie o diffamatorie
    2. Non fare affermazioni su privati o istituzioni o persone giuridiche se non sono provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
    3. Non violare la vita privata e la privacy altrui, non pubblicare recapiti privati di qualsiasi natura
    4. Non usare espressioni discriminatorie o offensive legate al sesso, al genere, alla religione, alla razza
    5. Non incitare alla violenza e alla commissione di reati
    6. Non pubblicare materiale pornografico e link a siti vietati ai minori di 18 anni
    7. Non pubblicare messaggi di propaganda politica, di partito o di fazione
    8. Non promuovere messaggi commerciali e attività di lucro di alcun genere
    9. Non utilizzare più di 1.000 caratteri per il tuo commento
    10. Non utilizzare il maiuscolo per il testo e scrivi in una forma comprensibile a tutti

 

Commenti moderati: le politiche della Redazione

La pagina di dettaglio degli articoli contiene, in calce, il form "Commenti" da compilare con nome, email e testo del commento. I commenti sono moderati e sarà la Redazione a decidere in merito alla loro pubblicazione. In generale, la Redazione NON pubblicherà:

    1. commenti che contengono insulti e affermazioni denigratorie
    2. commenti offensivi, minacciosi o contenenti attacchi violenti verso terzi
    3. commenti il cui contenuto possa essere considerato diffamatorio, ingiurioso, osceno, offensivo dello spirito religioso, lesivo della privacy delle persone, o comunque illecito, nel rispetto della legge italiana e delle leggi internazionali.
    4. commenti che violano la vita privata e la privacy altrui
    5. commenti con grossolani errori grammaticali e lessicali
    6. commenti non coerenti con l'argomento dell'articolo
    7. commenti nei redazionali a pagamento 
    8. commenti a note della Redazione
    9. commenti ad articoli dopo 10 giorni dalla data di pubblicazione dell'articolo stesso
    10. commenti avente come contenuto:
      • Indirizzi e-mail privati o Numeri di telefono o indirizzi privati
      • Offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede. Devono essere evitati commenti in chiave sarcastica, sbeffeggiatoria, sacrilega e denigratoria.
      • Razzismo ed ogni apologia dell'inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto alle altre.
      • Incitamento alla violenza e alla commissione di reati.
      • Materiale pornografico e link a siti vietati ai minori di 18 anni
      • Messaggi di propaganda politica, di partito o di fazione. Quindi non sono ammessi messaggi che contengano idee o affermazioni chiaramente riferite ad ideologie politiche.
      • Contenuti contrari a norme imperative all'ordine pubblico e al buon costume.
      • Messaggi commerciali e attività di lucro quali scommesse, concorsi, aste, transazioni economiche.
      • Affermazioni su persone non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
      • Materiale coperto da copyright che viola le leggi sul diritto d'autore
      • Messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S.Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti Internet, non inerenti ad argomenti trattati
      • In generale, tutto ciò che va sotto la definizione di "spamming"
     

Regole di netiquette

  • Il lettore è invitato a scrivere un commento in un linguaggio chiaro, adeguato e comprensibile a tutti.
  • I lettori sono invitati a non intraprendere lunghi botta e risposta con altri lettori, soprattutto se si tratta di questioni personali con altri utenti.
  • Il lettore è invitato a non scrivere in maiuscolo dove non necessario (significa che stai urlando).
  • Il lettore è invitato a non usare testi troppo lunghi, creano solo confusione.
  • Il lettore che invia un contributo rivolto esclusivamente ad un altro utente ricordi sempre che i servizi di Ravennanotizie.it sono pubblici e che quindi il commento inviato verrà letto da tutti.
  • Si invita al rispetto degli altri lettori, soprattutto quelli che hanno idee diverse da chi scrive
 

Attività di moderazione

L'attività di moderazione verrà effettuata tramite un Amministratore e dei Moderatori che potranno:

  • approvare/non approvare i singoli commenti inviati dai lettori
  • cancellare i singoli commenti, messaggi
  • modificare le condizioni o il funzionamento dei servizi.

I moderatori vengono nominati e destituiti esclusivamente dall'amministratore. Il lettore concorda che l'amministratore e i moderatori dei servizi hanno il diritto al loro operato in modo insindacabile e qualora lo ritengano necessario.

L'amministratore e i moderatori faranno il possibile per rimuovere il materiale contestabile il più velocemente possibile, confidando nella collaborazione degli utenti.

È possibile che alcuni messaggi non conformi alla policy non vengano rimossi per disattenzione degli amministratori o dei moderatori o per loro precisa scelta.

I lettori sono comunque invitati a segnalare alla redazione tali messaggi, scrivendo all'indirizzo redazione@ravennanotizie.it. In ogni caso il fatto che, a volte, un messaggio non conforme non venga rimosso non dà diritto a nessuno di contestare la decisione dell'amministrazione.

Note legali

Nel caso l'Editore riceva richiesta ufficiale dall'Autorità Giudiziaria dei dati in suo possesso circa l'identità degli autori di commenti agli articoli (che, come specificato nelle condizioni sulla privacy sono nome, indirizzo email e indirizzo IP), l'Editore è tenuto a fornirli. L'Editore assicura che i suddetti dati vengono comunicati a terzi solo in tali casi.


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.