All'Osteria Passatelli le serate dell'intenditore con la cucina del Parco del Delta

All'Osteria Passatelli le serate dell'intenditore con la cucina del Parco del Delta
Elio Bison

L'Osteria Passatelli62 ospita La Zanzara (Stella Michelin 2015) e gli chef Sauro Bison e Gilberto Zanella martedì 17 marzo alle 20. Serata su prenotazione

È un peccato relegare Elio Bison in cucina e non basta la bontà di quanto egli prepara a ripagare di ciò che si perde dei racconti della "sua" valle. L'ideale sarebbe trovarsi con lui in una di quelle ampie cucine di una volta, con un grande camino e il soffitto annerito dal fumo. Così, mentre lui prepara quello che esperienza e mercato gli suggeriscono, si potrebbe trascorrere una serata indimenticabile.

La testimonianza che ci lascia è critica, appassionata, sapiente, legata alla sua visione ideale della valle; intimamente ancorata al passato, ovviamente non condivisibile dai protagonisti della modernizzazione delle valli, del degrado ambientale e della distruzione delle tradizioni vallive più suggestive e ricche di significati. Nel suo ristorante ha trasmesso a tanti appassionati la cultura gastronomica valliva che lo contraddistingue e lo rende uno degli ultimi testimoni di un patrimonio culturale in estinzione. Elio rivendica altresì la sua anima e le sue radici contadine ereditate dalla famiglia. Sauro, giovane dotato e motivato, che battaglia con il padre in favore della rivisitazione, dell'innovazione, dell'attenzione anche per l'estetica, è uno stimolo importante ed Elio, da uomo saggio, sa lasciargli spazio.

“Il bosco, la valle, l’Uomo e la nebbia, cani e fucili…
dopo tanta fatica qualcosa da mettere sotto i denti!”

Menù:

  • Terrina di colombaccio con intingolo di funghi profumati
  • Fazzoletti ripieni di selvaggina cotta allo spiedo con salsa di fegato grasso d’anatra
  • Umido di cacciadivalle con polenta di mais integrale
  • Millefoglie alla crema chantilly con salsa al caramello


Vino:  scelto dall’Osteria Passatelli62
Aperitivo di benvenuto con Spumante Giove Rosè
“Alloro”  (Romagna Sangiovese sup./cabernet franc/ cabernet sauvignon)     
Villa Bagnolo                           Castrocaro Terme (FC)
“Dracone”  Colli d’Imola (merlot-cabernet-petit verdot)    
Tenuta Palazzona di Maggio   Ozzano dell’ Emilia (Bo)
“Luxuria” Romagna Albana docg passito    Az. Agr. Spinetta      Faenza (Ra)

Per info e prenotazione: 0544-215206

10/03/2015


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.