A Russi oggi e domani la Fira di Sett Dulur d’Inveran, con la Festa dei Salumicotti

A Russi oggi e domani la Fira di Sett Dulur d’Inveran, con la Festa dei Salumicotti

Oggi, sabato 14 e domani, domenica 15 marzo torna a Russi la Fira in veste invernale con la “Fira di Sett Dulur d’Inveran”. Patrocinata dal Comune di Russi e organizzata in collaborazione con il Consorzio dei Commercianti Russi Centro di Romagna, la manifestazione offre anche quest’anno un week end ricco di mercati, mostre e sapori tipici invernali. Appuntamento quindi con grandi chef e produttori, show cooking e mercato, laboratori per grandi e bambini, il convegno “Russi Città della Gastronomia”, la Fiera della Birra Artigianale e la seconda edizione della Festamercato dei Salumicotti a cura di “CheftoChef emiliaromagnacuochi”. 

 

Una festa per tutti in una realtà, Russi, prima “Città della Gastronomia” dell’Emilia Romagna, da dove è partito un percorso di crescita del territorio e di narrazione della sua qualità gastronomica. Si potranno assaggiare salumi cotti come mortadelle, prosciutti, coppe di testa, spalla cotta di San Secondo e salumi “cotti al momento” in fumanti pentoloni come i cotechini, gli zamponi, la mariola, la salama da sugo e ovviamente l’autoctono “bel-e-cot” di Russi. Diversi di questi prodotti saranno anche presentati da alcuni dei più giovani e importanti cuochi della regione, membri dell’associazione CheftoChef: Gianluca Gorini de “Le Giare” di Montiano e Mattia Borroni dell’”Alexander” di Ravenna, oltre a Fabio Rossi di “Vite” di San Patrignano. Non poteva ovviamente mancare il russiano Daniele Baruzzi dell’”Insolito Ristorante”.

 

Il programma della due giorni prevede: il mercato con la presenza di una quindicina di produttori di salumi cotti, o da cuocere, provenienti da tutta l’Emilia Romagna per scoprire, assaggiare, degustare e acquistare i migliori prodotti a prezzi “aziendali”; ben 8 show cooking con alcuni dei più quotati chef della regione che valorizzeranno questi prodotti riproponendoli con abbinamenti e preparazioni d’autore. Sabato 14 marzo ci saranno un laboratorio dedicato ai bambini sulla lavorazione della carne di maiale (a cura di Slow Food Ravenna) e uno di analisi sensoriale dell’Aceto Balsamico; mentre domenica 15 marzo dalle 10 alle 12 si svolgerà il convegno “Russi Città della Gastronomia”, al quale parteciperanno produttori, chef, gourmet, Amministratori locali e regionali, coordinati dal Sindaco di Russi Sergio Retini, per parlare della nostra tradizione centenaria nella produzione dei salumi e delle necessità alimentari e gastronomiche per il futuro, tematiche strettamente collegato anche con la filosofia di EXPO Milano a un mese e mezzo dall’inaugurazione. Sempre nella mattinata di domenica andrà in scena anche uno spettacolo di Sergio Diotti che avrà come protagonista il maiale; seguito nel pomeriggio da un altro laboratorio di analisi sensoriale, questa volta dedicato ad alcuni salumi, con la partecipazione diretta dei produttori.

 

Durante questo fine settimana nei ristoranti di Russi si potranno assaggiare straordinari menù pensati appositamente per l’evento; in piazzetta Dante verranno collocate attrazioni per bambini, che proseguiranno anche in piazza Farini dove le Faville leggeranno fiabe ai bambini supportate dalle ragazze volontarie del “Truccabimbi”. Sempre in piazza Farini il Nucleo della Protezione Civile di Russi allestirà uno stand gastronomico che proporrà un menù a base di polenta e carni cotte, mentre il Consorzio allestirà un banco dove saranno venduti panini con pancetta o salsiccia, il cui ricavato verrà devoluto in beneficenza. Inoltre, i Volontari della Pro Loco di Russi organizzano per entrambe le giornate la visita guidata “Percorso del Risorgimento” (iniziativa pubblica e gratuita) per ricordare e riscoprire i luoghi e i personaggi che hanno dato vita al Risorgimento italiano.

 

Le visite guidate, in programma sabato 14 alle ore 15.30 e domenica 15 alle 10.30, partiranno dalla Residenza Municipale di piazza Farini, proseguendo in Corso Farini (con visita anche alla Chiesa di San Francesco, dove sono sepolti illustri russiani - fra cui Domenico Antonio Farini), via E. Babini, via Trieste, per concludersi poi al Museo Civico dove si potrà visitare il fondo Baccarini. Nel pomeriggio di domenica il Museo sarà aperto anche dalle 15 alle 16.30, con possibilità di visita guidata. Infine, nell’ex Chiesa in Albis di piazza Farini sarà possibile visitare la mostra d’arte “Stessa spiaggia... Stesso mare” a cura dell’Associazione ARTej-ritagli d’arte e della Compagnia Artisti di Sansepolcro.

 

IL CONVEGNO DI DOMANI, DOMENICA 15 MARZO

Domenica 15 marzo dalle 10 alle 12 nella Sala del Consiglio Comunale ‘CheftoChef emiliaromagnacuochi’ ha organizzato il convegno aperto al pubblico “Russi Città della Gastronomia”, per parlare della nostra tradizione centenaria nella produzione dei salumi e delle necessità alimentari e gastronomiche per il futuro, tematiche strettamente collegate anche con la filosofia di EXPO Milano a un mese e mezzo dall’inaugurazione.

Intervengono al convegno:

  • Simona Caselli, assessore all’agricoltura della Regione Emilia-Romagna,
  • Luigi Franchi, coordinatore CheftoChef,
  • Sergio Retini, Sindaco di Russi,
  • Paolo Valenti, Vice Presidente Provincia di Ravenna,
  • lo chef stellato Paolo Teverini, vice presidente CheftoChef,
  • Tiziana Primori, amministratore delegato FICO.

Intervengono inoltre, tra gli altri: Emma Montesi, lo chef russiano Daniele Baruzzi, Aldo Zivieri, Emilio Antonellini, Leonardo Spadoni, Guglielmo Garagnani. 

14/03/2015


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.