Sbarcano a Marina per Spiagge Soul Greg Izor e Alexia Coley

Sbarcano a Marina per Spiagge Soul Greg Izor e Alexia Coley

Greg Izor & Vintage Trio (USA/ITA) alle 20 al Ristorante Le Corti e Alexia Coley (UK) alle 21.30 | Porto - Bacino Pescherecci

A Spiagge Soul venerdì 24 luglio fa il suo gradito ritorno il virtuoso dell’armonica Greg Izor, che alle 20 infiammerà il pubblico de Le Corti a Marina di Ravenna con il suo blues energico, figlio della migliore tradizione a stelle e strisce respirata per anni sui palchi dei club più celebri degli Stati Uniti. Mentre alle 21.30 nella suggestiva cornice del Porto di Marina, zona Bacino pescherecci, si cambia registro con la cantante inglese Alexia Coley, una vera “soul queen” che con la sua voce calda e suadente ha raggiunto il successo mondiale mischiando il soul più autentico ad eleganti venature di jazz.

 

GREG IZOR & VINTAGE TRIO. Nato nel Vermont, Greg Izor si trasferisce agli inizi della sua vita artistica nel ricco e fertile terreno artistico di New Orleans, Louisiana. Qui cade nelle mani di Jumpin’ Johnny Sansone, uno tra i più rinomati artisti del Sud, assieme al quale costruisce il sound che caratterizza tutt’oggi il suo stile. Izor diventa un musicista regolare in Bourbon Street e in club ben conosciuti in città, esibendosi con artisti come Eddie Bo, Jerry “Boogie” McCain, Henry Gray, Wolfman Washington, Oliver “La La” Morgan e Clarence “Gatemouth” Brown, guadagnandosi un posto nella leggendaria All-Star House Band. Dopo aver partecipato ai più importanti Festival come il New Orleans Jazz and Heritage, Izor decide di trasferirsi a Sud, in Texas, e ad Austin entra subito in contatto con i maggiori artisti del panorama texano. Qui viene definito dalla rivista americana Living Blues come “… un raro e completo artista, cantante, armonicista, songwriter e showman”. Izor è arrivato anche a collaborare con la leggendaria formazione Anson Funderburgh and the Rockets. Da qualche anno esporta la propria musica in tutti gli Stati Uniti e in Europa, nel 2010 è uscito “I was wrong”, distribuito a livello mondiale, primo disco che vede Greg protagonista dell’intero album. Risale al 2013 invece la pubblicazione di “Close to home”, disco che lo afferma definitivamente nel mondo della musica Blues come artista di livello mondiale, con 12 brani autobiografici. Greg Izor è accompagnato dal VINTAGE TRIO, formazione nata nel 2011 e formata da Max Prandi (basso), Marco Di Folco (chitarra) e Marco Manassero (percussioni).
 

ALEXIA COLEY. Alexia Coley, interprete ed autrice originaria di Londra, ha il soul nelle vene, fra modernità e tradizione, forte della sua incredibile voce. Cresciuta come corista jazz in varie formazioni londinesi diventa voce solista nel gruppo inglese The Rotten Hill Gang, un’esperienza che, dopo centinaia di esibizioni dal vivo, la prepara per il salto imminente sui grandi palchi internazionali. Notata dalle case discografiche quando vince il Big Chill Festival Alexia ottiene nel corso del 2014 tutto quello per cui si sta preparando da una vita. Dopo il singolo “Drive me wild”, a ottobre 2014 è finalmente uscito il suo album di inediti “Keep the faith” per la Jalapeno Records. E “Keep the faith” è stato anche il primo singolo che ha fatto conoscere e apprezzare al pubblico italiano Alexia Coley: uscito nelle radio più di un anno fa, con un’ottima programmazione da parte di molte emittenti e dei network più affini a questo tipo di sonorità Soul, “Keep the faith” entra nella Top 100 di EarOne. Nel 2015 Alexia ha in programma ancora tanti concerti, l’uscita del nuovo single “Something’s going down” e la registrazione del suo secondo album.
 

Oltre ai concerti Spiagge Soul quest’anno è anche educazione alla musica, col progetto “School of Soul” sviluppato con le scuole primarie e secondarie grazie al sostegno della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, che consentirà ai giovani allievi dei corsi di musica tenuti dall’Associazione “Blues Eye” di salire sul palco ed esibirsi davanti a un vero pubblico. Un progetto che si accosta a un’altra iniziativa per i più giovani, il seminario “Para los Niños” che i Cafè Touba terranno sabato 25 luglio.
 

Ancora grazie al sostegno della Fondazione del Monte quest’anno per la prima volta si realizzerà un’importante collaborazione fra Spiagge Soul Festival e Porretta Soul Festival, i due più importanti appuntamenti di questo poliedrico genere musicale nel fertile territorio emiliano-romagnolo, che consentirà di avere musicisti comuni sui palchi di entrambi gli eventi.
 

Spiagge Soul è il festival organizzato dall’Associazione culturale “Blues Eye” con la direzione artistica di Francesco Plazzi, la compartecipazione del Comune di Ravenna e il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e della Regione Emilia-Romagna.

24/07/2015


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.