Grazie ai ragazzi della Novello e alla Classense, i martiri della Resistenza finiscono su Wikipedia

Grazie ai ragazzi della Novello e alla Classense, i martiri della Resistenza finiscono su Wikipedia

Nasce una nuova pagina su Wikipedia dedicata alla Resistenza a Ravenna, in particolare al Monumento ai Martiri del Ponte degli Allocchi realizzato da Giò Pomodoro

La voce è stata elaborata dai ragazzi e dalle ragazze della 3°D dell'ICS Novello insieme alla professoressa Rossana Ballestrazzi, Chiara Storti della Provincia di Ravenna e Silvia Travaglini dell'Istituzione Biblioteca Classense nell'ambito del POF del territorio del Comune di Ravenna. ‪

"‪Il progetto è stato realizzato nell'ambito di ‪#‎ScopriGLAM di #‎LeggeRete, iniziativa della Rete Bibliotecaria di Romagna in collaborazione con l'IBC Emilia-Romagna per la promozione della ‪#lettura digitale. ScopriGLAM all'ICS "Guido Novello" si avvale della collaborazione di alcune bibliotecarie dell'Istituzione Biblioteca Classense per coinvolgere gli studenti in attività di Information Literacy e, allo stesso tempo, valorizzare il patrimonio culturale e la memoria storica del territorio. In particolare, il progetto con gli alunni e le alunne della classe 3°D della scuola media Novello Ravenna, si pone l'obiettivo di creare una voce nella grande enciclopedia online relativa ad un monumento o ad un personaggio celebre ravennate."

 

"I ragazzi e le ragazze hanno partecipato alla presentazione del progetto Wikipedia presso la sezione Holden della Biblioteca Classense a cura di Chiara Storti che ha illustrato il mondo Wikipedia mettendo in evidenza le regole, i pilastri, la "netiquette", il concetto di contenuto libero e di licenze Creative Commons, il "punto di vista neutrale" dell'enciclopedia libera, le modalità organizzative di Wikipedia e il meccanismo attraverso il quale le singole voci vengono redatte e controllate."

 

"In seguito, hanno realizzato insieme alla docente di lettere e storia prof.ssa Rossana Ballestrazzi dell'ICS Novello i testi relativi al Monumento ai martiri del Ponte degli Allocchi sulla base di ricerche storiche fatte in biblioteca. Nel corso degli incontri gli alunni e le alunne hanno inserito i testi con i link appropriati e costruito la bibliografia della Voce; hanno inoltre realizzato una campagna fotografica per poter utilizzare immagini originali del monumento all'interno della pagina di Wikipedia."

 

"L'amministrazione comunale si è detta favorevole alla "liberazione" dei diritti sulle immagini del Complesso monumentale e, una volta ricevuta la liberatoria, le foto saranno inserite nella piattaforma Wikimedia Commons per poter essere poi riutilizzate liberamente in tutti i progetti Wiki e non solo. Tre sono i concetti fondamentali su cui si basa il progetto: conoscere i concetti base, saper fare ovvero interagire attivamente con la piattaforma on line di Wikipedia e saper condividere le proprie conoscenze con gli altri, in modo collaborativo e assumendo un atteggiamento critico nei confronto delle fonti disponibili su internet."

 

"Ormai quasi tutti sanno che esiste Wikipedia e la utilizzano quotidianamente, ma molti ne ignorano le potenzialità e soprattutto il modo corretto con cui approcciarsi; è sempre più fondamentale essere consapevoli delle implicazioni - sia culturali, sia legali - rispetto alle diverse azioni che si possono compiere su internet. Inoltre moltissimi non conoscono gli altri progetti "fratelli" di Wikipedia come Wikiquote, Wikibooks, Wikisource, Wikinotizie, Wikizionario, Wikiversità, Wikimedia Commons."

 

https://www.facebook.com/bibliotecaclassenseravenna/

https://it.wikipedia.org/wiki/Complesso_monumentale_Omaggio_alla_Resistenza

http://www.anpiravenna.it/una-pagina-wikipedia-dedicata-alla-resistenza/

20/05/2016
 0


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.