Venerdì 24 Febbraio 2017

LA POSTA DEI LETTORI / Ancora sull'emergenza rifiuti

Venerdì 16 Dicembre 2016 - Ravenna
La situazione attuale a Madonna dell'Albero

Quest'anno sotto l'albero di Natale troviamo come regalo non richiesto la continua emergenza rifiuti della nostra città


Si ringrazia chi nonostante sia pagato per la raccolta dei rifiuti, non svolge la sua attività e si ringrazia chi con una totale indifferenza a tutto ciò ci amministra.

Marco

16Commenti ...Commenta anche tu!

Commenti

Perché non vedi il tuo commento? Leggi le policy.

Le 10 regole d'oro da seguire per la pubblicazione dei commenti

    1. Non usare oscenità, insulti, minacce, affermazioni denigratorie o diffamatorie
    2. Non fare affermazioni su privati o istituzioni o persone giuridiche se non sono provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
    3. Non violare la vita privata e la privacy altrui, non pubblicare recapiti privati di qualsiasi natura
    4. Non usare espressioni discriminatorie o offensive legate al sesso, al genere, alla religione, alla razza
    5. Non incitare alla violenza e alla commissione di reati
    6. Non pubblicare materiale pornografico e link a siti vietati ai minori di 18 anni
    7. Non pubblicare messaggi di propaganda politica, di partito o di fazione
    8. Non promuovere messaggi commerciali e attività di lucro di alcun genere
    9. Non utilizzare più di 1.000 caratteri per il tuo commento
    10. Non utilizzare il maiuscolo per il testo e scrivi in una forma comprensibile a tutti

 

Commenti moderati: le politiche della Redazione

La pagina di dettaglio degli articoli contiene, in calce, il form "Commenti" da compilare con nome, email e testo del commento. I commenti sono moderati e sarà la Redazione a decidere in merito alla loro pubblicazione. In generale, la Redazione NON pubblicherà:

    1. commenti che contengono insulti e affermazioni denigratorie
    2. commenti offensivi, minacciosi o contenenti attacchi violenti verso terzi
    3. commenti il cui contenuto possa essere considerato diffamatorio, ingiurioso, osceno, offensivo dello spirito religioso, lesivo della privacy delle persone, o comunque illecito, nel rispetto della legge italiana e delle leggi internazionali.
    4. commenti che violano la vita privata e la privacy altrui
    5. commenti con grossolani errori grammaticali e lessicali
    6. commenti non coerenti con l'argomento dell'articolo
    7. commenti nei redazionali a pagamento 
    8. commenti a note della Redazione
    9. commenti ad articoli dopo 10 giorni dalla data di pubblicazione dell'articolo stesso
    10. commenti avente come contenuto:
      • Indirizzi e-mail privati o Numeri di telefono o indirizzi privati
      • Offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede. Devono essere evitati commenti in chiave sarcastica, sbeffeggiatoria, sacrilega e denigratoria.
      • Razzismo ed ogni apologia dell'inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto alle altre.
      • Incitamento alla violenza e alla commissione di reati.
      • Materiale pornografico e link a siti vietati ai minori di 18 anni
      • Messaggi di propaganda politica, di partito o di fazione. Quindi non sono ammessi messaggi che contengano idee o affermazioni chiaramente riferite ad ideologie politiche.
      • Contenuti contrari a norme imperative all'ordine pubblico e al buon costume.
      • Messaggi commerciali e attività di lucro quali scommesse, concorsi, aste, transazioni economiche.
      • Affermazioni su persone non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
      • Materiale coperto da copyright che viola le leggi sul diritto d'autore
      • Messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S.Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti Internet, non inerenti ad argomenti trattati
      • In generale, tutto ciò che va sotto la definizione di "spamming"
     

Regole di netiquette

  • Il lettore è invitato a scrivere un commento in un linguaggio chiaro, adeguato e comprensibile a tutti.
  • I lettori sono invitati a non intraprendere lunghi botta e risposta con altri lettori, soprattutto se si tratta di questioni personali con altri utenti.
  • Il lettore è invitato a non scrivere in maiuscolo dove non necessario (significa che stai urlando).
  • Il lettore è invitato a non usare testi troppo lunghi, creano solo confusione.
  • Il lettore che invia un contributo rivolto esclusivamente ad un altro utente ricordi sempre che i servizi di Ravennanotizie.it sono pubblici e che quindi il commento inviato verrà letto da tutti.
  • Si invita al rispetto degli altri lettori, soprattutto quelli che hanno idee diverse da chi scrive
 

Attività di moderazione

L'attività di moderazione verrà effettuata tramite un Amministratore e dei Moderatori che potranno:

  • approvare/non approvare i singoli commenti inviati dai lettori
  • cancellare i singoli commenti, messaggi
  • modificare le condizioni o il funzionamento dei servizi.

I moderatori vengono nominati e destituiti esclusivamente dall'amministratore. Il lettore concorda che l'amministratore e i moderatori dei servizi hanno il diritto al loro operato in modo insindacabile e qualora lo ritengano necessario.

L'amministratore e i moderatori faranno il possibile per rimuovere il materiale contestabile il più velocemente possibile, confidando nella collaborazione degli utenti.

È possibile che alcuni messaggi non conformi alla policy non vengano rimossi per disattenzione degli amministratori o dei moderatori o per loro precisa scelta.

I lettori sono comunque invitati a segnalare alla redazione tali messaggi, scrivendo all'indirizzo redazione@ravennanotizie.it. In ogni caso il fatto che, a volte, un messaggio non conforme non venga rimosso non dà diritto a nessuno di contestare la decisione dell'amministrazione.

Note legali

Nel caso l'Editore riceva richiesta ufficiale dall'Autorità Giudiziaria dei dati in suo possesso circa l'identità degli autori di commenti agli articoli (che, come specificato nelle condizioni sulla privacy sono nome, indirizzo email e indirizzo IP), l'Editore è tenuto a fornirli. L'Editore assicura che i suddetti dati vengono comunicati a terzi solo in tali casi.

  • A proposito di rifiuti. Chi ha ricevuto la bolletta tari 'scontata' per via del caos rifiuti della primavera passata? Lo chiedo perché c'era stata una promessa, ma.....

    16/12/2016 - zan

  • proprio ieri sera (venerdì 16/12) ho scritto una lettera qui a Ravennanotizie sulla situazione dei cassonetti a Madonna dell'Albero. Non capisco perché non è stata pubblicata dal momento che non era assolutamente offensiva e non aveva caratteri maiuscoli(sono vietati)e il problema e' serio e riguarda tutta la cittadinanza. Al contrario invece a volte ci sono lettere con problemi futili che vengono pubblicate e altre piene di caratteri maiuscoli anche quelle sempre pubblicate. Forse 2 pesi e 2 misure.... o 3 misure o 4...

    17/12/2016 - paola

  • Ma non era il ciclat quello bravo , che svolge bene il servizio ? Vi ricordo che sta lavorando in proroga , che l'ultima gara si è chiusa senza partecipanti e che probabilmente continuerà in proroga così verrà pagato più di quello che era previsto dalla gara . E a pagare sono sempre i cittadini e i lavoratori ai quali non si applica il giusto contratto .

    17/12/2016 - Pluto

  • Io non conosco le cause del mancato ritiro della spazzatura dai cassonetti, sicuramente da condannare ma che potrebbe varie motivazioni, mezzi rotti o personale in malattia, ma l'abbandono vicino al cassonetto e' vietato a prescindere, si porta altrove.

    17/12/2016 - elio62

  • Vergogna!

    17/12/2016 - Gio

  • vero caro elio 62 che i sacchi non si possono abbandonare vicino ai cassonetti ma io non mi carico il sacco in macchina e poi dove vado? a roncalceci apposta perché a Madonna i cassonetti sono tutti strapieni? no caro, loro pretendono i miei soldi e io pretendo il loro servizio.

    17/12/2016 - paola

  • @pluto-informati meglio su chi svolge lo svuoto dei cassonetti! non tutti sono a carico di chi citato! E per quanto riguarda gara se nessuno a partecipato ci sarà un perché! Per caso hai avuto lo sconto tanto promesso?

    17/12/2016 - duca

  • Povero duca , odori di pd vista la tua reazione se qualcuno tocca Hera e i suoi appalti . Ti ricordo , visto che non sono informato come te , che è in corso un'indagine della procura di Bologna sugli appalti di Hera a Bologna e ravenna

    17/12/2016 - pluto

  • @Paola, mi dici che e' vero ma tu non lo fai, pero' gli altri........ L'Italia fa fatica cambiare mentalita' e poi vogliamo dei politici diversi????

    17/12/2016 - elio62

  • @elio62 no no i sacchi non li carico proprio in macchina come ho già detto. Devo metterci anche della benzina per girare per i paesi vicini alla ricerca di un cassonetto vuoto? non ci penso proprio! D'altra parte i sacchi si lasciano li'x terra perche' i cassonetti sono strapieni da giorni non per sfatica (almeno x quanto mi riguarda). Poi, far fare un po' di straordinario agli autisti no?? assumere qualcuno per i periodi delle malattie no?? Cmq, soldi presi e servizio dovuto. Questo è poco ma sicuro. E la benzina la consumo per andare dove voglio ma di sicuro non x cassonetti !

    18/12/2016 - paola

  • Pluto non credo che tu abbia capito il commento! Tu li vedi in giro i camion di Hera? Forse hanno ancora dei servizi che effettuano loro come lo svuoto di quei cassonetti? Forse il servizio in quella zona non è del ciclat? Ma ancora di Hera?

    18/12/2016 - Pippo

  • @pluto- il pesce puzza dalla testa! Il PD se è lì è perché è stato votato! o come sempre tutti diamo la colpa ad altri! Nessuno li vota ma poi sono sempre li chissà come mai! Rifatti il naso il tuo fiuto ha dei problemi!

    18/12/2016 - Duca

  • Una cosa è sicura, ultimamente c'è poco rispetto per il lavoro di altri che come tutti pagano le tasse! @a chi dice io pago e esiguo il servizio! Giusto!!!!! ma questo non vuol dire abbandonare rifiuti per strada solo perché poi c'è chi deve pulire! Nessuno pensa " poveracci fatta ciuste' devono raccogliere.Beffato tre volte " paga le tasse, raccolgono la ciuste' e vengono pure mazziati!"

    18/12/2016 - Pio

  • Nei cassonetti della foto ci portano i rifiuti anche delle aziende di san bartolo...essendo una postazione lontana da occhi indiscreti vengono riempiti da moltissimo materiale riciclabile senza alcuna differenziazione.... hera svolge il servizio ma è difficile garantirlo se noi cittadini siamo i primi a non seguire le regole

    18/12/2016 - Andrea

  • @Pio forse volevi dire "beffati 2 volte" perché la terza vale a dire "raccogliere la ciuste" è il lavoro che devono o meglio dovrebbero fare e per il quale sono pagati. Ovvio che non è colpa degli autisti ma di chi li gestisce. O meglio di chi non li gestisce.

    18/12/2016 - cristian

  • @cristian- la terza è giusta non ho sbagliato! Se non fosse saltato il giro la ciuste' non sarebbe rimasta fuori tutta!È inutile se tutti farebbero ciò che gli compete e per quello che vengono pagati come dici tu = - problemi! Tutti alla fine pensano" ci penserà qualcun altro! Concludendo anche tu pensi che pagando le tasse hai diritto di sporcare perché c'è chi deve pulire? Non immagino che lavoro tu faccia ma ti auguro persone più rispettose del tuo lavoro. Buon lavoro!

    19/12/2016 - Pio



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it