Mercoledì 29 Marzo 2017

Godo e San Pancrazio: i box dissuasori della velocità attivi dal 1° aprile nei centri abitati

Lunedì 20 Marzo 2017

I box dissuasori potranno contenere, al bisogno, gli autovelox

Un box dissuasore

In riferimento a quanto precedentemente comunicato nel corso del mese di febbraio, circa l’imminente installazione nel territorio comunale di Russi di 5 box dissuasori della velocità, si precisa che i medesimi sono stati recentemente posizionati nei centri abitati di San Pancrazio e Godo, rispettivamente lungo il tratto interno della S.P. 5 Roncalceci ed in Via Faentina Nord.

 

Per quanto attiene la loro operatività si segnala che gli stessi saranno attivi a partire dal 1° aprile 2017.

15Commenti ...Commenta anche tu!

Commenti

Perché non vedi il tuo commento? Leggi le policy.

Le 10 regole d'oro da seguire per la pubblicazione dei commenti

    1. Non usare oscenità, insulti, minacce, affermazioni denigratorie o diffamatorie
    2. Non fare affermazioni su privati o istituzioni o persone giuridiche se non sono provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
    3. Non violare la vita privata e la privacy altrui, non pubblicare recapiti privati di qualsiasi natura
    4. Non usare espressioni discriminatorie o offensive legate al sesso, al genere, alla religione, alla razza
    5. Non incitare alla violenza e alla commissione di reati
    6. Non pubblicare materiale pornografico e link a siti vietati ai minori di 18 anni
    7. Non pubblicare messaggi di propaganda politica, di partito o di fazione
    8. Non promuovere messaggi commerciali e attività di lucro di alcun genere
    9. Non utilizzare più di 1.000 caratteri per il tuo commento
    10. Non utilizzare il maiuscolo per il testo e scrivi in una forma comprensibile a tutti

 

Commenti moderati: le politiche della Redazione

La pagina di dettaglio degli articoli contiene, in calce, il form "Commenti" da compilare con nome, email e testo del commento. I commenti sono moderati e sarà la Redazione a decidere in merito alla loro pubblicazione. In generale, la Redazione NON pubblicherà:

    1. commenti che contengono insulti e affermazioni denigratorie
    2. commenti offensivi, minacciosi o contenenti attacchi violenti verso terzi
    3. commenti il cui contenuto possa essere considerato diffamatorio, ingiurioso, osceno, offensivo dello spirito religioso, lesivo della privacy delle persone, o comunque illecito, nel rispetto della legge italiana e delle leggi internazionali.
    4. commenti che violano la vita privata e la privacy altrui
    5. commenti con grossolani errori grammaticali e lessicali
    6. commenti non coerenti con l'argomento dell'articolo
    7. commenti nei redazionali a pagamento 
    8. commenti a note della Redazione
    9. commenti ad articoli dopo 10 giorni dalla data di pubblicazione dell'articolo stesso
    10. commenti avente come contenuto:
      • Indirizzi e-mail privati o Numeri di telefono o indirizzi privati
      • Offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede. Devono essere evitati commenti in chiave sarcastica, sbeffeggiatoria, sacrilega e denigratoria.
      • Razzismo ed ogni apologia dell'inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto alle altre.
      • Incitamento alla violenza e alla commissione di reati.
      • Materiale pornografico e link a siti vietati ai minori di 18 anni
      • Messaggi di propaganda politica, di partito o di fazione. Quindi non sono ammessi messaggi che contengano idee o affermazioni chiaramente riferite ad ideologie politiche.
      • Contenuti contrari a norme imperative all'ordine pubblico e al buon costume.
      • Messaggi commerciali e attività di lucro quali scommesse, concorsi, aste, transazioni economiche.
      • Affermazioni su persone non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
      • Materiale coperto da copyright che viola le leggi sul diritto d'autore
      • Messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S.Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti Internet, non inerenti ad argomenti trattati
      • In generale, tutto ciò che va sotto la definizione di "spamming"
     

Regole di netiquette

  • Il lettore è invitato a scrivere un commento in un linguaggio chiaro, adeguato e comprensibile a tutti.
  • I lettori sono invitati a non intraprendere lunghi botta e risposta con altri lettori, soprattutto se si tratta di questioni personali con altri utenti.
  • Il lettore è invitato a non scrivere in maiuscolo dove non necessario (significa che stai urlando).
  • Il lettore è invitato a non usare testi troppo lunghi, creano solo confusione.
  • Il lettore che invia un contributo rivolto esclusivamente ad un altro utente ricordi sempre che i servizi di Ravennanotizie.it sono pubblici e che quindi il commento inviato verrà letto da tutti.
  • Si invita al rispetto degli altri lettori, soprattutto quelli che hanno idee diverse da chi scrive
 

Attività di moderazione

L'attività di moderazione verrà effettuata tramite un Amministratore e dei Moderatori che potranno:

  • approvare/non approvare i singoli commenti inviati dai lettori
  • cancellare i singoli commenti, messaggi
  • modificare le condizioni o il funzionamento dei servizi.

I moderatori vengono nominati e destituiti esclusivamente dall'amministratore. Il lettore concorda che l'amministratore e i moderatori dei servizi hanno il diritto al loro operato in modo insindacabile e qualora lo ritengano necessario.

L'amministratore e i moderatori faranno il possibile per rimuovere il materiale contestabile il più velocemente possibile, confidando nella collaborazione degli utenti.

È possibile che alcuni messaggi non conformi alla policy non vengano rimossi per disattenzione degli amministratori o dei moderatori o per loro precisa scelta.

I lettori sono comunque invitati a segnalare alla redazione tali messaggi, scrivendo all'indirizzo redazione@ravennanotizie.it. In ogni caso il fatto che, a volte, un messaggio non conforme non venga rimosso non dà diritto a nessuno di contestare la decisione dell'amministrazione.

Note legali

Nel caso l'Editore riceva richiesta ufficiale dall'Autorità Giudiziaria dei dati in suo possesso circa l'identità degli autori di commenti agli articoli (che, come specificato nelle condizioni sulla privacy sono nome, indirizzo email e indirizzo IP), l'Editore è tenuto a fornirli. L'Editore assicura che i suddetti dati vengono comunicati a terzi solo in tali casi.

  • Ne vorrei uno anche a Ghibullo sempre sulla S.P n. 5, grazie.

    20/03/2017 - Fausto

  • Bene, ma si ridiscutano i limiti di velocità. Alcuni sono ridicoli, subdoli e anacronistici

    20/03/2017 - Marco O.

  • Io vorrei che i comuni sciuponi smettessero di fare soldi abbassando il limite di velocità nelle strade dritte e senza problemi e mettendo l'autovelox. Una multa che arriva dopo un mese vi sembra che sia prevenzione? E i soldi dove vanno a finire?

    20/03/2017 - Giovanin lo scettico

  • ... e uno a Borgo Masotti sulla S.P. 96

    20/03/2017 - Giovanni

  • Uno anche a Fornace Zavattini e uno ad Ammonite! Li si!prevenzione e incassi.Grazie.

    20/03/2017 - Gio

  • chiamateli autovelox - ma i limiti sulla statale alzateli con parametri di buon senso- dove non ci sono attraversamenti -

    20/03/2017 - Leo

  • Anche uno in circonvallazione al molino fra semaforo e piazza della resistenza. chiaramente usato solo per incassare... ma che incassi!

    20/03/2017 - Davide

  • "Dissuasori" ??? Cioè, volete dire che all'interno potrebbe anche non esserci l'autovelox e l'apparecchio fotografico ? Capisco che il rilevatore di velocità può anche essere occultato all'interno, ma l'apparecchio fotografico si vede facilmente se c'è o no: sarebbe sufficiente guardare dai grandi oblò posti ad altezza d'uomo per vedere se sono solo specchietti per le allodole. Perché non inserire veri autovelox e apparecchi fotografici ? Troppo cari ? Ma si pagherebbero da soli con le multe

    20/03/2017 - Tristano Onofri

  • @Fausto: certo che davanti a casa tua sfrecciano.....sembrano dei pazzi scatenati.

    20/03/2017 - elio62

  • due autovelox su viale alberti. le auto vanno a scheggia, ogni settimana c'e' una bici o moto a terra. zona residenziale, limite dei 40 km e chi sgarra paga salato. la prossima volta che passa vedrai che qualcosa gli viene in mente e rallenta. ogni volta che i nostri figli attraversano la strada sono a rischio. ieri pomeriggio per non fare la fila ho visto una polo che ha cambiato corsia (e ci sono i marciapiedi al centro della strada).

    20/03/2017 - biko

  • Io ne vorrei uno nel mio giardino...

    20/03/2017 - Ruvido

  • Scusatemi...non capisco... perché tre porta autovelox a Godo sulla Faentina nord distanti fra loro nemmeno un chilometro e nessuno a San Michele? Dove le auto sfrecciano a tutta velocità davanti all'entrata della scuola materna, davanti a parco parrocchiale e davanti a Bar senza passaggio pedonale perché occupato sempre da auto in sosta? .....Pericolosissimo sia per bambini che per adulti. Pensateci amministratori.... nemmeno un semplice dissuasore.

    21/03/2017 - Gd

  • Ma gli autovelox fissi a cosa servono??? a fare rallentare per 50 metri e poi riprendere a corre come e piu' di prima, ci vuole piu' presenza sulle strade (al limite con quelli mobili, sempre che non siano utilizzati in maniera truffaldina solo per fare cassa) da parte della PM.

    21/03/2017 - TERRY

  • Ci vuole buon senso da parte di chiunque. E' vero che ci sono dei limiti assurdi dove ci sono i velox, ma e' anche vero che ci sono automobilisti che sfecciano al doppio del limite dove questo NON sarebbe cosi basso. Tutto questo oltre ad essere pericoloso e' mancanza di rispetto verso chi abita in quel tratto. Alta velocita' alto rumore, dopo uno si inc...a e spera nei velox, e per fare piu' soldi abbassano pure il limite. Bastava rispettarlo prima.

    21/03/2017 - elio62

  • ne mettessero un paio a S:Pietro in Vincoli sulla via del sale dove la velocità minima è dei 110 prima dell'arrivo in centro ,poi essendo la strada piena di camion sorpassano pure

    21/03/2017 - Alfredo

...Commenta anche tu!




 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it