Mambelli e Guberti hanno incontrato il nuovo Comandante della Polizia Municipale Andrea Giacomini

Mambelli e Guberti hanno incontrato il nuovo Comandante della Polizia Municipale Andrea Giacomini

Questa mattina, presso la sede dell’Associazione di via di Roma, Mauro Mambelli e Giorgio Guberti, Presidente e Direttore Confcommercio Ravenna hanno incontrato il nuovo Comandante della Polizia Municipale di Ravenna Andrea Giacomini. Al centro del cordiale incontro, il tema della sicurezza che è al primo posto tra le problematiche evidenziate dagli associati Confcommercio.

La sicurezza in generale rappresenta infatti il punto più sensibile per imprese e cittadini. E l’impresa va considerata come un bene sociale da difendere, perché dove si insedia crea maggiore vivibilità e sicurezza al cittadino. Incentivare l’insediamento e la permanenza delle attività commerciali in città e nel forese, anche mediante interventi sulla fiscalità locale, è senza dubbio un importante fattore per limitare la micro-criminalità.

A ciò va associato un’azione di prevenzione della Polizia Municipale perché per una città turistica e culturale come Ravenna l’ordine pubblico e la sicurezza rappresentano un impegno quotidiano: Mambelli e Guberti si sono complimentati con il Comandante per i primi risultati positivi ottenuti sul versante sicurezza, come ad esempio i controlli antiabusivismo in spiaggia, il più marcato controllo di alcuni spazi cittadini come i Giardini Speyer, la lotta all’accattonaggio.

In particolare Confcommercio Ravenna ha apprezzato l’impegno dell’Amministrazione comunale per l’assunzione nei prossimi anni di circa 50 nuovi agenti della Polizia Municipale che svolgeranno un ruolo operativo e quindi di controllo del e sul territorio. A questo proposito il raddoppio delle assunzioni stagionali nel corso della stagione estiva 2017 è un segnale di maggiore attenzione sul versante sicurezza che va in questa direzione.

Altro tema affrontato e sul quale ci saranno azioni nel breve periodo è quello del controllo dello scarico e carico delle merci nel centro storico ed anche degli stalli destinati a queste operazioni che molte volte sono occupati da veicoli ‘abusivi’. Al termine dell’incontro, è stato convenuto un impegno reciproco di massima collaborazione sulle azioni in materia di sicurezza.

11/08/2017


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.