NUOTO / La piscina comunale Gianni Gambi è pronta ad ospitare il 16° Trofeo Città di Ravenna

NUOTO / La piscina comunale Gianni Gambi è pronta ad ospitare il 16° Trofeo Città di Ravenna

Le gare, sia maschili che femminili, si disputeranno tra il pomeriggio di sabato 13 e la mattina di domenica 14 gennaio

E' in programma nel prossimo fine settimana a Ravenna il tradizionale appuntamento post-natalizio del movimento natatorio Master il “Trofeo Città di Ravenna”, giunto quest'anno alla 16^ edizione e, come sempre, inserito nel circuito Supermaster della Federazione Italiana Nuoto. La competizione si svolgerà nella vasca olimpionica dell'impianto Comunale G. Gambi di via Falconieri nelle giornate di sabato pomeriggio 13 e domenica mattina 14 gennaio.

L'organizzazione sarà come sempre affidata alla sezione Master della squadra di casa “Rinascita Nuoto Team Romagna”. “Nuotatori Ravennati” e “Aquatic Team Ravenna” sono le altre compagini di casa che andranno a comporre il panorama delle 75 squadre da tutta Italia per un totale di otre 650 atleti. Al termine della manifestazione la ormai tradizionale staffetta 4 per 100 Stile Libero a categoria unica maschile e femminile.

Questo particolare evento, unico nel panorama natatorio del circuito Master, prevede che ogni squadra iscritta possa schierare un solo team maschile e uno femminile rendendo così particolarmente avvincente una staffetta già di per se molto interessante e sempre assai combattuta. Questa gara è già famosa nel movimento master come la “Staffetta Del Prosciutto” grazie al premio in palio che, in perfetto spirito master, è costituito da un ottimo prosciutto nostrano assegnato alle staffette sia maschile che femminile che risulteranno più veloci in assoluto. E' dunque prevista la consueta grande lotta per la conquista del trofeo.

Il “Team” di casa darà battaglia tra le corsie al gran completo: 37 maschi e 16 femmine pronti come sempre a conquista tante belle medaglie.

Si comincia quindi sabato pomeriggio alle 14.15 con la bella e impegnativa gara dei 400 stile libero. Sono poi in programma in rapida successione le gare dei 100 dorso, 100 farfalla e le “classiche” 50 stile libero e 50 rana che contano ben 284 e 164 atleti iscritti rispettivamente. Domenica mattina la giornata comincia presto per gli atleti che alle 8.45 saranno impegnati nella gara dei 200 misti. A seguire la gara regina dei 100 stile libero seguita dai 100 rana e dai 50 delfino. Altro appuntamento importante della manifestazione è l’assegnazione del classico “Trofeo Paolo Ruspi” riservato alla migliore prestazione maschile nella gara dei 50 dorso.

Il programma “regolare” viene quindi chiuso dai 200 stile libero, seguito a stretto giro, tempi tecnici permettendo,  dall'evento più atteso della mattina, la già citata “Staffetta Del Prosciutto”.

Il quadro completo dei premi assegnati si compone dei consueti premi alle migliori prestazioni maschile e femminile assolute, coppe per le prime 5 squadre classificate nella speciale classifica a squadre, oltre che naturalmente le medaglie per primo secondo e terzo classificato di ogni categoria.
Appuntamento quindi alla fine della mattinata per i verdetti e i bilanci complessivi dell'evento.

10/01/2018


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.