L'associazione Sardinia Mosaic consegna a Dis-ORDINE il contributo artistico della città di Ploaghe

L'associazione Sardinia Mosaic consegna a Dis-ORDINE il contributo artistico della città di Ploaghe
In foto un momento della cerimonia di consegna dell'opera in mosaico da parte di Sardinia Contemporary Mosaic

L’Associazione Sardinia Contemporary Mosaic ha consegnato lo scorso weekend un triangolo in mosaico all’Associazione Dis-ORDINE per il labirinto pavimentale realizzato nel giardino di fronte al carcere di Ravenna. Antonia Masala e Fabiano Salvador di Sardinia Mosaic sono stati ospiti in città per qualche giorni, occasione questa per consolidare i rapporti tra le due Associazioni e per consegnare alla città di Ravenna il contributo artistico di Ploaghe Città Amica del Mosaico.

La Sardegna è entrata così a far parte della collezione di Dis-ORDINE con un'opera realizzata dagli allievi dell’Istituto Comprensivo Satta-Fais di Ploaghe, sotto la direzione artistica della prof.ssa Tolu e del Maestro Giulio Menossi, che raffigura cinque stelle su fondo azzurro cielo racchiuse in un cuore per raccontare - seguendo l’idea del sindaco Carlo Sotgiu - la storia dei cinque avieri ploaghesi caduti a Sutri, nel 75° anniversario dell’eccidio.

Uno squarcio di azzurro come il mare e il cielo di Sardegna costellato da cinque elementi in viaggio verso la luce. Questa l’interpretazione del fatto storico da parte dei giovani di Ploaghe per sintonizzarsi con il nucleo tematico del progetto rivolto agli elementi della natura.

Estremamente interessanti in occasione di questo ulteriore incontro gli approfondimenti di progetti comuni a ponte tra Ravenna e la Sardegna in nome della sinergia tra le arti visive e musicali con il progetto TRIJAZZ MOSAICO DI LIBERTÀ e del riconoscimento delle specificità territoriali dell’antico linguaggio artistico mediterraneo, l’arte del mosaico.

Al via questa settimana anche il laboratorio all’interno della Casa Circondariale per il coinvolgimento dei carcerati oltre che laboratori di mosaico nelle scuole in combinazione con il calendario di eventi del progetto Pazzi di Jazz.

L’iniziativa generale Dis-ORDINE A PORT’AUREA si avvale della collaborazione e del sostegno di Comune di Ravenna, Regione Emilia Romagna, ORSONI Venezia, Siderurgica Ravennate, CMC e GAMA CASTELLI.

19/02/2018


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.