Cronaca di un delitto annunciato: oltre 300 studenti a lezione con la scrittrice Adriana Pannitteri

Cronaca di un delitto annunciato: oltre 300 studenti a lezione con la scrittrice Adriana Pannitteri
Una foto dell'incontro odierno con la scrittrice Adriana Pannitteri, Linea Rosa e Club Lions Dante Alighieri di Ravenna

Questa mattina, martedì 13 marzo, al Centro Congressi di Largo Firenze, alla presenza di oltre 300 studenti delle scuole elementari medie e superiori del territorio si è svolto un incontro post-formazione, tra gli studenti stessi, che da diversi mesi hanno partecipato ad un progetto formativo gestito dall’associazione Linea Rosa e la scrittrice e giornalista Adriana Pannitteri.

L’idea proposta dall’associazione Linea Rosa, con la preziosa collaborazione del Club Lions Dante Alighieri di Ravenna e il patrocinio del Comune di Ravenna, ha visto la realizzazione di un progetto rivolto agli studenti di scuole di ogni ordine e grado partendo dal libro scritto dalla giornalista Adriana Pannittieri “Cronaca di un delitto annunciato”.

I temi affrontati sono stati quelli del conflitto, dello stereotipo di genere, del riconoscimento e gestione delle emozioni, della rabbia, del possesso, della gelosia, del tradimento.

Gli studenti e le studentesse delle scuole elementari C. Balella di Piangipane e A. Torre di Ravenna, delle medie Don Minzoni e del Liceo Classico dante Alighieri, hanno interagito con la scrittrice presentando il prodotto del loro lavoro formativo, con disegni, temi, performance teatrali, musica e canzoni.

Non sono mancati i momenti di commozione sia da parte della giornalista che degli altri adulti presenti nell’ascoltare gli studenti delle elementari e delle medie che hanno evidenziato come non solo si possa ma si debba affrontare queste tematiche già in età precoce. Gli studenti del Liceo Classico Dante Alighieri hanno presenziato all’intera mattinata “supportando e condividendo” il lavoro svolto dagli alunni più piccoli.

 


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.