Scuola. All'Itis Baldini docenti e studenti imparano ad usare lo sport per prevenire il disagio

Sabato 6 ottobre, dalle 9.30 alle 13, all’Istituto Nullo Baldini di Ravenna, avrà inizio la fase operativa del Progetto “Pedagogia motoria e sportiva”, al quale parteciperanno, oltre all’I.T.I.S. Nullo Baldini di Ravenna (scuola capofila), l’Istituto Olivetti-Callegari, l’Istituto Morigia, il Liceo Scientifico Oriani, il Polo Tecnico di Lugo e l’I.P.S.E.O.A. di Cervia.

Interverranno come relatori:
• la Prof.ssa Caprarulo, che illustrerà il progetto e rifletterà sugli aspetti positivi della Peer Education;
• il Dott. Giuseppe Rescaldina, sulla prevenzione del disagio psico-sociale attraverso lo sport;
• il Dott. Daniele Coco, sugli aspetti educativi dello sport in età evolutiva;
• Il Presidente di Ravenna Runners Club Stefano Righini, su storia ed evoluzione dell’evento sportivo.

Il Progetto si pone l’obiettivo di valorizzare il potenziale educativo dell’attività motoria e sportiva nella scuola secondaria di secondo grado, per promuovere la crescita della persona attraverso corretti stili di vita, contribuire alla prevenzione ed alla rimozione dei disagi psicologici, delle devianze e marginalità giovanili, favorire lo spirito di aggregazione, l’inclusione e il senso di responsabilità.

Attraverso una serie di incontri con docenti ed esperti esterni al mondo della scuola, saranno “formati” circa 70 studenti di età compresa fra 16 e 18 anni, che diventeranno i Peer educator nelle classi individuate nei rispettivi Istituti (le classi prime nell’I.T.I.S. Nullo Baldini). Il docente referente del Progetto “Pedagogia motoria e sportiva”, presente in ogni scuola coinvolta nell’iniziativa, offrirà supporto organizzativo e vigilerà sul corretto svolgimento delle varie fasi.

Il progetto, ideato e proposto dalla Prof.ssa Caprarulo, ed approvato dall’Ufficio Scolastico Regionale – Ambito Territoriale di Ravenna, si concluderà con la partecipazione di studenti e docenti alla gara non competitiva Family Run e ad altri eventi sportivi che accompagneranno, sabato 11 e domenica 12 novembre, la XX Maratona Internazionale di Ravenna Città d’Arte.


05/10/2018


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.