Tozzi Green Book. Nasce una nuova casa editrice per bambini: la presentazione a Sant’Alberto

Tozzi Green Book. Nasce una nuova casa editrice per bambini: la presentazione a Sant’Alberto
Foto di repertorio

Tozzi Green alle 10,30 di domani, sabato 13 Ottobre, inaugura presso il prato pascolo fotovoltaico di Sant’Alberto di Ravenna la propria casa editrice per bambini Tozzi Green Book alla presenza del Sindaco di Ravenna. 

L’Azienda ravennate, attiva nel settore dell’energia da fonti rinnovabili, nell’elettrificazione rurale e in ambito agricolo nei paesi in via di sviluppo, è da sempre attenta ai temi dello sviluppo sostenibile. L’attività editoriale di Tozzi Green Book è rivolta principalmente ai bambini. Andrea Tozzi, amministratore delegato, dichiara: “Siamo consapevoli che per tutelare l’ambiente bisogna imparare a conoscerlo sin dall’infanzia, per questo abbiamo voluto raccontare il territorio più vicino a noi a partire dal concetto di energia. Il nostro primo libro, “L’energia della natura” racchiude i principi del rispetto dell'ambiente e dell'uso razionale dell'energia per il benessere e la sostenibilità sociale ed economica delle future generazioni, attraverso una narrazione semplice ed avventurosa…”.

Con la creazione della casa editrice Tozzi Green Book, l’Azienda vuole sensibilizzare i bambini e i giovani, offrendo degli strumenti divulgativi e formativi, come quello dellafavola illustrata, per incuriosire e coinvolgere le nuove generazioni. Il libro è stato patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Ravenna, dal Comune di Casola Valsenio e da Confindustria Romagna. La presentazione si svolgerà in Via Forello 14/A, Sant’Alberto (RA). In caso di maltempo l’evento si terrà ugualmente presso la sala conferenze di Tozzi Green in via Brigata Ebraica n. 50, Mezzano (RA) Nel pomeriggio, alle 16, le autrici del libro Paola Turroni e Valeria Fogato, incontreranno i piccoli lettori (6-10 anno) presso la libreria Dante di Via Armando Diaz n°39 a Ravenna.

12/10/2018

...Commenta anche tu!

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.