Mostre. Al Private Banking de La Cassa, esposti ET il buono, King Kong il brutto e Alien il cattivo

Mostre. Al Private Banking de La Cassa, esposti ET il buono, King Kong il brutto e Alien il cattivo

La Cassa di Ravenna S.p.A., nell’ambito delle iniziative di valorizzazione del collezionismo privato, ospita presso le proprie vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani) di Piazza del Popolo n.30, fino al 20 novembre prossimo, una mostra dedicata a “Gli Oscar Rambaldi: ET il buono, King Kong il brutto, Alien il cattivo”.

Si tratta di un’esposizione di riproduzioni dei tre notissimi personaggi di fantasia, protagonisti di film e racconti di grande successo, resa possibile grazie alla disponibilità del collezionista faentino Giordano Dal Prato, affezionato autore da diversi anni di mostre molto apprezzate presso le vetrine della Cassa.

L’esposizione comprende giocattoli, pupazzi, manifesti e gadget delle creature nate dall’immaginazione del ferrarese Carlo Rambaldi, oltre a originali e improbabili mix cinematografici che vedono, ad esempio, un povero E.T. in pugno al gigantesco King Kong.

Sono le creature per le quali Carlo Rambaldi (Effettista e Artista internazionale in campo cinematografico) vinse 3 Premi Oscar per i migliori effetti speciali.

È, in particolare, nel 1982 che Rambaldi crea il suo capolavoro commuovendo il mondo intero con il protagonista di E.T., l’extra-terrestre di Steven Spielberg. Sembra che per la creazione dell’alieno E.T. prese spunto da un fantastico incrocio tra la solarità di Madre Teresa di Calcutta, l’intelligenza di Albert Einstein …. e la dolcezza dei grandi occhi azzurri del suo amorevole gatto Himalaiano.
            

08/11/2018


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.