RUGBY / Civitavecchia ferma la corsa del Romagna: il match si conclude con un pareggio

RUGBY / Civitavecchia ferma la corsa del Romagna: il match si conclude con un pareggio

Finisce con un pareggio per 15-15 la sfida tra Romagna e Civitavecchia allo Stadio del Rugby di Cesena: i galletti conservano l’imbattibilità ma perdono il primato in classifica, superati dal Florentia. Un primo tempo ben giocato, tutto nel segno del Romagna che va all’intervallo avanti per 12-0, non basta per avere la meglio su un avversario ostinato e combattivo come il Civitavecchia, abile a riprendere la partita nella ripresa.

L’intensità di gioco è alta fin dalle prime battute, con le due squadre che cercano l’occasione giusta per spezzare l’equilibrio. Ci riesce il Romagna, che si mantiene nei 22 avversari, fino a trovare con Di Franco il giusto varco per la meta del vantaggio, al 10’. La trasformazione di Gallo è corta, così da lasciare il parziale sul 5-0. Il Romagna si mostra compatto e macina un buon gioco, assicurandosi al 26’ il raddoppio con la meta di Fiori, questa volta trasformata da Gallo. Il Civitavecchia prova a rispondere e a rovesciare il fronte dell’azione, senza però riuscire a trovare punti per sbloccare lo score, che resta sul 12-0 fino all’intervallo.

La ripresa si apre con una meta romagnola non convalidata, che tiene la partita aperta. E infatti il Civitavecchia si fa subito sotto, trovando al 3’ una meta trasformata che riporta la squadra laziale al di sotto del break.

Il Romagna risponde affidandosi ad un calcio piazzato, che Gallo manda tra i pali, ma è il Civitavecchia a mettere a segno un’altra marcatura pesante, che riduce a sole tre lunghezze il vantaggio dei padroni di casa. La rimonta ospite si completa al 18’ con un calcio di punizione che Raponi manda tra i pali consegnando ai suoi il pareggio.

I galletti non riescono a far fruttare la momentanea superiorità numerica per il giallo alla seconda linea laziale Natalucci e devono resistere a un Civitavecchia sempre tenace e aggressivo. Nonostante i gli sforzi di entrambe le compagini per trovare l’azione risolutiva, la situazione resta bloccata fino al fischio finale, con il risultato che resta sigillato sul 15-15.

Si ferma dunque a sei la striscia di vittorie dei galletti, sorpassati dal Florentia che si è aggiudicata i 5 punti per la vittoria a tavolino nel match con l’Arezzo.


I RISULTATI 

Campionato di Serie B 2018-19 (girone 2) – VII giornata. Domenica 2 dicembre, Stadio del Rugby di Cesena.

Romagna RFC - Civitavecchia Rugby Centumcellae 15-15 (mete 2-2; primo tempo 12-0; punti conquistati 2-2);

Romagna RFC:. Gallo, Di Franco, Fiori, Di Lena, Donati, Martinelli (23’ st Tauro), Onofri, Maroncelli, Bertoni, Lamptey (27’ st Villani), Buzzone (19’ st Baldassarri), Sgarzi, Fantini, Manuzi, Pirini (27’ st Strada). A disp: Velato, Urbinati, Maffi. All: Luci;

Civitavecchia Rugby Centumcellae: Crinò, Cerquozzi, Diottasi (30’ pt Caprio), Giancarlini, Raponi, Calandro, Martinelli, Gentile, Fiorini, Fraticelli, Natalucci, Manuelli, Rossi, Orchi, Cocivera (20’ st Giordano). A disp: Simeone, Mellini, Carabella, Centracchio, Nastasi. All: Granatelli.

Arbitro: Simone Boaretto.

Marcature:

- primo tempo: 10’ m Di Franco nt (5-0), 26’ m Fiori tr Gallo (12-0);

- secondo tempo: 3’ m Cerquozzi tr Calandro (12-7), 7’ cp Gallo (15-7), 12’ m Civitavecchia nt (15-12), 18’ cp Calandro (15-15);

- cartellini: 12’ st giallo Natalucci.

Risultati VII giornata:

- Romagna-Civitavecchia 15-15;

- Livorno-Siena 43-7;

- Jesi-Parma 1931 20-22;

- Florentia-Vasari Arezzo 20-0 (per ritiro Arezzo, vittoria a tavolino per Florentia);

- Amatori Parma-Modena 33-3;

- Reno Bologna-Arieti Rieti 17-19.

Classifica: Florentia 34, Romagna 32, Civitavecchia 26, Livorno 22, Amatori Parma 21, Parma e Jesi 15, Modena 14, CUS Siena 8, Reno Bologna e Arieti Rieti 4, Vasari Arezzo -4 (Parma 1931 e CUS Siena 1 partita in meno)

03/12/2018


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.