Cuore e Territorio dona un lettoergometro all’Ospedale di Ravenna

Cuore e Territorio dona un lettoergometro all’Ospedale di Ravenna
Giovanni Morgese, presidente Cuore e Territorio, e il Sostituto procuratore Cristina D’Aniello

La donazione è avvenuta durante la cena sociale dell’associazione

Non solo cena sociale per Cuore e Territorio, quella che si è tenuta l’1 dicembre scorso al Circolo dei Forestieri, ma un momento di intenso scambio di emozioni per quanto costruito insieme al prof. Giancarlo Piovaccari, primario uscente di cardiologia, e di nuovi propositi di collaborazione affrontati con il nuovo primario Andrea Rubboli. La serata ha visto una folta presenza di Soci, Cardiologi, Infermieri e Autorità, tutti con un unico comune denominatore: aver contribuito a rendere grande il volontariato in questo 2018.

Una presenza attiva sia nelle scuole - con le tematiche della violenza di genere, del bullismo, delle droghe, del primo soccorso - sia nelle periferie, con gli screening cardiologici per la prevenzione della fibrillazione atriale - sottolinea in un comunicato l'Associazione Cuore e Territorio -. Il presidente Morgese ha ringraziato i relatori che hanno contribuito in questi anni, insieme all’associazione, a diffondere conoscenze e buone pratiche nell’ambito delle loro materie di competenza: il sostituto procuratore Cristina D’Aniello (bullismo e cyberbullismo), la dottoressa Fiorenza Maffei (violenza di genere e cyberbullismo), i cardiologi Matteo Lisi e Federica Giannotti (conseguenze delle droghe e alcool sul cuore), l’on. Alberto Pagani (terrorismo e immigrazione), la dottoressa Agostina Melucci (prevenzione bullismo nelle scuole), il dottor Carlo Serafini (fake news e cyberbullismo), il dottor Giancarlo Piovaccari (primo soccorso e massaggio cardiaco).

Durante la serata si sono ripercorse con gli ospiti le tappe che hanno permesso a Cuore e Territorio di donare un lettoergometro al reparto di Cardiologia dell’Ospedale S. Maria delle Croci di Ravenna. E in particolare: la giornata di festa “Strawberry Day” (20 maggio 2018 a Bagnacavallo), organizzata da: Lions Club Ravenna Host, Lions Club Lugo, Lions Club Russi, Lions Club Bagnacavallo; la sfilata di moda organizzata da Fabbri Boutiques, Roberta e Sabrina Acconciature unisex, Vittorio Parrucchieri, al Bagno Singita di Marina di Ravenna il 9 settembre scorso; la Sagra Paesana di Mandriole, organizzata dal Comitato Cittadino di Mandriole il 7 ottobre 2018; le tante donazioni di benefattori.

Il Lettoergometro, ha spiegato il professor Piovaccari, è un letto da visita regolabile in altezza ed inclinazione su vari piani, ideale per esami ecocardiografici, ma dotato di cicloergometro, cioè la classica cyclette per prove da sforzo, sul quale può essere impostato un carico di lavoro variabile sia in intensità che in durata. Permette di eseguire, oltre all’elettrocardiogramma, un ecocardiogramma contestualmente allo sforzo, sfruttando come stress per il cuore il mezzo più naturale che esiste: lo sforzo fisico. Questo tipo di eco stress è più semplice e sicuro di quello farmacologico (che consiste nella somministrazione di farmaci che aumentano la frequenza cardiaca mimando lo stress fisico). Il test diagnostico è utile nella ricerca di ischemia cardiaca da sforzo in pazienti con sospetta o nota malattia coronarica, ma anche nella definizione della gravità di alcune valvulopatie e di alcune cardiomiopatie.

La serata è stata organizzata dalla dottoressa Federica Giannotti, dal segretario organizzativo Sandro Pati e dalla socia Anna Redavid.

05/12/2018

...Commenta anche tu!

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.