Capodanno a Ravenna. Cheryl Porter e il coro Hallelujah Gospel Singers in Piazza del Popolo

Capodanno a Ravenna. Cheryl Porter e il coro Hallelujah Gospel Singers in Piazza del Popolo
Cheryl Porter & Halleljuah Gospel Singers

Oggi lunedì 31 dicembre e martedì 1° gennaio sono in programma a Ravenna gli ultimi due concerti della rassegna Christmas Soul, a ingresso gratuito, per salutare il vecchio e il nuovo anno con la musica soul e blues, promossi dall’Assessorato al Turismo, sotto la direzione artistica di Francesco Plazzi di Spiagge Soul e la collaborazione di Ravenna Manifestazioni. Oggi 31 dicembre, in Piazza del Popolo, dalle 23, addio al 2018 con la voce di Cheryl Porter accompagnata dal coro Hallelujah Gospel Singers.

“Potente”, “commovente”, “ispirata”, “elegante” sono le parole più usate per definire la cantante Cheryl Porter, una vera regina del gospel. Una voce unica, che riesce ad arrivare all’ anima di chi ascolta. Da dieci anni ha dedicato la sua carriera a una missione in musica: quella di portare un messaggio di unità a un mondo diviso, di fraternità ai popoli in guerra e di pace interiore a chi ascolta la sua musica. Dopo aver vinto una borsa di studio in canto lirico nella prestigiosa Northern Illinois University, ha intrapreso gli studi di canto classico sotto la guida del basso Myron Myers e con la soprano Edna Williams. Come soprano drammatico, accompagnata da varie orchestre americane, ha cantato i ruoli delle grandi dive di Puccini, Rossini e Verdi.

Ricorda Cheryl: «Il mio sogno allora era quello delle grandi voci dell’Opera. Trasferita in Italia, mi sono resa conto che la musica europea non era la “storia” che volevo raccontare e che invece nella gente c’era un grande bisogno del messaggio universale espresso dalla musica degli Spirituals e del Gospel». 

Domani 1° gennaio alle 11.30 al Teatro Alighieri si terrà il concerto di Capodanno, gratuito, che vedrà protagonisti gli Anointed Belivers, imprimendo il ritmo giusto per iniziare il 2019.



                                
                                                                      Anointed Belivers


Originari di Atlanta, nel 2003 tre adolescenti, due fratelli e un amico d’infanzia, si riuniscono per formare quello che sarebbe stato l’inizio di un energico gruppo guidato dallo spirito chiamato “The Young Believers”.

Nel 2012, il gruppo ha cambiato il proprio nome in The Anointed Believers dopo aver pubblicato il loro album di debutto “Be Real” nel 2011, che include canzoni autoprodotte come “Be Real”, “Try Jesus” e un remake di un grande gospel, “Trouble in My Way”.

Nel 2016, The Anointed Believers pubblicano il loro ultimo lavoro “Help Me”. Le loro esibizioni sono potenti, piene di spirito ed estremamente coinvolgenti, sia grazie alla ritmica incalzante tipica del gospel contemporaneo, sia grazie alle qualità vocali dei quattro cantanti solisti ben accompagnate dal background vocale dei tre musicisti.

La formazione: Michael Bolden (voce), Kenneth Bolden (voce), Sharmar Steven (voce), Ren Brown (voce), Gavin Fanning (keyboard/voce), Tevin Leaks (bass/voce), Demario Gresham (drums/voce).


INFO UTILI


La sera del 31 dicembre sono stati estesi fino alle 2 gli orari di apertura dei seguenti bagni pubblici: Port'Aurea; piazza Baracca; via Pasolini. In occasione della notte di San Silvestro, è prevista l'estensione della diffusione della musica negli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande ubicati nel territorio comunale, fino alle 3 del 1° gennaio 2019 all'interno dei locali e fino alle 2 all'esterno, nel rispetto della normativa sull'inquinamento acustico.

Dalle 20 del 31 dicembre alle 7 dell’1 gennaio, nell’ambito del centro storico, sarà in vigore il divieto di vendere per asporto tutte le bevande in contenitori di vetro o in lattina. Sono esclusi da tale divieto il servizio di somministrazione e il consumo al tavolo, negli spazi specifici organizzati per l'attività di somministrazione/ristorazione.

Sarà altresì in vigore il divieto di consumo di bevande contenute in bottiglie di vetro, lattine e altri contenitori atti ad offendere. Tale disposizione non si applicherà a coloro che consumeranno nei pubblici esercizi e nelle rispettive aree di pertinenza autorizzate.

31/12/2018

 Commenti

Perchè non vedi il tuo commento? Leggi le policy
Sarà perchè sono italiana avrei gradito qualcosa di nostrano ma... poco male non mi raffreddo per chi non capisco, grazie ugualmente e auguri.
31/12/2018 - giovanna
Signora giovanna, se veniva elvis presley o i beaitols non ci sarebbe andata lo stesso? Anche loro non li avrebbe capiti...
31/12/2018 - antonio
Il mondo è come e perché ci sono troppe giovanne
31/12/2018 - Luigi
il problema non e' la lingua, ma, ahimè..sempre tutto strumentale..sempre la solita dottrina!! e basta!!
01/01/2019 - italo
Centomila volte concerti come quello di questa notte, sono stati portentosi e coinvolgenti. Certo che avere avuto i "BEAITOLS" e/o "ELVIS (ZE PEVIS IN ZE MENFIS) PRESLEY" sarebbe stato a dir poco fantastico :-) Buon anno a tutti!
01/01/2019 - roberta
Complimenti agli organizzatori di spiagge SOUL, musica bella e coinvolgente Cheryl fantastica e cosi pure il coro Gospel. Signora Giovanna non si può cantare solo Romagna mia il mondo è vario e i turisti e i Ravennati hanno diritto a sentire buona musica.
01/01/2019 - giusy
La musica non ha confini e ascoltarla è sempre un piacere.
01/01/2019 - maria
Grazie a Giovanna capisco perchè Ravenna è culturalmente ferma ai Bizantini !!!
01/01/2019 - PAOLO79A
Luigi,,,,,,impara almeno ad esprimerti decentemente, poi, parliamo di come è malridotto il mondo. Dito sempre puntato??? ....
01/01/2019 - Andreiii
@giovanna sapesse quante cose non "capisco" io ......la prima è lei ad esempio
02/01/2019 - simo
Programma fantastico, immagino poco costoso, adatto alle festività e solidale, concerto travolgente ieri mattina all'Alighieri...un bravi all'amministrazione comunale. ...comunque non buttiamola in politica, basta ragionare, in fondo sono ns. soldi spesi un po' meglio, grazie.
02/01/2019 - mg
E' mai possibile che non ci siano eventi che possano andare bene, anche quando è palese lo straordinario successo, dunque?
02/01/2019 - GIANVALERIO
Policy Commenti

Le 10 regole d'oro da seguire per la pubblicazione dei commenti

    1. Non usare oscenità, insulti, minacce, affermazioni denigratorie o diffamatorie
    2. Non fare affermazioni su privati o istituzioni o persone giuridiche se non sono provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
    3. Non violare la vita privata e la privacy altrui, non pubblicare recapiti privati di qualsiasi natura
    4. Non usare espressioni discriminatorie o offensive legate al sesso, al genere, alla religione, alla razza
    5. Non incitare alla violenza e alla commissione di reati
    6. Non pubblicare materiale pornografico e link a siti vietati ai minori di 18 anni
    7. Non pubblicare messaggi di propaganda politica, di partito o di fazione
    8. Non promuovere messaggi commerciali e attività di lucro di alcun genere
    9. Non utilizzare più di 1.000 caratteri per il tuo commento
    10. Non utilizzare il maiuscolo per il testo e scrivi in una forma comprensibile a tutti

 

Commenti moderati: le politiche della Redazione

La pagina di dettaglio degli articoli contiene, in calce, il form "Commenti" da compilare con nome, email e testo del commento. I commenti sono moderati e sarà la Redazione a decidere in merito alla loro pubblicazione. In generale, la Redazione NON pubblicherà:

    1. commenti che contengono insulti e affermazioni denigratorie
    2. commenti offensivi, minacciosi o contenenti attacchi violenti verso terzi
    3. commenti il cui contenuto possa essere considerato diffamatorio, ingiurioso, osceno, offensivo dello spirito religioso, lesivo della privacy delle persone, o comunque illecito, nel rispetto della legge italiana e delle leggi internazionali.
    4. commenti che violano la vita privata e la privacy altrui
    5. commenti con grossolani errori grammaticali e lessicali
    6. commenti non coerenti con l'argomento dell'articolo
    7. commenti nei redazionali a pagamento 
    8. commenti a note della Redazione
    9. commenti ad articoli dopo 10 giorni dalla data di pubblicazione dell'articolo stesso
    10. commenti avente come contenuto:
      • Indirizzi e-mail privati o Numeri di telefono o indirizzi privati
      • Offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede. Devono essere evitati commenti in chiave sarcastica, sbeffeggiatoria, sacrilega e denigratoria.
      • Razzismo ed ogni apologia dell'inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto alle altre.
      • Incitamento alla violenza e alla commissione di reati.
      • Materiale pornografico e link a siti vietati ai minori di 18 anni
      • Messaggi di propaganda politica, di partito o di fazione. Quindi non sono ammessi messaggi che contengano idee o affermazioni chiaramente riferite ad ideologie politiche.
      • Contenuti contrari a norme imperative all'ordine pubblico e al buon costume.
      • Messaggi commerciali e attività di lucro quali scommesse, concorsi, aste, transazioni economiche.
      • Affermazioni su persone non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
      • Materiale coperto da copyright che viola le leggi sul diritto d'autore
      • Messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S.Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti Internet, non inerenti ad argomenti trattati
      • In generale, tutto ciò che va sotto la definizione di "spamming"
     

Regole di netiquette

  • Il lettore è invitato a scrivere un commento in un linguaggio chiaro, adeguato e comprensibile a tutti.
  • I lettori sono invitati a non intraprendere lunghi botta e risposta con altri lettori, soprattutto se si tratta di questioni personali con altri utenti.
  • Il lettore è invitato a non scrivere in maiuscolo dove non necessario (significa che stai urlando).
  • Il lettore è invitato a non usare testi troppo lunghi, creano solo confusione.
  • Il lettore che invia un contributo rivolto esclusivamente ad un altro utente ricordi sempre che i servizi di Ravennanotizie.it sono pubblici e che quindi il commento inviato verrà letto da tutti.
  • Si invita al rispetto degli altri lettori, soprattutto quelli che hanno idee diverse da chi scrive
 

Attività di moderazione

L'attività di moderazione verrà effettuata tramite un Amministratore e dei Moderatori che potranno:

  • approvare/non approvare i singoli commenti inviati dai lettori
  • cancellare i singoli commenti, messaggi
  • modificare le condizioni o il funzionamento dei servizi.

I moderatori vengono nominati e destituiti esclusivamente dall'amministratore. Il lettore concorda che l'amministratore e i moderatori dei servizi hanno il diritto al loro operato in modo insindacabile e qualora lo ritengano necessario.

L'amministratore e i moderatori faranno il possibile per rimuovere il materiale contestabile il più velocemente possibile, confidando nella collaborazione degli utenti.

È possibile che alcuni messaggi non conformi alla policy non vengano rimossi per disattenzione degli amministratori o dei moderatori o per loro precisa scelta.

I lettori sono comunque invitati a segnalare alla redazione tali messaggi, scrivendo all'indirizzo redazione@ravennanotizie.it. In ogni caso il fatto che, a volte, un messaggio non conforme non venga rimosso non dà diritto a nessuno di contestare la decisione dell'amministrazione.

Note legali

Nel caso l'Editore riceva richiesta ufficiale dall'Autorità Giudiziaria dei dati in suo possesso circa l'identità degli autori di commenti agli articoli (che, come specificato nelle condizioni sulla privacy sono nome, indirizzo email e indirizzo IP), l'Editore è tenuto a fornirli. L'Editore assicura che i suddetti dati vengono comunicati a terzi solo in tali casi.


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.