Al Cisim di Lido Adriano serata dedicata alle protagoniste della musica elettronica

Al Cisim di Lido Adriano serata dedicata alle protagoniste della musica elettronica
Aldo Becca

A seguire live di Johann Merrich e Aldo Becca presenta il nuovo disco “Dali”

Al Cisim di Lido Adriano, venerdì 1 febbraio, a partire dalle 21, si terrà la presentazione del libro “Breve storia della musica elettronica e delle sue protagoniste” con, a seguire, il live di Johann Merrich e Aldo Becca che presenteranno il nuovo disco “Dali”. La serata affronterà la nascita e lo sviluppo della musica elettroacustica ed elettronica ponendo al centro della narrazione l'attività di compositrici impegnate nella costruzione della nuova musica del ventesimo secolo. 

Suddiviso in dodici capitoli, lo scritto segue l'ordine cronologico dello sviluppo di tecniche, tecnologie e generi, dalla comparsa del Theremin ai primi software commerciali destinati alla produzione di computer music, creando sezioni geograficamente definite: la nascita della musica elettroacustica in Francia, lo sviluppo della musica per radio e televisione in Inghilterra, l'avvento della storia del sintetizzatore negli Stati Uniti d'America, le complessità del panorama italiano dopo la fondazione dello Studio di Fonologia di Milano. 

Ogni capitolo affronta uno specifico momento della storia della musica elettronica narrato attraverso le composizioni e le esperienze di compositrici, virtuose e innovatrici. A seguire l’autrice del libro, Johann Merrich, si esibirà sul palco del CISIM di Lido Adriano. Ultimo concerto, ma non meno importante, sarà la presentazione del progetto discografico Dali, nuovo lavoro del “cantautore off” romagnolo (o “folkster eretico”) Aldo Becca, uscito a dicembre 2018 per Ribéss e RLO Records in formato chiavetta USB, e nasce da una serie di situazioni, private e pubbliche, piuttosto forti e segnanti, accadute praticamente lo stesso giorno dell’inizio di questa particolare forma di condivisione dell’album: da un lato, la perdita di una persona molto cara; dall’altro un terremoto, quello che toccò il centro Italia e Norcia in particolare, vissuto in prima persona, con tutte le ripercussioni emotive del caso. Dali è un album allo stesso tempo semplice e complesso, che annulla il confine tra privato e pubblico, tra passato come memoria e presente come assenza, che riverbera voci lontane, nebbie di esperienze indivi-duali che si fanno universali, oggettistica desueta e povera, al fine di proporre una sorta di folk tanto intimista quanto storto in cui ritrovarsi, rispecchiarsi, riconoscersi. 

Per informazioni: cisim.lidoadriano_at_gmail.com / 3896697082 / ccisim.it / FB cisimlidoadriano

L’Associazione Culturale Il lato Oscuro della Costa che è affiliata a AICS. La quota associativa per iscriversi all’associazione Il Lato Oscuro della Costa è di € 5 e da il diritto di partecipare alle attività dell’associazione stessa. È possibile fare domanda di iscrizione a socio compilando il form online sulla pagina: ccisim.it

31/01/2019


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.