Poste Italiane. A Ravenna la sosta sulle strisce blu si paga con lo smartphone tramite l'AppPostepay

Poste Italiane. A Ravenna la sosta sulle strisce blu si paga con lo smartphone tramite l'AppPostepay

Pagare la sosta sulle strisce blu direttamente dal proprio telefono grazie all’AppPostepay e agli innovativi servizi PostePay+. Tutti coloro che si trovano a Ravenna possono pagare il parcheggio del proprio autoveicolo utilizzando questa semplice funzionalità,fa sapere Poste Italiane: cliccando sul simbolo “+” presente sulla schermata iniziale dell’App e abilitando la propria carta Postepay, in versione standard o Evolution. Il servizio è attivo anche a Cervia e Russi. 

Su tutto il territorio nazionale è anche possibile comprare i biglietti di Trenitalia, per spostarsi dentro e fuori la propria città e pagare il rifornimento carburante nel distributore Ip-Matic abilitato più vicino. L’AppPostepay si conferma tra gli “e-wallet” più utilizzati dagli italiani, spiega Poste Italiane: sono circa 8 milioni i download finora eseguiti esono oltre 2,7 milioni i clienti che già la utilizzano come portafoglio digitale. Offre al cliente servizi informativi e dispositivi in un'unica piattaforma il cui accesso e utilizzo è reso sicuro non solo attraverso l’inserimento del proprio codice personale, ma anche tramite riconoscimento biometrico e impronta digitale (“fingerprint”), per i clienti che lo desiderano e che sono in possesso di un dispositivo mobile abilitato.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito: https://postepay.poste.it/ , mentre l’elenco dei comuni abilitati ai vari servizi è consultabile direttamente dall’AppPostePay.

31/01/2019


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.