"Cina in città": il 10 febbraio capodanno cinese al MAR Museo d'Arte di Ravenna

"Cina in città": il 10 febbraio capodanno cinese al MAR Museo d'Arte di Ravenna
Cina in Città

Domenica 10 febbraio 2019 dalle 14.30 presso il MAR Museo d’Arte della città di Ravenna avrà luogo "Cina in città", un evento per celebrare il capodanno cinese. Il 2019 è l’anno del maiale, simbolo di stabilità, generosità e altruismo. Organizzato e promosso dal centro culturale italo-cinese di Ravenna e dall’ A.S.D. Kung Fu Pak Hok Pai Ravenna il pomeriggio si articolerà in un ricco susseguirsi di incontri.


Alle 14.30 si terrà la conferenza presso la sala Matini del MAR sulla lingua cinese a cura del dott. Wang Yunlong, a seguire alle 15.15 la Danza tradizione del Leone eseguita A.S.D. Kung Fu Pak Hok Pai Ravenna. Dalle 15.30 sarà possibile assistere ad esibizioni di Kung Fu tradizionale a cura dall’ A.S.D. Kung Fu Pak Hok Pai Ravenna diretta dal Maestro Sifu Niccolò Russo.

A partire dalle 16 saranno eseguite musiche tradizionali cinesi a cura del C.S.S.U.I di Ravenna mentre, alle ore 16.15, avrà luogo il laboratorio di scrittura cinese a cura del Centro Culturale Italo-Cinese di Ravenna e C.S.S.U.I di Ravenna. A conclusione dell’evento, alle 17.30, la Danza tradizione del Leone.

Il Centro Culturale italo-cinese di Ravenna è stato fondato il 2 giugno 2017 da Wang Yunlong, laureato in Giornalismo presso Sichuan University of Media and Communications, successivamente in Beni Culturali presso Università di Bologna nel 2014. Obiettivo specifico del Centro culturale è la promozione di tutte le iniziative, gli eventi e progetti che favoriscono concretamente lo sviluppo delle relazioni ed interscambi fra Italia e Cina. L'A.S.D. Kung Fu Pak Hok Pai Ravenna nasce con l'obiettivo di creare un’importante punto di riferimento per le arti marziali tradizionali a Ravenna. Presso l'associazione insegna il Maestro Sifu Niccolò Russo, allievo del Maestro Sikung Carlo Tonti, rappresentante europeo della Federazione Internazionale di Hong Kong diretta dal GM Cheung Kwok Wak, leader mondiale dello stile della Gru Bianca Tibetana. Oggi l'associazione continua a tramandare gli insegnamenti tecnici e culturali di una tradizione millenaria (lo stile della Gru Bianca Tibetana nasce circa nel 1300 DC), che ha come obiettivo fondamentale lo sviluppo della persona non solo da un punto di vista fisico ma anche mentale e caratteriale.

08/02/2019


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.