Dalla Repubblica Romana alla Repubblica Italiana. A Castiglione un incontro e un concerto

Dalla Repubblica Romana alla Repubblica Italiana. A Castiglione un incontro e un concerto
Raffaello Bellavista

Dalla Repubblica Romana alla Repubblica Italiana. È questo il titolo di una serata che si terrà oggi venerdì 8 febbraio (ore20.30) alla Sala Tamerice in Piazza della Libertà 1 a Castiglione di Ravenna. Ad inizio serata è previsto l'incontro con Carlo Simoncelli, Presidente Cooperativa Culturale Ricreativa G. Mameli, Luciano Zignani, Presidente Associazione Culturale Castiglionese U. Foschi, Eugenio Fusignani, Vicesindaco e Presidente Fondazione Museo del Risorgimento, con intervento di Pietro Caruso, Direttore de "Il pensiero Mazziniano". A seguire concerto esclusivo del pianista baritono Raffaello Bellavista e della pianista Giulia Ricci: arie da Mozart, Beethoven, Rossini, Donizetti, Verdi, Bellini, Trovajoli.

Raffaello Bellavista pianista classico e baritono, vive a Brisighella da molti anni, anche se è nato a Lugo, ha conseguito il titolo accademico in pianoforte con il massimo dei voti a Cesena con il maestro Tanganelli. Attualmente è molto attivo in qualità di musicista professionista e di cantante baritono con più spettacoli: solo piano e voce, pianoforte solista, pianoforte e marimba con il duo Bellavista-Soglia che sta riscuotendo molto successo. Recentemente ha svolto l'incarico di direttore artistico per alcune note manifestazioni culturali e musicali. A guisa di corona del concerto la partecipazione, come ospite, di una affermata musicista italiana: Giulia Ricci clavicembalista e pianista.

08/02/2019


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.