I Sabati del Moog. Sogni e visioni di Ravenna in compagnia di Giovanni Gardini e Barbara Piani

I Sabati del Moog. Sogni e visioni di Ravenna in compagnia di Giovanni Gardini e Barbara Piani
I protagonisti dell'incontro

Sabato 9 febbraio I Sabati del Moog fanno spazio a "Sogni e Visioni di Ravenna", un incontro in compagnia di Giovanni Gardini, docente di iconografia e archeologia, e Barbara Piani direttrice dell'Ufficio Cultura della Diocesi di Ravenna-Cervia. L'appuntamento con la rassegna curata da Ivano Mazzani è, come sempre, alle 18 al Moog (vicolo Padenna 5, Ravenna).

 

L’ordito dei nostri sogni che, notte dopo notte. l’inconscio tesse, al mattino spesso si dissolve lasciando qualche piccola traccia fatta di immagini, suggestioni, parole, numeri e volti. Tutto rimane confuso ma impresso nella nostra anima. Eppure c’è chi proprio grazie a quei frammenti di sogno si è salvato o ha saputo vedere orizzonti nuovi che di giorno, a occhi aperti, non scorgeva. Son queste le premesse che ci accompagnano alla scoperta di una Ravenna depositaria di sogni antichissimi, rintracciabili in materiali insoliti o in luoghi invisibili e sconosciuti ai più, ma che contengono una sapienza antica e profetica che ha ancora tanto da suggerire, ispirare e contagiare. Un viaggio di storia, arte e religione reso possibile dal dialogo tra gli esperti Giovanni Gardini e Barbara Piani.

Giovanni Gardini è docente di iconografia e archeologia, ricopre gli incarichi di vice-direttore del Diocesano "G. Battaglia" di Faenza e di vice bibliotecario della Biblioteca G. Cicognani della Diocesi di Faenza-Modigliana.

Barbara Piani, laureata in Filosofia e in Scienze Religiose, si occupa di laboratori e consulenze filosofiche e lavora come docente IRC. Attualmente per la Diocesi di Ravenna-Cervia ricopre il ruolo di Direttore dell’Ufficio Cultura.

L'appuntamento è a ingresso libero.

Per informazioni: Moog, Vicolo Padenna 5, Ravenna, cell. 335 6846276

08/02/2019

...Commenta anche tu!

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.