Giornata mondiale del malato. Alla Scuola Pescarini consegnati gli attestati a 25 nuovi Oss

Giornata mondiale del malato. Alla Scuola Pescarini consegnati gli attestati a 25 nuovi Oss

La giornata mondiale del malato fu istituita da Papa Giovanni Paolo II nel 1992, un anno dopo che gli venne diagnosticato il morbo di Parkinson

Questa mattina, in occasione della giornata mondiale del malato, alla Scuola Pescarini ha avuto luogo la cerimonia di consegna dei certificati di qualifica agli Operatori Socio Sanitari che hanno superato l’esame finale per la professione. Era presente l’assessora ai Servizi Sociali del Comune che, insieme al Direttore Luciano Casmiro, ha consegnato i diplomi ai 25 Oss presenti.

“Oggi è una giornata speciale – ha dichiarato l’assessora Morigi – che vede l’incontro di due eccellenze del nostro territorio. In primo luogo la forte capacità della Scuola Pescarini di saper fare incontrare domanda e offerta svolgendo un ruolo fondamentale per percorsi formativi di ingresso e reinserimento nel mondo del lavoro. In secondo luogo il nostro welfare che poggia su un sistema solido e mette sempre al primo posto la dignità della persona. Per questo -ha continuato Morigi rivolgendosi ai nuovi Oss- la passione e la competenza unite agli aspetti umani che saprete esprimere nel vostro lavoro faranno la differenza. Voi, che quotidianamente sviluppate relazioni per promuovere benessere nei riguardi di persone che attraversano una fase di vita vulnerabile, rappresentate la colonna portante nella rete dei servizi socio sanitari”.

Il Direttore Luciano Casmiro è intervenuto per sottolineare la qualità dei corsi per Oss che la Scuola organizza da diversi anni. “Dal 2001 a oggi – ha affermato – dai 31 corsi attivati sono uscite 1790 figure diplomate; di cui il 52% di nazionalità italiana e il 48% straniera. Ma non sono tanto i numeri che ci interessano, quanto la professionalità che deve contraddistinguere queste figure per capacità di empatizzare col paziente e competenze tecniche”.

Era presente, inoltre, una rappresentanza del corpo docente: Margherita Guizzardi, esperta in ambito socio sanitario; Efrem Bardelli, medico geriatra; Antonia Maria Morini, nutrizionista e dietologa; Monica Fabbri, coordinatrice infermieristica. Hanno partecipato inoltre alla cerimonia le coodinatrici dei corsi Oss Luana Pasini e Simona Melandri; Maria Grazia Patuelli, progettista ed esperta nei processi di valutazione e la Responsabile dell’area Welfare Maria Chiara Ricci.


Sono ancora aperte le iscrizioni per un nuovo corso di oss che prenderà il via a fine mese (www.scuolapescarini.it).

 

11/02/2019


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.