Teatro. Alfred Jarry ispira la non-scuola di Baldini, Morigia e Perdisa: appuntamento al Rasi

Teatro. Alfred Jarry ispira la non-scuola di Baldini, Morigia e Perdisa: appuntamento al Rasi
Non-scuola degli studenti dell'ITIS

Questa sera, domenica 10 marzo, alle ore 21 al Teatro Rasi va in scena lo spettacolo ‘Un Po’ lacchi’ (ispirato da Alfred Jarry) della non-scuola di I.T.I.S. “N. Baldini”, I.T.G. “C. Morigia”, I.T.A.S. “L. Perdisa”, con Chiara Amodeo, Ahmed Belhaj, Fatin Bahstoutou, Giorgia Babbi, Laura Baruzzi, Enrico Bernardi, Arturo Benedetti, Matilde Bonazzi, Davide Bonetto, Tommaso Bottacini, Marco Campana, Michele Casamenti, Simon Chukwunonso Odigwue, Fabio Dicu, Samuele Ghirotti, M. Teresa Gordini, Valerio Giacchini, Fabio Greco, Michele Guerrini, Enrico Lalaj, Alessandra Malta, Nicolò Marchini, Serena Mazzotti, Enrico Maria Miolo, Andrea Monti, Matilde Mordenti, Marco Muoio, Alessandro Paci, Yves Pergolari, Tania Sirotti, Martina Spada, Sara Valeriani, Gianluigi Vesce, Erald Xhakoj insegnanti assistenti Debora Diliberto, Angela Marino, Anna Valentini guide Antonio Argento, Massimiliano Rassu. 

BIGLIETTI TEATRO RASI

Biglietti in vendita il mercoledì e il giovedì dalle 16 alle 18 e da un’ora prima degli spettacoli. intero 5 €, ridotto* 3 €

CARNET

Abbonamenti e carnet in vendita il mercoledì e il giovedì dalle 16 alle 18 e fino alle 20.30 nelle sere di spettacolo. Il carnet non dà diritto all’accesso in sala ma va cambiato con regolare biglietto. 3 SPETTACOLI intero 12 €, ridotto* 7 €. 5 SPETTACOLI intero 20 €, ridotto* 12 €.

ABBONAMENTO

11 SPETTACOLI intero 35 €, ridotto* 21 €. *under20, universitari e docenti degli istituti coinvolti

PROMOZIONE

ingresso spettacolo + libro ARISTOFANE A SCAMPIA di Marco Martinelli (ed. Ponte alle Grazie) 10€

INFO

www.teatrodellealbe.com  – www.ravennateatro.com

fb: non-scuola/Teatro delle Albe

instagram: non.scuola_teatro.delle.albe #nonscuola


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.