Marmi e mosaici erratici. Conferenza di Linda Kniffitz in Classense

Marmi e mosaici erratici. Conferenza di Linda Kniffitz in Classense

Giovedì 14 marzo 2019 alle ore 17,30 presso la Sala Muratori della Biblioteca Classense, gli Amici della Biblioteca Classense, in collaborazione con la Biblioteca Classense, organizzano una conferenza pubblica dal titolo Marmi e mosaici erratici alla Classense tenuta dalla Dott.ssa Linda Kiniffitz, responsabile della Tutela e Valorizzazione del patrimonio museale della Biblioteca Classense.

Il reimpiego di antiche parti di decorazioni architettoniche, le cosiddette spoglie, in un contesto nuovo, analogo o differente, è presente in tutte le forme d’arte e in tutte le epoche. Il riutilizzo di manufatti antiquari, quali elementi di architettura, di scultura o di lacerti pavimentali, può avvenire nella piena consapevolezza del valore storico che essi rivestono - come riappropriazione delle glorie del passato - o per mere questioni funzionali, per economizzare sui costi di allestimenti e di ornati.
L’antica Abbazia di Classe entro le mura – ora Biblioteca Classense - è stata il contenitore privilegiato di raccolte antiquarie eterogenee, ora in buona parte collocate in altre Istituzioni culturali. Allo stesso tempo, in seguito alle Soppressioni degli ordini monastici e alla sua funzione di Biblioteca civica, l’ex complesso abbaziale viene arricchito da elementi architettonici di spoglio e ritrovamenti di scavo del XVIII e XIX secolo, per accogliere il Museo Civico Bizantino e l’Accademia di Belle Arti.
La relatrice segue le tracce di colonne, capitelli e lacerti musivi che appaiono, scompaiono e ricompaiono in luoghi diversi, allestiti con un rinnovato ordine funzionale.

L’iniziativa sarà introdotta da Claudia Agrioli, Presidente dell’Associazione Amici della Biblioteca Classense.

 

13/03/2019

...Commenta anche tu!

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.