ITC Ginanni. Assegnata a Lucia Vitucci la borsa di studio dedicata a Franco Montanari

ITC Ginanni. Assegnata a Lucia Vitucci la borsa di studio dedicata a Franco Montanari
Lucia Vitucci assieme al dirigente scolastico del “Ginanni”, Domenico Guarracino

Sabato scorso, durante l’annuale cerimonia dei diplomi dell’ITC “Ginanni” di Ravenna, è stata consegnata la prima borsa di studio dedicata a Franco Montanari, grande esperto di turismo, scomparso il 2 settembre di cinque anni fa.
La borsa di studio “Franco Montanari – Uno sguardo oltre” è stata consegnata a Lucia Vitucci, che lo scorso anno si è diplomata nella VM TUR (la classe dedicata al Turismo) con la votazione di 100, risultando la migliore fra i compagni.

La borsa, del valore di 500 euro, è stata istituita grazie ad una donazione privata, e verrà confermata anche per l’anno prossimo (cioè verrà assegnata al migliore fra i diplomati della classe turistica al termine della stagione in corso).

Alla consegna, oltre al dirigente scolastico Domenico Guarracino, era presente anche Filippo Donati, presidente di Asshotel Emilia-Romagna.

Franco Montanari, scomparso nel 2014 a 71 anni, dopo essere stato in gioventù assessore del Comune di Ravenna, aveva poi dedicato tutta la carriera professionale – prima come dirigente regionale di Confesercenti, poi come consulente aziendale – allo sviluppo del turismo sulla nostra riviera. Fu fra i primi ad intuire le potenzialità dell’Est europeo come mercato emergente a cui proporre la Riviera: un obiettivo che perseguì per anni, con frequenti viaggi e missioni fra Mosca, Praga e i paesi baltici (di cui ha lasciato brillanti reportages nel libro “Dal Rubicone al Volga”).

 

 

Nella foto, Lucia Vitucci con l’attestato della borsa di studio assieme al dirigente scolastico del “Ginanni”, Domenico Guarracino

 

02/04/2019


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.