BPER Banca, consegnate a Ravenna le borse di studio “Fondazione 150°”

BPER Banca, consegnate a Ravenna le borse di studio “Fondazione 150°”
Gli studenti premiati con le Borse di Studio “Fondazione Centocinquantesimo” di BPER Banca

Si è svolta nei giorni scorsi, presso la Direzione Territoriale Romagna a Ravenna, la cerimonia di consegna di trenta Borse di Studio “Fondazione Centocinquantesimo” di BPER Banca (12 da 700 euro e 18 da 500 euro), destinate agli studenti meritevoli delle province di Ravenna, Forli/Cesena, Rimini, Ancona, Pesaro, relativamente all’anno scolastico 2016-17.

Per BPER Banca hanno partecipato Valeria Venturelli, Consigliere, e Giuliano Lugli, Responsabile Direzione Territoriale Romagna.
Alla manifestazione hanno partecipato, tra gli altri, la Francesca Montesi, Vice Prefetto Vicario di Ravenna, Don Alberto Brunelli, Vicario Generale della diocesi di Ravenna e Cervia e Alessandra Prati, in rappresentanza dell’Ufficio Scolastico Regionale per L’Emilia Romagna – Ufficio VII – Ambito territoriale di Forlì/Cesena e Rimini.

Il premio è stato istituito nel 1967 in occasione del centenario della Banca popolare dell’Emilia Romagna, fondata nel 1867 con la denominazione di Banca Popolare di Modena, ed è giunto alla 52esima edizione.

Complessivamente quest’anno vengono consegnati 240 assegni (160 da 500 euro e 80 da 700 euro), distribuiti tra gli studenti delle scuole superiori di tutte le province italiane in cui l’Istituto è rappresentato.
L’iniziativa è un’ulteriore testimonianza dell’attenzione che BPER Banca riserva al territorio, con particolare riguardo al mondo della scuola e della cultura giovanile.

Nel corso dell’evento, Valeria Venturelli ha sottolineato che “Il nostro Istituto si conferma anche in questa occasione molto vicino ai giovani e alla loro formazione. Questa iniziativa va ad aggiungersi a numerose collaborazioni con scuole e Università, che hanno sempre portato a ottimi risultati”.

Giuliano Lugli ha aggiunto: “Oggi premiamo ben trenta studenti che si sono distinti per il loro profitto: sono un esempio importante perché ragazzi come loro rappresentano l’orgoglio e il futuro del nostro territorio. A loro faccio i migliori auguri per un percorso professionale ricco di soddisfazioni”.

08/04/2019


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.