Musica. Concerto/testimonianza "Feriti dalla bellezza" con Marcelo Cesena a Piangipane

Musica. Concerto/testimonianza "Feriti dalla bellezza" con Marcelo Cesena a Piangipane
Marcelo Cesena

Il Centro Culturale “Il Seme” di Piangipane, nell’ambito della Sagra di San Macario che si svolgerà dal 9 al 16 maggio, proporrà il concerto/testimonianza “Feriti dalla bellezza” del pianista e compositore Marcelo Cesena, lunedì 13 maggio alle 20.45 nella Chiesa di Piangipane, via Piangipane 428.

Marcelo Cesena, riconosciuto nel panorama internazionale come compositore e pianista concertista di eccezionale livello artistico, ha vinto due volte il Brazilian International Press Award come miglior musicista brasiliano che vive negli Stati Uniti. Popolarmente considerato l’ambasciatore della musica brasiliana nel mondo, ha realizzato negli ultimi 4 anni più di 350 concerti in Europa, USA, America Latina, Asia e Terra Santa e ha suonato anche alla Giornata Mondiale della Gioventù, a Rio de Janeiro nel 2014.

Il suo repertorio è vasto: dalla musica classica, alla musica tradizionale brasiliana fino alla musica del grande cinema, misurandosi anche con le colonne sonore di Ennio Morricone. Le sue interpretazioni sono profonde e cariche di emozione. Dotato di grande creatività, la sua musica è espressione della sua eredità culturale che ha attraversato i continenti e frutto della sua storia vissuta in Brasile, in USA e in Italia.  

Le sue composizioni sono un ritratto della sua vita: un incontro inaspettato, una telefonata che comunica una notizia triste o allegra, un anniversario di matrimonio, un incontro con qualcuno che soffre, una memoria dell'infanzia, un dettaglio della vita che chiama la sua attenzione. Queste sono occasioni che scatenano l'eruzione della creatività nel suo cuore e nelle sue composizioni.

Di origini italiane, Marcelo è naturalmente attratto dalla bellezza artistica, architettonica e storica italiana e molto orientato alla sua valorizzazione. Attualmente vive fra Los Angeles e Ferrara. Negli ultimi anni l’artista si è dedicato alla composizione di una serie di opere molto importanti: Domus Dei et Ianua Coeli, suite musicale composta da 15 opere inspirate alla bellezza unica dei mosaici del Duomo di Monreale, Sicilia, Italia. Questa basilica che dal 3 gennaio 2015 detiene il titolo di Patrimonio dell’Umanità è stata scelta per la première mondiale di questo concerto multimediale per pianoforte. Il concerto è stato realizzato il 20 dicembre del 2018 e ha riscosso grande successo di pubblico e di critica.

Ma anche, Armonie Giottesche, suite musicale, composta da 14 opere ispirate dagli affreschi di Giotto presenti nella Cappella degli Scrovegni a Padova, dove nel 2016 si è realizzata la première mondiale di questo concerto multimediale per pianoforte. È considerato, ad oggi, il suo capolavoro.

Tra i suoi cd più famosi: Kaleidoscopio, Mosaico e Kairos. In continuità con la sua carriera concertistica internazionale come compositore, Cesena svolge un’intensa attività educativa rivolta al mondo dei giovani.

Durante tutta la Sagra sarà esposta la Mostra fotografica partecipata “Sfumature di vita”, per la quale sono arrivate circa 170 fotografie provenienti da tutta Italia. La mostra vuol mettere in evidenza ogni aspetto della quotidianità, carpito da uno sguardo attento ed interessato, e soffermarsi su eventi anche fuori dell’ordinario che raccontino momenti importanti. Gli scritti degli autori delle fotografie, sul significato degli scatti scelti, accompagneranno questo percorso nelle sfumature della vita. Sarà, inoltre, esposta una mostra delle iniziative del Centro Culturale “Il Seme”, nel decimo anniversario della sua costituzione.


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.