Elezioni Europee. La candidata M5s Nadia Piseddu incontra i cittadini al Mercato di Ravenna

Continuano gli appuntamenti del Movimento 5 Stelle per la campagna elettorale “Continuare x Cambiare” a Ravenna. Sabato 11 maggio, all’usuale banchetto informativo del meetup A riveder le stelle che si terrà a partire dalle ore 9.00 fino alle ore 13.00 al Mercato di Ravenna, lato viale Berlinguer, alle 11.30 ci raggiungerà la candidata Nadia Piseddu.

Classe 1988, vignolese, laureata in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, Nadia Piseddu dichiara: “Ho deciso di scendere in campo per le elezioni Europee perché, avendo avuto la fortuna di studiare, credo che la stessa debba essere restituita mettendo a disposizione le mie competenze per dare voce a tutti quelli che vorrebbero dire qualcosa, cambiare il loro futuro, ma sono costretti al silenzio”

Prosegue Piseddu: “Parole d’ordine per cambiare questa Europa saranno per me: 1) innovazione tecnologica – è necessario incentivare con ogni mezzo messo a disposizione dell’Europa tutte le start up ad alto contenuto tecnologico. Faccio riferimento a tutte le nostre piccole e medie imprese che eccellono, i nostri agricoltori e tutte le aziende che fanno del made in Italy un’eccellenza, anche al fine di tutelare i loro lavoratori tramite il salario minimo orario; 2) ambiente – un mondo diverso rispettoso delle nostre risorse naturali come l’acqua (pubblica), l’aria e gli animali è possibile. Un mondo libero dalla plastica dove vengono create “autostrade” ad hoc per il ripopolamento delle api e proprio dalla lavorazione dei loro prodotti si possano ottenere manufatti “green”. Libero da allevamenti intensivi che oltre se sfruttare gli animali danneggiano l’ambiente. 3) flussi migratori – una ridistribuzione equa in Europa di chi arriva in Italia in cerca di speranza è doverosa”. Conclude Nadia: “STOP ad associazioni che percepiscono milioni di finanziamenti ma si permettono di non rendere conto nemmeno alle amministrazioni territoriali”.

10/05/2019


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.