Ravenna Jazz. I New York Voices chiudono degnamente l'edizione 2019 della rassegna all'Alighieri

Ravenna Jazz. I New York Voices chiudono degnamente l'edizione 2019 della rassegna all'Alighieri
I New York Voices. Foto Peter Blum

Saranno i New York Voices a dare una sontuosa conclusione all’edizione 2019 del festival Ravenna Jazz, col loro concerto dai funambolici intrecci canori di domenica 12 maggio al Teatro Alighieri (ore 21). Peter Eldridge, Darmon Meader, Kim Nazarian e Lauren Kinhan formano uno dei gruppi vocali più celebri in attività e la loro presenza a Ravenna Jazz non è casuale: completano un percorso iniziato coi Take Six e proseguito col memorabile successo dei Manhattan Transfer lo scorso anno.

Ad accompagnarli ci sarà una sezione ritmica con Christian von Kaphengst al contrabbasso, Claus-Dieter Bandorf al pianoforte e Peter Gall alla batteria. Biglietti: intero da 20 a 30 euro, ridotto da 16 a 26. Lisa Manara tornerà poi a farsi sentire dopo il concerto con la sua band al Mama’s: sarà protagonista, questa volta in solo (a voce, chitarra, tastiera), dell’ultimo concerto Aperitif, che si terrà al Grand Italia lounge bar (ore 18:30, ingresso gratuito).

Ravenna Jazz è organizzato da Jazz Network con la collaborazione degli Assessorati alla Cultura del Comune di Ravenna e della Regione Emilia-Romagna, con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori.

Ravenna Jazz completa la sua panoramica sui gruppi vocali più celebri in attività: dopo i Take Six e i Manhattan Transfer, ecco ora salire sul palco dell’Alighieri i New York Voices.

I New York Voices hanno iniziato a esibirsi nel 1988 e a incidere già nel 1989, ottenendo ampia visibilità grazie all’etichetta GRP: erano allora un quintetto, con Peter Eldridge, Caprice Fox, Sara Krieger, Darmon Meader e Kim Nazarian. Pochi i cambiamenti di organico nell’arco di trent’anni di attività: la sostituzione della Krieger con Lauren Kinhan nel 1992 e l’abbandono di Fox, che nel 1994 ha trasformato il gruppo in un quartetto.
I New York Voices hanno in repertorio pezzi bop in versione vocalese, classici del jazz e della canzone pop, musica brasiliana, classica e rhythm & blues. Le armonie canore elaborate, gli interventi solistici di grande effetto e le improvvisazioni fantasiose completano il quadro di una formazione di riferimento assoluto nella lunga tradizione dei gruppi vocali.

Ai primi dischi per la GRP sono seguiti vari altri album, sino al più recente Meeting of Minds (2018, con l’accompagnamento della big band di Bob Mintzer), e collaborazioni con artisti come Ray Brown, Bobby McFerrin, Nancy Wilson, la Count Basie Orchestra, George Benson, Jon Hendricks, Annie Ross, i Boston Pops, la Metropole Orchestra, Ivan Lins, Paquito D’Rivera…

Lisa Manara, nata nel 1992 a Sesto Imolese, viene avviata alla musica sin da bambina. Si avvicina al canto moderno dall’età di 14 anni e nel 2010 inizia a esibirsi con gli imolesi Figli di Muddy. La sua voce potente e graffiante è particolarmente congeniale per il blues e il soul (ma anche per il pop, come ha dimostrato con la sua partecipazione da corista al tour 2018 di Gianni Morandi), ma la Manara entra progressivamente anche nel mondo del jazz, sia frequentandone il circuito live che studiando con Bob Stoloff, Tiziana Ghiglioni, Maurizio Giammarco...

Il progetto in solo della cantautrice imolese è un viaggio musicale che supera i confini sonori nostrani e atterra nel continente africano, per ripartire poi verso nuove mete, proponendo alcune hit del soul e del pop. Ma sono i brani originali a rivelare la natura più intima della Manara.

Informazioni
Jazz Network, tel. 0544 405666, fax 0544 405656,
email: info@jazznetwork.it
website: www.ravennajazz.it - www.crossroads-it.org - www.erjn.it - www.jazznetwork.it

Prezzi
Teatro Alighieri:
Biglietti 12 maggio:
platea e palchi I-II-III ordine intero € 30, ridotto 26;
palchi IV ordine e galleria intero € 25, ridotto 22;
loggione intero € 20, ridotto 16.
Diritti di prevendita: maggiorazione del 10% sul prezzo dei biglietti e del 4% su quello degli abbonamenti venduti on-line e presso IAT Ravenna e IAT Teodorico (diritti esclusi per la vendita dei biglietti presso l’Alighieri il giorno stesso di spettacolo).

Destinatari biglietti ridotti: under 25, over 65, soci Combo Jazz Club di Imola, soci Touring Club Italiano.

Indirizzi e Prevendite
Teatro Alighieri:
Via Mariani 2, tel. 0544 249244: giorni feriali ore 10-13, giovedì anche ore 16-18, biglietteria giorni di spettacolo dalle ore 20.
Prevendita: Biglietteria del Teatro Alighieri; tutte le agenzie e filiali della Cassa di Ravenna; IAT Ravenna, Piazza San Francesco 7, tel. 0544 482838; IAT Teodorico, Via delle Industrie 34, tel. 0544 451539; IAT Cervia, Via Evangelisti 4, tel. 0544 974400.
Biglietteria on-line: www.crossroads-it.org, www.teatroalighieri.org, www.jazznetwork.it.
Grand Italia lounge bar, Piazza del Popolo 9/10, tel. 0544 217529, 345 4545446


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.