1000Miglia. Prima tappa a Cervia per la sfilata di auto d'epoca e personaggi dello showbiz

1000Miglia. Prima tappa a Cervia per la sfilata di auto d'epoca e personaggi dello showbiz
Uno scatto della Mille Miglia nelle passate edizioni

430 auto d’epoca di 75 marche diverse, 860 persone per gli equipaggi di cui 330 italiani, 95 esemplari che hanno preso parte ad una delle edizioni Mille Miglia dal 1927 al 1957. Sono alcuni dei numeri della gara più bella del mondo, la Mille Miglia, che, partendo da Brescia domani, mercoledì 15 maggio attorno alle 14.30, è attesa a Cervia poco prima delle 22 sotto la Torre di San Michele, per la sua prima tappa.

 

Diversi i personaggi del mondo dello showbiz che prendono parte alla prestigiosa manifestazione fra cui sportivi, giornalisti, blogger, chef, piloti, imprenditori, designer. Fra loro anche i noti chef Carlo Cracco e Joe Bastianich. Guest car Roberta Mancino, modella e paracadutista, cintura nera di kickboxing full contact.

 

E poi Maria Leitner, giornalista televisiva, volto di Rai TG2 Motori, Federica Masolin giornalista dell’anno nel 2018 e volto femminile della Formula 1 ai microfoni di Sky Sport, il campione di Surf Francisco Porcella. Fra i piloti Giancarlo Fisichella, Arturo Merzario , Miki Biasion, Maurizio Verini pilota di rally. Per l’occasione è stato realizzato anche un annullo filatelico da Poste Italiane dedicato alla edizione 2019.

 

Cervia è la tappa della prima giornata di viaggio che vedrà il passaggio da Desenzano, Brescia, Sirmione, Valeggio sul Mincio con attraversamento del suggestivo Parco Sicurtà, Mantova, Ferrara, Comacchio e Ravenna. All'arrivo a Cervia previsto per le 21.55, verranno presentati ad uno ad uno tutti gli equipaggi partecipanti. Il mattino del 16 maggio partenza per la seconda giornata di gara dall’Anello del Pino a Milano Marittima alle 6.15 per l’avvio alla volta di Roma. La mitica freccia rossa passerà da Cesenatico, Senigallia, Fabriano, Assisi per giungere a Roma alle luci del tramonto.

14/05/2019

...Commenta anche tu!

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.