Al Mar al via gli incontri dell'Istituto Verdi e dell'Università per imparare a conoscere la musica

L'Istituto superiore di studi musicali “Giuseppe Verdi” di Ravenna propone nell’ambito di Soundscape, rassegna di incontri, conferenze, concerti e master class, una serie di appuntamenti dal tema “Dietro la musica: orientamenti e metodi di ricerca per la pedagogia e la didattica della musica”. Giovedì 16 maggio, alle ore 16, nella Sala Martini del MAR avrà luogo il primo incontro con Donatella Restani, professoressa ordinaria di Musicologia e Storia della Musica all'Università di Bologna e introdotto da Iole Di Gregorio, docente presso l'istituto ravennate e curatrice dell'intera rassegna.

Il titolo di questo primo incontro è Musica per educare la polis: “Perchè insegnare la musica ai giovani?” e vuole fornire tre risposte antiche a questa domanda e altrettante motivazioni contemporanee all'insegnamento della musica del mondo antico, attraverso percorsi multidisciplinari di musica, letterature classiche e moderne, storia e filosofia.

Il progetto è organizzato in collaborazione col Dipartimento di Beni Culturali dell'Università di Bologna e i quattro incontri previsti, realizzati da studiosi e docenti dei Conservatori, delle Università e dei Licei Musicali, sono dedicati ad altrettanti ambiti della ricerca musicologica e offrono diverse indicazioni di lavoro, aprendo un ventaglio di risposte ai principali interrogativi sulla necessità di educare “alla” musica e “per” la musica.

I prossimi appuntamenti, sempre alle ore 16:
giovedì 23 maggio: “Le immagini della musica: prospettive e progetti di iconografia musicale” - (Prof.ssa Nicoletta Guidobaldi);
giovedì 30 maggio: “Storiografia della musica medievale e rinascimentale” - (Prof. Franco Alberto Gallo);
giovedì 6 giugno: “Dalla tradizione all'innovazione: metodologie e nuove tecnologie nell'educazione musicale” - (Prof.ssa Cecilia Liuzzi).

...Commenta anche tu!

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.