Cultura. Pubblicato il libro di Giovanni Fanti sulla storia millenaria della Casa Matha di Ravenna

Domenica 12 aprile, nel corso dell’annuale assemblea dei soci del Casa Matha, il Primo Massaro Maurizio Piancastelli ha presentato il libro sulla storia dell’Ordine della Casa Matha scritto dal socio Giovanni Fanti e pubblicato dal socio Alfio Longo.

"L’autore - spiegano dalla Casa Matha - ha ricostruito un percorso fatto di persone ed eventi che hanno permesso alla Casa Matha, patrimonio della comunità ravennate, di travalicare i secoli e condividere le vicende storiche che hanno interessato Ravenna per centinaia di anni. Questa antichissima, gloriosa corporazione ha preservato i suoi valori tradizionali, da sempre vicini al territorio e alle tematiche riguardanti l’ambiente marino e la storia di Ravenna."

"L’istituzione ravennate è una corporazione fra le più antiche del mondo; è nata per la reciproca assistenza e solidarietà tra i pescatori delle valli che circondavano la Ravenna medioevale e ha gestito per almeno 600 anni, fino agli inizi del 1900, il mercato del pesce ove sorge attualmente il Mercato Coperto. Nel corso dei secoli ha saputo adattarsi ai tumultuosi eventi sociopolitici e ambientali fino a trasformarsi in una istituzione senza fini di lucro, attiva nel settore della tutela ambientale e ricerca storico-culturale del territorio, che opera in un ampio quadro di relazioni istituzionali a livello universitario" concludono. 

14/05/2019

...Commenta anche tu!

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.