LA POSTA DEI LETTORI / Quando i camper ti parcheggiano davanti a casa

LA POSTA DEI LETTORI / Quando i camper ti parcheggiano davanti a casa

È arrivata l'estate e vi prego di notare la foto scattata stamattina... cosa c'è di meglio di un bel campeggio davanti alle nostre belle villette, panorama su erba alta del campo, a picco sotto il sole? Questa l'estate alternativa dei nostri amati camperisti che tornano ogni anno? 

Dove possono trovare tanti servizi come nel nostro bel parcheggio? E i camping che si rinnovano ogni anno spendendo bei soldini? A che pro? W i camperisti che fanno girare l'economia (sì dei Lidl dove fanno la spesa prima di partire).

Lettera firmata - Punta Marina

08/06/2019

 Commenti

Perchè non vedi il tuo commento? Leggi le policy
Poco distante da lì, dalla parte opposta del campo sportivo, fino a poco tempo fà c'era l'area adibita ai camper GRATUITA in un prato. Nè asfalto nè cemento. La usavano solo quelli delle giostre e quello del trenino. C'è stato anche un discreto volantinaggio perchè fosse usata. Ma nulla. Forse ci vogliono le multe, se l'area è interdetta ai camper...non saprei!
08/06/2019 - L.
Se i Camperisti non violano nessuna norma del Codice della Strada fanno benissimo a parcheggiare dove parcheggiano, se questo è il loro desiderio. Perché dovrebbero andare in campeggio??
08/06/2019 - Zeus
Aiutiamoli a casa loro!
08/06/2019 - Giovanni lo scettico
Lo scrivente sicuramente ..un democratico!:-))..a modo suo…..come tanti!!
08/06/2019 - italo
I camperisti dovrebbero parcheggiare nelle aree camper. Non è una questione di democrazia ma di buon senso. Vorrei vedere lei con quello spettacolo davanti a casa.
08/06/2019 - Massimo
C.que , per fortuna, i camper sono di colore bianco...pensi a quei poveri democratici di Capalbio, a loro poteva capitare di peggio!!:-)))..Se non si fossero ribellati!!
08/06/2019 - libero
Bisognerebbe fargli pagare l'imu sul camper e l'ingresso in città a sti parassiti!
08/06/2019 - Diomede
Idem a Lido di Dante...camper parcheggiati ovunque!!!!!!
08/06/2019 - armando
I camperisti nei parcheggi sostano uno due giorni e poi non danno fastidio a nessuno, di notte soprattutto, meglio loro delle bande di ladri!
08/06/2019 - maria
Dunque, non è una questione di "spettacolo davanti a casa", perchè se non fossero camper sarebbero auto. Ho abitato lì fino a due anni fà e il problema è che spesso è problematico parcheggiare di fianco ad un camper perchè gli si blocca l'entrata/uscita della parte posteriore e lasciandogliela libera si fregano così dei parcheggi. A volte bivaccano anche con sedie e tavolini nel posto auto adiacente e anche questo porta via posti auto e crea "disguidi" con gli automobilisti in cerca di parcheggio in giornate di mare. E con i residenti che non hanno possibilità di parcheggio privato.
08/06/2019 - L.
Davanti a casa mia sono i benvenuti.
08/06/2019 - Zeus
Noi siamo camperisti e abitiamo a Ravenna, e ci capita spesso di valutare la situazione vedendola con l'occhio di chi arriva con il proprio mezzo, capisco il disagio degli abitanti, ma il problema è che in zona Non ci aree Camper come quelle che si trovano da altre parti con tanto di servizi doccia, Wc e scarico, è vero che era stata adibita la zona a fianco al campo sportivo di Punta Marina, ma credo che, complice il pregiudizio, le roulotte dei giostrai facessero da deterrente, e non si è riusciti a sfruttarla a dovere, peccato! ... Per quel che riguarda i campeggi la percentuale dei camperisti che li frequentano è sempre molto bassa a causa dei costi proibitivi, avete idea di quanto paga una famiglia di 4 persone con 1 Camper? diciamo a che quasi conviene un Hotel a 5 stelle... Ecco, prima di parlare informatevi bene!
08/06/2019 - milena
Magari tra quelli che si lamentano dei Camperisti ci sono anche quelli che non usano gli indicatori di direzione, che usano il cellulare mentre guidano senza auricolare o vivavoce, che parcheggiano sui marciapiedi o a ridosso degli incroci. Ma si lamentano dei Camperisti!
09/06/2019 - Zeus
Abbasso i camperisti
09/06/2019 - Emanuele
A me sembra una bellissima foto.
09/06/2019 - Giancarlo
Il camper fa parte dell'economia reale da lavoro a tanta gente l'invidia è una brutta bestia adatta solo a gente ignorante
09/06/2019 - Zeus.c
A questo punto sorge spontanea la domanda: ma se costa come un albergo, perchè non ci andate?
09/06/2019 - Giovanni lo scettico
Milena infatti nessuno le impedisce di vendere il camper e andare in hotel a 2 o 3 stelle... Ma che discorsi sono, voglio il camper ma nn voglio spendere per il campeggio..come se volessi costruire una casa ma nn pagare il terreno sul quale la coatruisco
09/06/2019 - Eddy
Per chi scrive che i Camperisti dovrebbero parcheggiare nell'area camper, Io dico che gli automobilisti non dovrebbero parcheggiare con 2 ruote sul marciapiede, come invece avviene in tante strade.
09/06/2019 - Zeus
Ma cosa ve ne frega di come i Camperisti spendono i loro soldi?? Se rispettano le regole possono fare quello che vogliono. Fine.
09/06/2019 - Zeus
giri in macchina e non trovi un albergo che ti piace ? ma fatti un camper.
09/06/2019 - Giancarlo
Carissimo Diomede sono camperista da anni e ti assicuro ke non siamo per nulla parassiti quindi per favore non giudicare col tuo metodo. La legge ci permette di sostare nei parcheggi come un qualsiasi furgone, quindi senza aprire finestre basculanti e senza aumentare le dimensioni del mezzo, non vedo quindi il motivo per cui non farlo. Vogliamo applicare una imu sui camper? Si faccia pure non sarà questo a farne diminuire ill numero perché ricordati che una vacanza in camper non costa sicuramente meno di una vacanza in albergo, quindi non stiamo parlando di un modo economico di fare vacanza.sono felice che tu non faccia parte di questa categoria perché visto il modo maleducato in cui scrivi di gente così non ne abbiamo bisogno. Buona giornata
10/06/2019 - Deborah Adamini
Policy Commenti

Le 10 regole d'oro da seguire per la pubblicazione dei commenti

    1. Non usare oscenità, insulti, minacce, affermazioni denigratorie o diffamatorie
    2. Non fare affermazioni su privati o istituzioni o persone giuridiche se non sono provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
    3. Non violare la vita privata e la privacy altrui, non pubblicare recapiti privati di qualsiasi natura
    4. Non usare espressioni discriminatorie o offensive legate al sesso, al genere, alla religione, alla razza
    5. Non incitare alla violenza e alla commissione di reati
    6. Non pubblicare materiale pornografico e link a siti vietati ai minori di 18 anni
    7. Non pubblicare messaggi di propaganda politica, di partito o di fazione
    8. Non promuovere messaggi commerciali e attività di lucro di alcun genere
    9. Non utilizzare più di 1.000 caratteri per il tuo commento
    10. Non utilizzare il maiuscolo per il testo e scrivi in una forma comprensibile a tutti

 

Commenti moderati: le politiche della Redazione

La pagina di dettaglio degli articoli contiene, in calce, il form "Commenti" da compilare con nome, email e testo del commento. I commenti sono moderati e sarà la Redazione a decidere in merito alla loro pubblicazione. In generale, la Redazione NON pubblicherà:

    1. commenti che contengono insulti e affermazioni denigratorie
    2. commenti offensivi, minacciosi o contenenti attacchi violenti verso terzi
    3. commenti il cui contenuto possa essere considerato diffamatorio, ingiurioso, osceno, offensivo dello spirito religioso, lesivo della privacy delle persone, o comunque illecito, nel rispetto della legge italiana e delle leggi internazionali.
    4. commenti che violano la vita privata e la privacy altrui
    5. commenti con grossolani errori grammaticali e lessicali
    6. commenti non coerenti con l'argomento dell'articolo
    7. commenti nei redazionali a pagamento 
    8. commenti a note della Redazione
    9. commenti ad articoli dopo 10 giorni dalla data di pubblicazione dell'articolo stesso
    10. commenti avente come contenuto:
      • Indirizzi e-mail privati o Numeri di telefono o indirizzi privati
      • Offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede. Devono essere evitati commenti in chiave sarcastica, sbeffeggiatoria, sacrilega e denigratoria.
      • Razzismo ed ogni apologia dell'inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto alle altre.
      • Incitamento alla violenza e alla commissione di reati.
      • Materiale pornografico e link a siti vietati ai minori di 18 anni
      • Messaggi di propaganda politica, di partito o di fazione. Quindi non sono ammessi messaggi che contengano idee o affermazioni chiaramente riferite ad ideologie politiche.
      • Contenuti contrari a norme imperative all'ordine pubblico e al buon costume.
      • Messaggi commerciali e attività di lucro quali scommesse, concorsi, aste, transazioni economiche.
      • Affermazioni su persone non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
      • Materiale coperto da copyright che viola le leggi sul diritto d'autore
      • Messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S.Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti Internet, non inerenti ad argomenti trattati
      • In generale, tutto ciò che va sotto la definizione di "spamming"
     

Regole di netiquette

  • Il lettore è invitato a scrivere un commento in un linguaggio chiaro, adeguato e comprensibile a tutti.
  • I lettori sono invitati a non intraprendere lunghi botta e risposta con altri lettori, soprattutto se si tratta di questioni personali con altri utenti.
  • Il lettore è invitato a non scrivere in maiuscolo dove non necessario (significa che stai urlando).
  • Il lettore è invitato a non usare testi troppo lunghi, creano solo confusione.
  • Il lettore che invia un contributo rivolto esclusivamente ad un altro utente ricordi sempre che i servizi di Ravennanotizie.it sono pubblici e che quindi il commento inviato verrà letto da tutti.
  • Si invita al rispetto degli altri lettori, soprattutto quelli che hanno idee diverse da chi scrive
 

Attività di moderazione

L'attività di moderazione verrà effettuata tramite un Amministratore e dei Moderatori che potranno:

  • approvare/non approvare i singoli commenti inviati dai lettori
  • cancellare i singoli commenti, messaggi
  • modificare le condizioni o il funzionamento dei servizi.

I moderatori vengono nominati e destituiti esclusivamente dall'amministratore. Il lettore concorda che l'amministratore e i moderatori dei servizi hanno il diritto al loro operato in modo insindacabile e qualora lo ritengano necessario.

L'amministratore e i moderatori faranno il possibile per rimuovere il materiale contestabile il più velocemente possibile, confidando nella collaborazione degli utenti.

È possibile che alcuni messaggi non conformi alla policy non vengano rimossi per disattenzione degli amministratori o dei moderatori o per loro precisa scelta.

I lettori sono comunque invitati a segnalare alla redazione tali messaggi, scrivendo all'indirizzo redazione@ravennanotizie.it. In ogni caso il fatto che, a volte, un messaggio non conforme non venga rimosso non dà diritto a nessuno di contestare la decisione dell'amministrazione.

Note legali

Nel caso l'Editore riceva richiesta ufficiale dall'Autorità Giudiziaria dei dati in suo possesso circa l'identità degli autori di commenti agli articoli (che, come specificato nelle condizioni sulla privacy sono nome, indirizzo email e indirizzo IP), l'Editore è tenuto a fornirli. L'Editore assicura che i suddetti dati vengono comunicati a terzi solo in tali casi.


Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.