Il Comune fa il bilancio di "I tuoi primi passi nel mondo", progetto per famiglie neonate

Il Comune fa il bilancio di "I tuoi primi passi nel mondo", progetto per famiglie neonate

Un anno di “I tuoi primi passi nel mondo” il progetto del Comune che accompagna i nuovi nati. Giovedì 13 giugno un incontro per fare il punto con l’Amministrazione, l’Ausl, le famiglie e le attività aderenti al progetto Giovedì 13 giugno, alle 15.30 nella Sala Dantesca alla biblioteca Classense, il sindaco Michele de Pascale e l’assessore al Commercio Massimo Cameliani presentano i dati relativi all’utilizzo della card e le attività commerciali che aderiscono al progetto “I tuoi primi passi nel mondo”, a un anno dall’avvio del progetto. Nel corso dell’evento sono previsti interventi delle attività aderenti e delle famiglie.

A seguire, “20 anni di letture di Nati per Leggere: leggere in famiglia”, a cura dell’Istituzione Biblioteca Classense: verranno presentati i dati relativi al progetto “Nati per leggere” e anticipato il calendario di iniziative in occasione del suo 20° anniversario.

Alle 17 l’evento prosegue con un approfondimento tematico a cura dell’Ausl dal titolo: “La lettura (e non solo) e lo sviluppo del bambino: storie, evidenze e prospettive”, relazione di Federico Marchetti, direttore del dipartimento Salute donna, infanzia ed età evolutiva e U.O. Pediatria e Neonatologia.

A seguire, “L’importanza del benessere in età pediatrica e il contrasto alle disuguaglianze nei primi 1.000 giorni di vita”, con interventi di Roberta Mazzoni, direttore del distretto socio-sanitario di Ravenna, Anna Maria Magistà, responsabile U.O. Pediatria di comunità, Giulia Silvestrini, dirigente medico dipartimento di Sanità pubblica.

Alle 19, conclusioni.

Per tutta la durata dell’evento:

Letture nei chiostri della biblioteca Classense a cura delle lettrici e dei lettori volontari di Nati per Leggere Ravenna. Spazi a disposizione dei commercianti aderenti al progetto per presentare le loro offerte alle famiglie intervenute. L'amministrazione comunale invita a partecipare in particolar modo le famiglie in attesa o con bambini neonati.

12/06/2019

...Commenta anche tu!

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.