VOLLEY / Le ragazze under 13 della Teodora Mib Service sono le nuove campionesse regionali

VOLLEY / Le ragazze under 13 della Teodora Mib Service sono le nuove campionesse regionali
Under 13, Teodora Mib Service

Le ragazze under 13 di Teodora Mib Service si sono laureate campionesse dell’Emilia Romagna grazie al successo nella final four disputata a Modena domenica 2 giugno.

All’appuntamento nel cuore dell’Emilia erano giunte le quattro più forti della regione, con le ravennati al primo posto nel ranking - grazie al miglior risultato ottenuto nelle fasi di qualificazione, dove avevano sconfitto Cattolica Volley e Manfredini Ferrara – capaci di superare Mondial Carpi in semifinale 2-0 (15, 19) e Anderlini Modena, che aveva avuto la meglio su Estense Ferrara nell’altra semifinale, in finale 2-0 (23, 10).

Per Teodora Mib Service arriva dunque anche quest’anno una bella soddisfazione, dopo l’argento in regione ed il 7° posto in finale nazionale centrati dall’ under 14 nella stagione scorsa, adesso la possibilità di festeggiare la conquista di un titolo regionale.

"Nella finale giocata contro Anderlini, società blasonata per i risultati che ottiene da anni nei campionati giovanili e presentatasi in final four con un sestetto fisicamente dottissimo – dice Mariagrazia Montevecchi, direttore tecnico del sodalizio giallorosso - la nostra squadra ha dimostrato una maggiore varietà di colpi in attacco e un maggior coraggio in difesa, che ha favorito il recupero di palloni impossibili, oltre ad una costante precisione nei tocchi di alzata e di ricezione; nel complesso quindi, una migliore qualità di gioco che ha reso possibile colmare il gap fisico nei confronti delle modenesi, consentendoci di vincere la gara decisiva anche abbastanza agevolmente. Ci tengo in modo particolare a sottolineare l’impegno che le nostre atlete hanno profuso nel raggiungimento degli obbiettivi tecnici proposti durante la stagione; cosa che ha consentito ai tecnici di portare a termine la programmazione concordata entro i tempi previsti e di poter lavorare con continuità, in particolar modo nell’ultimo mese sulle posizioni e sui tempi a muro, fondamentale rivelatosi decisivo nel corso della finale, per contrastare la potenza in attacco delle avversarie."

"Si tratta - aggiunge - di un bellissimo risultato, per certi versi insperato – conclude Montevecchi - dopo aver verificato in un torneo ad inizio stagione quanto fosse importante la qualità fisica e tecnica della squadra modenese; al termine di una intera stagione senza sconfitte, un risultato meritatissimo in una final four dove la nostra squadra ha messo in campo personalità, agonismo e voglia di vincere, senza farsi tradire dall’ emozione, che talvolta può giocare brutti scherzi, quando è alta la posta in palio".

Alla conquista del titolo regionale, hanno fatto da corollario ben tre premi individuali che la giuria tecnica ha deciso di assegnare alle ravennati di Teodora Mib Service: Agnese Benzoni miglior centrale, Sofia Casali miglior palleggiatore e Martina Matrone MVP.

Nella categoria giovanile under 13 per Ravenna, con la direzione tecnica di Montevecchi, si tratta del terzo titolo di Campione dell’Emilia Romagna vinto nelle ultime quattro stagioni ed il quarto nelle ultime sei. Ora per le ragazze allenate da Mattia Focchi – in under 13 la federazione non prevede fasi nazionali – l’ultimo impegno della stagione, ovvero il diritto a partecipare al torneo “Pallavolo Domani”, rassegna riservata alle formazioni vincitrici del titolo nelle regioni di Emilia Romagna, Lombardia, Veneto, Trentino, Alto Adige e Friuli, quest’anno in programma a Mareno di Piave (TV) domenica 16 giugno.

Queste le ragazze che hanno sollevato il trofeo regionale: Agnese Benzoni, Sara Caroli, Sofia Casali, Alessia Catalani, Asia Catalani, Emma Dall'Oppio, Giada D'Ischia, Miriam Kratou, Martina Matrone, Rebecca Monti, Caterina Ravaioli, Rebecca Romboli.

12/06/2019

...Commenta anche tu!

Vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie da Ravenna e provincia? Iscriviti alla Newsletter.