Martedì 2 Settembre 2014

Cronaca

È accaduto questa notte in stazione a Ravenna, coinvolti due giovani ventenni, uno residente a Bologna, già noto alle Forze dell'Ordine, e uno a Chioggia

Questa notte la Polizia ha arrestato D.D.A. 21enne bolognese responsabile di aver accoltellato al volto e al collo un giovane coetaneo originario di Chioggia nel piazzale della stazione ferroviaria di Ravenna. L’attenzione degli Agenti delle Volanti in transito nel piazzale della stazione ferroviaria è stata richiamata dal ferito che perdeva copiosamente sangue dal viso e dal collo. Questi, arrivato in treno a Ravenna pochi istanti prima in compagnia di tre amici, riferiva sommariamente di essere stato aggredito a coltellate senza alcun motivo da un coetaneo che viaggiava sullo stesso treno in stato di evidente ubriachezza per poi fuggire a piedi nelle strade limitrofe.

Guidava un motociclo senza assicurazione né revisione, multe pesanti per un 36enne

Lunedì 1 Settembre 2014

Notato dagli agenti perché non indossava il casco, è stato fermato a Mezzano sabato

Alla guida di motociclo non assicurato né revisionato: scattano pesanti sanzioni per un 36enne Stava circolando, sabato, a Mezzano, in via Malatesta, in sella ad una moto, senza indossare il prescritto casco protettivo. Il particolare è stato notato da una pattuglia della Polizia Municipale di Ravenna – Ufficio Emergenza e Sicurezza Stradale, in servizio con auto “civetta”, al fine di prevenire il più possibile eventuali situazioni di pericolo, che, subito gli intimava l’alt, scoprendo poi che il mezzo era privo sia di assicurazione (risultata scaduta nel 2011) che di revisione.

Beccato dai Carabinieri mentre cercava di nascondere della marijuana tra le foglie di un albero

Lunedì 1 Settembre 2014

Nella tarda serata di ieri i Carabinieri della stazione di Fognano, al termine delle attività investigative, hanno tratto in arresto un 23enne di origini marocchine, domiciliato a Faenza e già coinvolto in vicende di polizia, sorpreso a Faenza in via Testi, zona Borgo Urbecco, in possesso di 50 grammi di sostanza stupefacente tipo “marjiuana”. La presenza di persone “sospette” che frequentavano quella zona era stato segnalato da alcuni cittadini di recente ai Carabinieri, che hanno aumentato i controlli ai fini di prevenire eventuali condotte illecite.

Fanny & Alexander: chiesta l'archiviazione per la vicenda del nudo artistico al Cocoricò

Domenica 31 Agosto 2014

Il pm di Rimini Luca Bertuzzi ha chiesto l'archiviazione dall'accusa di concorso in atti osceni per l'amministratore delegato della discoteca Cocoricò di Riccione e per gli attori della compagnia ravennate Fanny & Alexander. Lo riporta oggi l'ANSA. In febbraio proposero un'idea lanciata 40 anni prima dall'artista Marina Abramovic: far passare all'ingresso gli spettatori, molti dei quali minorenni, tra figuranti nudi, uomini e donne. 

Pescatore si ferisce slamando una razza: lo soccorre la Guardia Costiera

Domenica 31 Agosto 2014

Fine agosto riserva giornate di duro lavoro per la Guardia Costiera, che segnala diversi interventi. In particolare, l'intervento di soccorso nei confronti di un pescatore che si è procurato un taglio profondo mentre stava cercando di districarsi con una razza. L’uomo si trovava al largo, a oltre 10 miglia dalla costa ravennate, e aveva pescato la razza: nell'intento di togliere l'amo al pesce, è stato colpito dalla sua coda tagliente ed ha subito una forte emorragia. Sul posto è intervenuta la motovedetta della Guardia Costiera, che ha assistito il pescatore e scortato la sua imbarcazione fino al porto dove sono giunti i soccorsi. 

Warrick Brown alias Gary Dourdan da Las Vegas al Coco Loco di Marina di Ravenna

Domenica 31 Agosto 2014
Warrick Brown - Gary Dourdan con le sue ammiratrici

Lui è Gary Dourdan, nato Gary Robert Durdin. E' un attore americano, noto per la sua partecipazione alla famosa serie televisiva CSI - Scena del crimine, dove ha interpretato l'agente della scientifica Warrick Brown per le prime otto stagioni. Loro sono alcune nostre lettrici del Bagno Coco Loco che ci hanno gentilmente inviato questa foto.

Appena sbarcato viene arrestato: la Polizia ferma un contrabbandiere di sigarette al porto

Sabato 30 Agosto 2014

L'uomo, un cittadino ucraino di 50 anni, è noto alle cronache ravennati per aver tentato nel 2008 di sbarcare dalla medesima nave un grande quantitativo di sigarette

Ieri pomeriggio la Polizia ha arrestato G. I. 50enne Ucraino imbarcato sulla motonave Corozal battente bandiera del Belize che ha fatto scalo nel porto di Ravenna. Gli Agenti della Sezione Polizia di Frontiera della Questura durante il controllo a bordo della nave attraccata in banchina hanno identificato il cittadino ucraino noto alle cronache ravennati per aver tentato nell’anno 2008 di sbarcare dalla medesima nave un grande quantitativo di sigarette estere. 

Arrestata a Lugo una donna di 44 anni per l'aggressione al convivente, ferito da arma da taglio

Sabato 30 Agosto 2014

La lite fra i due è scoppiata per via della qualità della cocaina

I carabinieri della Stazione di Lugo, a conclusione di accertamenti, hanno arrestato una donna di 44 anni di origini tedesche ma da tempo in Italia e residente apppunto a Lugo per lesioni aggravate a danno del convivente, un coetaneo italiano che ha riportato alcune ferite provocate con arma da taglio, per le quali è stato trasportato e medicato presso l’ospedale di Lugo. L’intervento dei Carabinieri del nucleo radiomobile e della Stazione di Lugo è stato effettuato nella prima mattinata al culmine di una lite avvenuta all’interno del loro appartamento nel centro cittadino. 

Aggressione e sequestro di Lido Adriano: i due avevano una relazione e il movente pare la gelosia

Sabato 30 Agosto 2014
Foto Fabrizio Zani

Sulla vicenda che abbiamo riportato giovedì scorso del giovane tunisino che ha aggredito e di fatto sequestrato una ragazza all'interno del suo appartamento, a Lido Adriano, sono emersi nuovi particolari, rivelati oggi dall'ANSA. Il giovane tunisino di 24 anni e la ragazza, una rumena di 17 anni, non solo si conoscevano ma sembra che fra loro ci fosse anche una relazione. L'aggressione sarebbe dunque avvenuta per motivi di gelosia. 

Incidente in via Rocca ai Fossi: una bici finisce sotto una macchina, ferito seriamente un 57enne

Sabato 30 Agosto 2014

Verso le 14.00 di oggi una pattuglia dell'Ufficio Infortunistica della Polizia Municipale di Ravenna è intervenuta per i rilievi del caso per un incidente stradale con feriti, verificatosi poco prima, in via Rocca ai Fossi intersezione via Falier. Coinvolti un cinquantasettenne cittadino di nazionalità rumena che in bicicletta procedeva in via Falier verso Circ. Alla Rotonda dei Goti e un'autovettura VW Golf, condotta da un trentaseienne cittadino albanese residente a Ravenna, che procedeva sulla via Rocca ai Fossi verso via Falier. Le cause sono al vaglio dei rilevatori. Il ciclista ha avuto la peggio ed è stato ricoverato con prognosi di 30 giorni.

I controlli della Municipale, su 54 fermati solo tre irregolari per cinture di sicurezza e luci

Venerdì 29 Agosto 2014

Tutti negativi all'etilometro

Sono stati tre, su cinquantaquattro controllati, gli automobilisti multati mercoledì dalla Polizia Municipale di Ravenna nel corso di programmati servizi di prevenzione e repressione di comportamenti scorretti alla guida, attuati in orari serali e notturni presso varie frazioni del territorio comunale. Nello specifico agenti dell’Ufficio Forese sono stati presenti, con ausilio di etilometro, nelle località di Roncalceci (via Sauro Babini), Filetto (via Roncalceci), Coccolia (via Ravegnana) e Lido di Savio (via Lord Byron).

Arrestato dai carabinieri di Ravenna giovane tunisino per aggressione e sequestro di una ragazza

Giovedì 28 Agosto 2014
Foto Fabrizio Zani

Nella mattinata di oggi è stato arrestato a Lido Adriano un ragazzo di nazionalità tunisina - di 24 anni - già soggetto a provvedimento di espulsione e senza fissa dimora, per una serie di reati culminati nel vero e proprio sequestro di una ragazza. Il giovane extracomunitario si era introdotto nell'abitazione e con aggressione violenta aveva rapinato la giovane, derubandola del cellulare e di una consistente somma di denaro. 

Due operai cadono da un'altezza di 6 metri in un capannone in costruzione a Faenza

Giovedì 28 Agosto 2014
Foto Giampiero Corelli

È successo questa mattina, un soppalco ha ceduto e i due uomini sono precipitati. Il cantiere è quello della scuderia Formula Uno Toro Rosso in via Boaria

Sul posto sono intervenuti immediatamente due ambulanze e l'elimedica, i Vigili del fuoco da Faenza e Ravenna, la medicina del lavoro dell'Ausl e la Polizia. I due operai sono stati trasportati in elicottero al Trauma Center dell'ospedale Bufalini di Cesena, ricoverati con ferite gravissime.

Sul cedimento del soppalco stanno indagando i responsabili della Medicina del Lavoro e la Polizia.

Era ricercato in Europa per una condanna a tre anni di reclusione, trovato a Piangipane

Giovedì 28 Agosto 2014

Il giovane rumeno aveva commesso reati contro il patrimonio in Romania

Nella mattinata di ieri, il personale della Polizia di Stato ha proceduto all’arresto di un cittadino rumeno, in esecuzione del mandato di arresto europeo emesso dall’Autorità Giudiziaria della Romania. Il giovane V.R.C. ventisettenne, originario di Oradea, era stato infatti condannato a tre anni di reclusione per reati contro il patrimonio commessi in patria e, successivamente, inserito nel sistema di ricerca catturandi dei paesi aderenti al patto Schengen.

Il Prefetto di Ravenna ha ricevuto tre volontari del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta

Giovedì 28 Agosto 2014
Foto Giampiero Corelli

Il Prefetto di Ravenna ha ricevuto, nel pomeriggio odierno, tre volontari del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta (C.I.S.O.M.): il Sig. Roberto Romanini, Responsabile Sala Operativa del Raggruppamento C.I.S.O.M. della Romagna, il Dott. Claudio Valmori, Capo Gruppo Faenza e la Dott.ssa Simonetta Rosina Natale, infermiera volontaria del Gruppo di Faenza, che è appena rientrata dal servizio volontario svolto a Lampedusa, nell’ambito dell’operazione “Mare Nostrum”. 

Alloggio e bollette "tutto compreso", occupazione abusiva di edificio e furto di energia elettrica

Mercoledì 27 Agosto 2014

In quattro denunciati dalla Polizia Municipale, tre italiani e un tunisino irregolare

Si erano “sistemati” nell’autorimessa sita nel seminterrato di un edificio, in uso al Comune, situato in città, allestendo una sorta di “appartamento” con tanto di letto matrimoniale, divano e televisore. Non solo ma si appurava anche che, attraverso un sistema artigianale, si erano allacciati abusivamente alla rete elettrica del condominio sottraendo corrente. Si tratta di due uomini e una donna, italiani, di età compresa tra i 28 e i 37 anni, due dei quali originari della provincia di Ferrara, sorpresi stamattina all’alba in seguito ad un “blitz” della Polizia Municipale di Ravenna – Ufficio Polizia Giudiziaria.

La spiaggia e la navigazione sotto controllo anche con il servizio di moto d'acqua della Polizia

Mercoledì 27 Agosto 2014

A luglio una pattuglia con le moto d’acqua ha salvato una coppia di naufraghi a circa 2 chilometri dalla costa

La Polizia di Stato nella provincia di Ravenna, sin dagli inizi del 1900, ha sempre avuto un Ufficio che si occupa dei servizi di polizia in mare. Da un motoscafo, in servizio tra le due guerre mondiali, si è passati ad una vera e propria “Squadra Mare” che oggi può contare su due motovedette d’altura per il mare aperto, gommoni e, più recentemente, da due potenti moto d’acqua. Quest’ultimo naviglio, estremamente flessibile nell’impiego ed economico a livello gestionale, si rivelato risolutivo in tutti i compiti di polizia che hanno per teatro la spiaggia e la navigazione da diporto costiera.

Piccola serra di marijuana sul terrazzo e un 1 kg già pronto in casa, arrestato giovane faentino

Mercoledì 27 Agosto 2014

Il ventiduenne era nel mirino degli investigatori per la sua "passione" per le scritte grafiche che imbrattavano diversi palazzi del centro di Faenza, opere comprese. Gli agenti in realtà stavano cercando le bombolette di vernice

Nel primo pomeriggio di ieri, martedì 26 agosto, il personale della Polizia di Stato – Commissariato P.S di Faenza- ha tratto in arresto L.T.F., faentino, classe 1992, disoccupato, per detenzione ai fini di spaccio e coltivazione di sostanze stupefacenti del tipo marijuana, per un quantitativo di oltre 1kg. di sostanza che il ragazzo deteneva nella sua abitazione nel centro di Faenza, dove vive insieme alla madre e alla sorella, unitamente a diverse piante di marijuana coltivate nel terrazzo, in piena florescenza, già pronte per essere lavorate e immesse nel mercato.

Beccato mentre vendeva della marijuana ad un ragazzino, arrestato senegalese a Marina di Ravenna

Mercoledì 27 Agosto 2014

Nelle prime ore di questa mattina, a Marina di Ravenna, durante un servizio finalizzato alla repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, i Carabinieri hanno arrestato N.S., senegalese di 40 anni, senza fissa dimora, poiché colto in flagranza mentre cedeva delle dosi di marijuana ad minorenne di nazionalità italiana in vacanza in quel luogo.

Mingozzi a Camerlona e Savarna: “Difendere il patrimonio antifascista contro i fanatismi”

Mercoledì 27 Agosto 2014

Il presidente provinciale dell’Anpi Ivano Artioli, i vertici Anpi di Mezzano e Savarna, il vicesindaco di Ravenna Giannantonio Mingozzi e l’assessore alla Cultura del Comune di Lugo Anna Giulia Gallegati, hanno reso omaggio ieri, prima a Camerlona e poi a Savarna, ai martiri delle stragi del 26 agosto di settanta anni fa.

Scooter contro furgone a Pisignano di Cervia, grave un sedicenne

Mercoledì 27 Agosto 2014
Foto Fabrizio Zani

Nel pomeriggio di ieri lungo la via Crociarone che da Cannuzzo porta a Pisignano

Mentre il minorenne stava svoltando in via Duchino è stato colpito da un furgone, che ha poi trascinato lo scooter per alcuni metri, finendo contro l'abitazione al numero civico 85 di via Crociarone. Gravi le condizione del ragazzo, che è stato trasportato in elicottero al Bufalini di Cesena. Ferito anche l'autista del furgone.

Pedone investito da un'auto a Lido di Classe, inutili i soccorsi

Lunedì 25 Agosto 2014
Foto Giampiero Corelli

Poco prima delle 18 in via dei Lombardi a Lido di Classe, un uomo di 78 anni è stato investito da un'auto. Sul posto oltre all'ambulanza, è sopraggiunto immediatamente anche l'elicottero, ma i sanitari del 118 non hanno potuto che constatare il decesso dell'anziano. La dinamica dell'incidente è al vaglio delle Forze dell'Ordine.

Alcol nel sangue quattro volte oltre il limite, non si ferma all'alt della Polizia

Lunedì 25 Agosto 2014

Su 18 veicoli fermati a Marina di Ravenna nella notte tra sabato e domenica, 9 multe per irregolarità e due automobilisti positivi all'alcoltest

Tre pattuglie della Polizia Municipale di Ravenna nella notte fra sabato e domenica, hanno effettuato, nell’ambito del programmato servizio di contrasto del fenomeno così detto “stragi del sabato sera”, mirati controlli in località Marina di Ravenna, dalle ore 00,00 alle ore 06,00. Dei diciotto veicoli fermati nove sono state le sanzioni amministrative riscontrate, relative ai documenti di guida (quali ad esempio mancanza della periodica revisione, non avere al seguito i prescritti documenti per la guida) e due sono gli automobilisti risultati positivi all’alcoltest.

Fermate tre auto sprovviste di assicurazione, sanzionati i conducenti e sequestrati i mezzi

Lunedì 25 Agosto 2014

Tra i numerosi controlli trovata una donna che circolava con patente scaduta da oltre 6 mesi

Dei vari controlli eseguiti da appartenenti alla Polizia Municipale di Ravenna, Unità Organizzativa Vigilanza di Quartiere, 4 sono le sanzioni degne di attenzione, 3 per veicoli che sono risultati circolare senza avere la prescritta copertura assicurativa ed 1 perché il conducente guidava con patente scaduta. Proprio quest’ultimo, è stato sorpreso da agenti dell’Ufficio Mare in Viale della Pace località Marina di Ravenna, alla guida dell’autovettura Opel Zafira con patente scaduta di validità.

È morto Gianfranco Mazzotti, stimato medico di base di Ravenna

Lunedì 25 Agosto 2014

Ci hanno scritto diversi lettori per segnalarci la scomparsa del dottor Gianfranco Mazzotti, medico condotto di Ravenna che esercitava anche a Porto Fuori.
In queste brevi righe ricordiamo attraverso le parole giunte in redazione "un grande professionista, un uomo buono e un padre di famiglia, meritevole di stima e affetto. Il cordoglio è unanime da parte dei suoi assistiti ai quali mancherà sia per le doti professionali che umane".

Domani, martedì 26, il 70° anniversario dell’eccidio di Camerlona e Savarna

Lunedì 25 Agosto 2014
Il vicesindaco di Ravenna, Giannantonio Mingozzi

Il vicesindaco di Ravenna Giannantonio Mingozzi parteciperà alla commemorazione, promossa dall’Anpi di Lugo, Mezzano, Piangipane, Savarna, del cosiddetto eccidio degli Orsini

Nella tragica occasione vennero uccisi dai fascisti Aristide, Luciano e Nello Orsini, repubblicani e mazziniani del distaccamento Celso Strocchi, Erminio Salvatori, Pietro Lucci, Lino Mascanzoni, Angelo Lolli, Stefano Miccoli, Vincenzo Zanzi, Giuseppe Fiammenghi e Ivo Calderoni.

Finisce con lo scooter contro un palo sul lungomare Deledda, grave un 35enne

Domenica 24 Agosto 2014

L'incidente è avvenuto la notte scorsa attorno alle 2.30 di fronte al Grand Hotel di Cervia

Ancora da chiarire le cause, ma il 35enne è grave ed è stato ricoverato all'ospedale Bufalini di Cesena. Sul posto sono intervenuti un'ambulanza, un'auto medicalizzata e i Carabinieri per cercare di ricostruire la dinamica dell'avvenuto.

Primo giorno ieri della colletta di articoli di cancelleria per le famiglie in difficoltà

Domenica 24 Agosto 2014

Guarda la fotogallery di Fabrizio Zani della raccolta

 

L'Amministrazione comunale di Russi contraria all'iniziativa di Forza Nuova

Sabato 23 Agosto 2014
Il ritrovo dei neo-fascisti a Cortina di Russi (foto Giampiero Corelli)

"Iniziative come queste si rifanno, attraverso simboli ed espressioni verbali, ad un'ideologia politica di estrema destra, contraria ai valori della nostra Costituzione"

L'Amministrazione comunale di Russi, appreso del raduno di aderenti a Forza Nuova sul territorio comunale, esprime la propria contrarietà ad iniziative come queste che si rifanno, attraverso simboli ed espressioni verbali, ad un'ideologia politica di estrema destra, contraria ai valori della nostra Costituzione, ai fondamenti della Repubblica Italiana e ai valori di riferimento di questa Amministrazione che sono prima di tutto la cultura democratica e l'antifascismo.

La Sinistra per Russi contro la manifestazione neonazista e neofascista di oggi a Cortina

Sabato 23 Agosto 2014
Il flah-mob di Russi (foto Giampiero Corelli)

Lettera a Sindaco e Vicesindaco del capogruppo con richiesta di chiarimenti e flash-mob organizzato per le 16 in piazza Farini

"La sinistra per Russi – afferma in un comunicato stampa il capogruppo Nicola Fabrizio – condanna e si oppone fortemente alla squallida manifestazione neo nazista e neo fascista che si terrà sabato 23 agosto a Cortina di Russi in via Santa Rosa, la quale vedrà presenti forza nuova e altri gruppi della estrema destra razzista, revisionista, xenofoba e omofoba".

Annunci

Immobiliari

Vedi annunci

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits   CMS