Mercoledì 1 Ottobre 2014

Cronaca

L’Agenzia regionale di protezione civile ha diffuso un’allerta meteo, la numero 139, per fase di attenzione di livello 1 per temporali previsti tra le 12 di oggi, mercoledì 1 ottobre, e le 6 di domattina. In particolare il bollettino parla di "situazione metereologica tale da poter creare delle situazioni di rischio localizzato in seguito a precipitazioni convettive a carattere temporalesco in intensificazione e progressivo spostamento da ovest verso est (...) con quantitativi che potranno superare anche i 50-70 mm".

Shuttle Ra.Ce. 2014, passeggeri in aumento: registrato un + 6%

Mercoledì 1 Ottobre 2014

Il vicepresidente della Provincia Gianni Bessi: "L'esito della sperimentazione triennale è nettamente positivo"

Crescono ancora del 6% i passeggeri dello Shuttle Ra.Ce. 2014 che collega l'aeroporto di Bologna a Ravenna e Cervia. Il servizio sarà riattivato nella primavera-estate 2015. Dopo il successo del 2013, che ha registrato il raddoppio dei passeggeri rispetto alla sperimentazione del primo anno, lo Shuttle 2014 ha registrato 2115 utenti di cui 1112 destinati alle fermate di Ravenna e lidi e 1003 destinate a Cervia e Milano Marittima.

Alessandro Luparini è il nuovo direttore della Fondazione Casa di Oriani

Mercoledì 1 Ottobre 2014

Il 30 settembre il dott. Omero Canali ha concluso il proprio incarico quale direttore facente funzioni della Fondazione Casa di Oriani. Il presidente della Fondazione prof. Luigi Lotti e tutti i membri del Consiglio di Amministrazione hanno espresso il loro più vivo ringraziamento per la preziosa opera prestata da Canali in questi anni. 

I funerali di Davide Bellini oggi a San Pancrazio di Russi: le immagini

Martedì 30 Settembre 2014
 

 

Le foto di Giampiero Corelli in questo caso parlano da sole. Tanta commozione, tanto dolore. Non c'è bisogno di ulteriori commenti.

Cotignola / Incidente gravissimo all'uscita dell'autostrada, auto e camion volano giù dal ponte

Martedì 30 Settembre 2014
La foto dell'incidente inviata da un nostro lettore, Angelo Toraldo

L'incidente è accaduto questa mattina alle 11, poco dopo l'uscita autostradale di Cotignola, in via Madonna di Genova, direzione Villa Maria. Per cause ancora in via di accertamento un camion cisterna che trasportava mangime e un'auto si sono scontrate e sono volate giù dal ponte. Sul posto sono intervenuti immediatamente un'ambulanza, un'auto medicalizzata, l'elicottero da Bologna e i Vigili del Fuoco. Un uomo di 69 anni rimasto incastrato tra le lamiere, dopo essere stato liberato dai Vigili del Fuoco, è stato trasportato in gravi condizioni all'Ospedale Bufalini di Cesena.

Dario Foschini (Cmc): La mancata apertura del ponte non è stata causata da difetti di costruzione

Martedì 30 Settembre 2014

Cmc ha dato mandato ai propri legali di avviare ogni azione per perseguire chi reca danno all’immagine e alla reputazione aziendale

Dario Foschini, AD di Cmc

Sul ponte mobile, il giorno dopo l'apertura, arriva anche la dichiarazione di Dario Foschini, Amministratore Delegato di Cmc. "Sono bastate 24 ore per accertare che la mancata apertura del ponte mobile non è stata causata da difetti di costruzione - dice Dario Foschini - Cmc, stanca di essere continuamente insultata e diffamata, ha dato mandato ai propri legali di avviare ogni azione per perseguire chi, con le proprie affermazioni, rechi danno all’immagine e alla reputazione aziendale. Il ponte mobile - continua Foschini – non è un semplice ammasso di carpenteria, bensì una macchina complessa che, come ha dichiarato anche il Presidente Di Marco, deve essere gestita con professionalità e precisione. Ci auguriamo che ciò sia stato finalmente compreso da tutti”.

Al via domani i provvedimenti antismog, il 2 ottobre primo giovedì di blocco del traffico

Martedì 30 Settembre 2014

E il 5 ottobre è domenica ecologica

Mercoledì 1 ottobre a Ravenna, come in tutti i comuni capoluogo della Regione con più di 50mila abitanti, entreranno in vigore i provvedimenti contenuti nell’accordo sulla qualità dell'aria 2012 - 2015, con le stesse modalità dell’anno scorso.

Arrestato dalla Polizia mentre faceva la spesa, doveva scontare una precedente condanna

Martedì 30 Settembre 2014

Fermato da un agente di Polizia aveva mostrato una carta d'identità falsificata

Ieri pomeriggio la Polizia ha arrestato X.A. 47enne albanese domiciliato a Ravenna, persona nota agli inquirenti per il suo passato “turbolento” e proprio per questo allontanato dall’Italia con un provvedimento definitivo del giudice di sorveglianza di Genova nel 2010.

Tragedia alla Madel, aperto un conto corrente a favore delle famiglie di Matteo e Davide

Martedì 30 Settembre 2014
Davide Bellini, foto dal profilo Facebook

I sindacati di categoria Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil della provincia di Ravenna hanno aperto un conto corrente dove è possibile sottoscrivere un contributo a favore delle famiglie di Matteo Buscherini e Davide Bellini, i due dipendenti della Gattelli di Russi rimasti vittime del recente incidente sul lavoro, avvenuto alla Madel di Cotignola.
Contemporaneamente le organizzazioni sindacali hanno aperto una sottoscrizione tra i lavoratori del settore affinché possano devolvere un’ora di lavoro a favore delle famiglie colpite dalla disgrazia.

Gruppo ormeggiatori, cerimonia di varo di una nuova pilotina e di una nuova autogru

Martedì 30 Settembre 2014

Appuntamento venerdi 3 ottobre 2014 alle ore 11.00

Venerdi 3 ottobre 2014 alle ore 11.00 presso la sede del Gruppo armeggiatori del Porto di Ravenna a Marina di Ravenna in via Fabbrica Vecchia n.5, si terrà la cerimonia di varo della nuova imbarcazione "02" adibita al servizio di ormeggio e sarà inaugurata la nuova autogru "Terex" per il servizio di varo ed alaggio imbarcazioni in dotazione al Gruppo.

Il nuovo comandante dei carabinieri Cagnazzo ha fatto visita al carcere e a Confesercenti Ravenna

Martedì 30 Settembre 2014
Foto Giampiero Corelli

Nella mattinata odierna il nuovo comandante dei carabinieri di Ravenna Colonnello Massimo Cagnazzo - da poco insediato al Comando provinciale - ha visitato il carcere di Via Port'Aurea a Ravenna e ha incontrato la direttrice dott.sa Carmela De Lorenzo. Sempre questa mattina ha incontrato i dirigenti della Confesercenti presso la sede dell’Associazione in Piazza Bernini. 

Il ponte funziona perfettamente: un problema di manovra all'origine del guaio di domenica

Lunedì 29 Settembre 2014
Foto Fabrizio Zani

La dichiarazione congiunta del Presidente dell'Autorità Portuale Galliano Di Marco e del Sindaco Fabrizio Matteucci

"Dopo l’ispezione fatta questa mattina e le verifiche di questa sera, è emerso che i lavori compiuti dalla Ditta Nord Elettrica di Fusignano nel luglio scorso, in occasione dei quali il ponte è stato aperto e chiuso per 10 volte, sono stati correttamente eseguiti. - dicono Galliano Di Marco e Fabrizio Matteucci - La mancata apertura di ieri del ponte - che, peraltro è stato aperto e chiuso X volte senza alcun problema in questa ultima ora – è riconducibile all’erronea chiusura delle valvole a sfera di intercettazione (visibili nella foto allegata) sulle due mandate principali del ramo a monte fra le pompe e l’impianto oleodinamico per la movimentazione delle ante. Tali valvole, ordinariamente aperte, erano chiuse e dunque non hanno consentito l’apertura del ponte che, come dimostrano le foto allegate, non ha posto alcun problema nelle prove di apertura e chiusura eseguite questa sera." 

Questa sera alle 21.30 la buona novella: il ponte mobile si è finalmente alzato

Lunedì 29 Settembre 2014
Foto Fabrizio Zani

Alla fine il ponte mobile si è aperto. E' accaduto questa sera intorno alle 21.30, nel corso della verifica tecnica appositamente messa in cantiere dall'Autorità Portuale dopo la bufera della mancata apertura di ieri e direttamente presieduta al Presidente Galliano Di Marco che ha coordinato il lavoro dei tecnici. Per il Comune c'erano l'Assessore Libero Asioli e il Direttore generale Carlo Boattini. Tutti, quando il ponte si è finalmente alzato, hanno tirato probabilmente il classico respiro di sollievo. 

Aggredisce il vicino di casa con un coltello, 70enne in manette

Lunedì 29 Settembre 2014

La vittima, colpita alle spalle, è riuscita a disarmare l'aggressore poi bloccato dai Carabinieri

Nella serata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Ravenna hanno arrestato, per lesioni e minacce aggravate, V.L., italiano, classe ‘44, responsabile altresì di porto abusivo di arma ed oggetti atti ad offendere. Nel tardo pomeriggio di ieri una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile di Ravenna, è infatti intervenuta in via Scuole Pubbliche poiché era stata segnalata un aggressione in strada da parte di un uomo armato di coltello.

Completamente ubriaco prima litiga con gli amici poi si scaglia contro i Carabinieri, arrestato

Lunedì 29 Settembre 2014

Le accuse sono di violenza, minaccia e resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale

La scorsa notte, i militari della Compagnia Carabinieri di Ravenna hanno tratto in arresto per violenza o minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale T.M. classe ’88, pregiudicato. Una Pattuglia dell’Aliquota Radiomobile di Ravenna è infatti intervenuta in via Romolo Gessi angolo via Guerrini perchè erano stati segnalati due ragazzi che si rincorrevano tra loro di cui uno, l’inseguitore, risultava armato di bastone o simile.

Il Comune di Russi proclama il lutto cittadino per Davide Bellini e Matteo Buscherini

Lunedì 29 Settembre 2014
Il luogo della tragedia: un cantiere alla Madel di Cotignola

Dalle ore 12 di martedì 30 settembre alle ore 12 di mercoledì 1 ottobre in concomitanza con i funerali

La Città di Russi e l’Amministrazione Comunale, sgomenti per il tragico incidente sul lavoro di giovedì 25 settembre 2014, incapaci di capire e giustificare, partecipano al dolore che ha colpito le famiglie per la perdita dei cari Davide Bellini e Matteo Buscherini, due giovani concittadini conosciuti dall’intera cittadinanza in particolare nella frazione di San Pancrazio.

Verifiche tecniche al ponte mobile, questa sera dalle 21.00 stop al traffico

Lunedì 29 Settembre 2014
L'apertura del ponte nel 2013

L'interruzione si protrarrà fino alle 5.30 di domani mattina

Dopo quanto successo ieri - quando il ponte mobile non si è aperto, come invece era previsto che accadesse – questa mattina si è svolta una ispezione alla presenza di tutti i soggetti coinvolti, sia interni che esterni all’Autorità Portuale di Ravenna. A seguito di tale ispezione, d’intesa con il Sindaco, è stata disposta l’interruzione del traffico veicolare sul ponte stesso dalle ore 21 di questa sera (29 settembre) alle ore 5.30 di domani mattina (30 settembre), al fine di consentire l’attuazione di alcune verifiche tecniche.

Intitolata ad Arturo Tozzi l'area verde in Via Zuccherificio 10 a Mezzano

Lunedì 29 Settembre 2014

Pubblico e privato. Nuove e vecchie generazioni. Tradizione ed innovazione tecnologica. Nella mattinata di sabato 27 settembre in occasione dell’intitolazione dell'area verde in Via Zuccherificio n.10, ad Arturo Tozzi, precursore antesignano della Tozzi Holding, gruppo ravennate cui fanno parte aziende attive in Italia e all’estero nei comparti dei servizi industriali e delle energie rinnovabili, è andata in scena la virtuosa contaminazione tra soggetti differenti, capaci di fare sintesi attorno a quella necessità sempre più urgente che si chiama “bene comune”.

Ponte mobile chiuso, Lega Navale Italiana: "Isolare chi ha fatto scelte scellerate"

Lunedì 29 Settembre 2014
Foto Zani

La Lega Navale Italiana Sezione di Ravenna interviene sul mancato funzionamento del ponte mobile chiedendo a gran voce di "isolare e colpire" chi, negli anni, ha permesso questi "guasti". "La Lega Navale Italiana Sezione di Ravenna - si legge in una nota stampa - tutti gli anni prima del disgraziato evento del ponte mobile, ha organizzato la “Veleggiata del Candiano”, interrotta per forza maggiore dall’insormontabile messa 'in funzione' del ponte non apribile".

Il neo Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri visita la sede del Corpo Forestale

Lunedì 29 Settembre 2014

In data odierna il Comandante Provinciale del Corpo Forestale dello Stato ha ricevuto, nella sede del Comando Provinciale di Viale Santi Baldini 17, la visita del Col. Dott. Massimo Cagnazzo , nuovo Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Ravenna, che ha voluto incontrare il personale del Corpo Forestale dello Stato che opera a tutela dell’ambiente e del territorio nell’ambito della provincia di Ravenna.

Sciopero Start Romagna bacino Forlì - Cesena: a rischio i collegamenti da e per Ravenna

Lunedì 29 Settembre 2014

Il 3 ottobre non è garantito il servizio delle linee 149 Cesena - Ravenna e 156 Forlì - Ravenna

Si comunica che per il giorno 3 ottobre 2014 le Segreterie Provinciali Trasporti FILT-CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI, FAISA CISAL, FAST CONFSAL E USB Lavoro Privato di Forlì – Cesena hanno proclamato uno sciopero aziendale dei dipendenti Start Romagna di 24 ore, che interessa le linee del bacino di Forlì – Cesena, per tutto l’arco della giornata (con garanzia dello svolgimento dei servizi nell’ambito delle fasce orarie localmente convenute).

Investita in via Garibaldi a Russi, grave ragazza di 29 anni

Lunedì 29 Settembre 2014

Brutto incidente ieri sera intorno alle 21.15 a Russi, dove una ragazza di 29 anni è stata investita da un'auto. Il sinistro è avvenuto in via Garibaldi, all'altezza del civico 15. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con ambulanza e auto medicalizzata e hanno deciso per il trasporto della giovane all'ospefale Bufalini di Cesena con codice di massima gravità.

Le barche bloccate davanti al ponte mobile che non si alza: le foto

Lunedì 29 Settembre 2014
Foto Zani

Come noto, la sfilata di vele lungo il Candiano organizzata dal Circolo velico nella mattina di ieri, non è mai arrivata in Darsena di città perchè il ponte mobile non si è alzato, bloccando imbarcazioni e diportisti. Nota anche l'inevitabile polemica che ne è nata. In attesa del questione time in consiglio comunale, previsto per giovedì alle 15.30, ecco le foto della "figuraccia".

Galliano Di Marco (Autorità Portuale): Chiedo scusa a tutti per la mancata apertura del ponte

Domenica 28 Settembre 2014
Galliano Di Marco

Si stanno facendo le verifiche sulle responsabilità, in particolare sulla Ditta Nord Elettrica che ha svolto recenti lavori sul ponte mobile - Chi ha sbagliato pagherà, dice in sostanza Di Marco

Dopo la clamorosa deblacle per la mancata apertura del ponte mobile che nella mattinata di oggi doveva permettere ai diportisti partiti da Marina di Ravenna di arrivare nella Darsena di città per una sfilata nell'ambito della manifestazione Festa del Candiano, Galliano Di Marco ci mette la faccia e chiede scusa. Ma non solo. Dice anche che sono già partite le verifiche del caso e chi ha sbagliato pagherà. “Come Presidente dell’Autorità Portuale di Ravenna - scrive Galliano Di Marco - non posso che chiedere scusa a tutta la cittadinanza ed in particolare ai diportisti che questa mattina sono partiti da Marina di Ravenna per raggiungere la Darsena di città e non sono riusciti a farlo a causa della mancata apertura del ponte mobile prevista per le ore 10." 

Inaugurato ieri alla Darsena un giardino intitolato a "Il deserto rosso" di Antonioni

Domenica 28 Settembre 2014

Si è svolta nel pomeriggio di ieri la cerimonia di intitolazione di un'area verde della Darsena a "Il deserto rosso", il film di Michelangelo Antonioni girato a Ravenna negli anni '60. L'iniziativa è una delle tante che in questo week end stanno animando la banchina del canale Candiano. Erano presenti alla cerimonia, tra gli altri, il Sindaco Fabrizio Matteucci e gli Assessori Massimo Cameliani, Valentina Morigi, Libero Asioli. 

Intitolazione di un parco a “Don Giovanni Triossi”, parroco di Roncalceci dal 1901 al 1956

Domenica 28 Settembre 2014

Oggi, domenica 28 settembre, alle 15, nell’area verde di via Teo Foschi, a Roncalceci, si svolge la cerimonia di intitolazione del luogo a “Don Giovanni Triossi”, parroco di Roncalceci dal 1901 al 1956. Interverranno Massimo Cameliani Assessore ai servizi demografici; Samuele Bosi Presidente del Consiglio Territoriale di Roncalceci, Monsignor Ugo Salvatori, parroco di Roncalceci. Sarà presente la Banda Città di Ravenna. 

Evasione fiscale: scoperte due società di diritto sammarinese operanti in Italia ma evasori totali

Sabato 27 Settembre 2014

L'operazione condotta dal Gruppo della Guardia di Finanza di Ravenna - Le società verificate commercializzavano principalmente autovetture di grossa cilindrata e motocicli, anche nel Ravennate

Il Gruppo della Guardia di Finanza di Ravenna ha concluso un'indagine a contrasto dell'evasione fiscale internazionale con l'individuazione di due società di diritto sammarinese che di fatto operavano sul territorio nazionale italiano; in pratica, per il diritto italiano le società non esistevano e quindi sconosciute al Fisco. Il fenomeno fraudolento, tecnicamente definito "esterovestizione", ha consentito alle società di frodare l'IVA e le imposte sui redditi. 

Cgil, Cisl, Uil sulla tragedia alla Madel: accertare le responsabilità, più impegno per la sicurezza

Venerdì 26 Settembre 2014

I sindacati di categoria Fillea, Filca e Feneal hanno disposto la sottoscrizione, per la prossima settimana, di un'ora di lavoro dei lavoratori del settore da devolvere alla famiglie

Davide Bellini (dal profilo facebook)

Le organizzazioni sindacali confederali Cgil Cisl e Uil e di categoria Fillea, Filca e Feneal, esprimono il loro profondo cordoglio e si stringono attorno alle famiglie di Matteo Buscherini, 35 anni, e Davide Bellini, 36 anni, lavoratori, entrambi residenti a San Pancrazio, che ieri hanno perso la vita nel tragico incidente sul lavoro avvenuto alla Madel di Cotignola. I due operai, dipendenti della ditta di costruzioni Gattelli Spa di Russi, impegnati presso la stessa Madel per l’ampliamento dell’unità produttiva, come è ormai noto, sono stati travolti da una grossa trave mentre stavano operando su una piattaforma aerea. 

Tragedia del lavoro a Cotignola, le vittime sono due operai di San Pancrazio di Russi

Venerdì 26 Settembre 2014
Foto Corelli

Si tratta del 36enne Matteo Buscherini e del 35enne Davide Bellini

A morire mentre erano impegnati nella cotruzione di una nuova ala della Madel Spa di Cotignola, nel terribile incidente avvenuto alle 16 di ieri pomeriggio, sono Matteo Buscherini 36 anni e Davide Bellini, 35, entrambi di San Pancrazio e dipendenti dell'azienda Gattelli di Russi.

Guidava con patente revocata da 9 anni: denunciato 67enne

Venerdì 26 Settembre 2014

L'uomo, alla vista della pattuglia, aveva tentato di defilarsi

Quando ha visto la Polizia Municipale, in quel momento impegnata in controlli stradali in via Bonifica, cinquecento metri prima ha accostato a lato carreggiata e ha invertito il senso di marcia. La manovra però ha insospettito gli agenti che si ponevano all’inseguimento del veicolo e, una volta raggiunto, procedevano alle necessarie verifiche.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits   CMS