Domenica 26 Marzo 2017

Porto

Presentato OMC 2017: Ravenna centro europeo di ricerca e innovazione delle tecnologie offshore

Sabato 25 Marzo 2017
Da sinistra: Nanni, Gigante, Titone, de Pascale, Carollo e Righini

Attesi a Ravenna 6 ministri, 7 ceo internazionali, 1.300 delegati e 20.000 visitatori - Il ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda aprirà il grande evento dedicato ai temi dell'energia - Il commento di Franco Nanni (ROCA)

Parte da Ravenna, che si candida a diventare centro di eccellenza nella ricerca e innovazione sulle tecnologie offshore, la sfida dei Paesi del Mediterraneo, nuovo hub del gas per soddisfare la crescente domanda di energia del futuro (più 30% al 2035). I massimi vertici dell’industria dell’oil&gas internazionale si sono dati appuntamento all’Offshore Mediterranean Conference, l’evento biennale dedicato agli operatori dell’upstream, che si terrà a Ravenna, dal 29 al 31 marzo. 

Motovedetta della Guardia di Finanza recupera un esemplare di tartaruga marina nel Candiano

Venerdì 24 Marzo 2017

L'animale è stato preso in carico dai volontari del Cetacea di Riccione. Era in pessime condizioni fisiche ed è entrata in porto probabilmente trascinata dalla corrente

Uno dei volontari del centro di recupero

Una vedetta costiera del Reparto operativo aeronavale della Guardia di finanza in attività di servizio nel porto di ravenna, ha individuato una tartaruga marina della specie “caretta caretta”, in evidenti difficoltà natatorie. I finanzieri hanno recuperato il giovane esemplare, presumibilmente fra i quattro e i cinque anni di età, lungo 22 cm. ed in pessime condizioni fisiche, evidentemente debilitato e poco reattivo, probabilmente portato in porto dalle correnti marine.

Giorgio Lazio, Comandante del Comando Marittimo del Nord in visita a Ravenna

Giovedì 23 Marzo 2017
Un momento della visita

L’Ammiraglio di divisione Giorgio Lazio, Comandante in Capo del Comando Marittimo Nord con sede a La Spezia, è giunto quest’oggi a Ravenna in visita alla Capitaneria di Porto e al Porto di Ravenna.

Seconda via di accesso al porto in destra Candiano: Fagnani conferma contatti con Anas

Mercoledì 22 Marzo 2017

La questione è stata posta ieri in consiglio comunale dalla consigliera Pd Cinzia Valbonesi. L'assessore Fagnani ha parlato di contatti con Anas per arrivare allo studio di fattibilità

Nella seduta del Consiglio Comunale di ieri è stata discussa l’interrogazione presentata al Sindaco e alla Giunta dalla Consigliera PD Cinzia Valbonesi in merito alla volontà dell'Amministrazione di attivarsi per realizzare un intervento viario che garantisca una seconda via d’accesso al porto in destra Canale Candiano.

Protesta dei Marittimi Italiani a Roma, presente anche una delegazione da Ravenna

Venerdì 17 Marzo 2017

Il personale di turno dei Rimorchiatori di Ravenna alle 12 ha manifestato la propria indignazione suonando per un minuto le sirene di bordo - VIDEO

Oggi, venerdì 17 marzo 2017, si sono riuniti a Roma, davanti alla sede del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, i Marittimi Italiani per chiedere al governo maggiori tutele per la categoria.

Premiato il progetto Ormeggio Sicuro di Marinando, che promuove la vela solidale

Venerdì 17 Marzo 2017
La premiazione di ieri

Si chiama ORMEGGIO SICURO il progetto di Marinando Ravenna premiato ieri nella sede del Resto del Carlino a Bologna. "Attraverso il nostro progetto - spiega il presidente Sante Ghirardi - intendiamo proporre esperienze educative didattiche orientate all'acquisizione di competenze attestabili, spendibili nell'ambito lavorativo, che pongano l'ambiente, il viaggio e il mare quali fili conduttori degli interventi".

Omc 2017, presentato oggi a Roma il programma della biennale sull'Oil&Gas, a Ravenna a fine marzo

Mercoledì 15 Marzo 2017
Un momento della presentazione di questa mattina

Dalla transizione verso un’economia low carbon, al ruolo del Mediterraneo come hub del gas. Per soddisfare la crescente domanda di energia del futuro (più 30% al 2035) i rappresentanti dei Paesi del Mediterraneo e alcuni tra i massimi vertici dell’industria dell’oil&gas internazionale si danno appuntamento all’Offshore Mediterranean Conference, l’evento biennale dedicato agli operatori dell’upstream, che si terrà a Ravenna, dal 29 al 31 marzo.

Il presidente di Autorità Portuale Daniele Rossi parla di progetti futuri sul porto a Confcommercio

Mercoledì 15 Marzo 2017
Un'immagine dell'incontro

Fondali, collegamenti, Terminal crociere, Marinara al centro dell’incontro. A fare gli onori di casa il Presidente e il Direttore Confcommercio Ravenna, Mauro Mambelli e Giorgio Guberti

Ieri pomeriggio il Comitato di Presidenza Confcommercio Ravenna ha incontrato il Presidente Dell’Autorità Portuale di Ravenna Daniele Rossi. A fare gli onori di casa il Presidente e il Direttore Confcommercio Ravenna Mauro Mambelli e Giorgio Guberti. Rossi ha illustrato il programma e i progetti futuri per lo sviluppo del porto di Ravenna. In particolare, si è soffermato sulle prossime fasi del progetto di hub portuale, con l’approfondimento dei fondali fino a -12,5 metri. 

Cgil, Cisl e Uil: più tutele per i lavoratori marittimi. Una manifestazione di protesta a Roma

Lunedì 13 Marzo 2017
Angelo Falcone

Venerdì 17 marzo i lavoratori marittimi terranno una manifestazione di protesta a Roma presso il Ministero dei Trasporti di Piazza Porta Pia. Al centro della manifestazione la richiesta di “recuperare la dignità del lavoro marittimo” e le rivendicazioni specifiche contenute in una piattaforma delle rappresentanze sindacali del settore Filt Cgil, Fit Cisl Reti e UilTrasporti. 

Incontro di Daniele Rossi e Paolo Ferrandino con Gruppo Ormeggiatori e Mauro Samaritani

Venerdì 10 Marzo 2017

Questa mattina il Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico centro-settentrionale, Daniele Rossi, ha incontrato nella sede del Gruppo Ormeggiatori, il Capogruppo Mauro Samaritani ed alcuni ormeggiatori. Il Presidente Rossi era accompagnato anche dal Segretario Generale, Paolo Ferrandino, alla sua prima uscita pubblica, vista la recentissima nomina. 

Il Capitano Pietro Ruberto è il nuovo comandante della Capitaneria di Porto di Ravenna

Venerdì 3 Marzo 2017
Da sinistra Ruberto, De Tullo e Meli

Dopo oltre tre anni alla guida della Direzione Marittima dell’Emilia Romagna e della Capitaneria di Porto di Ravenna (oltre a 10 mesi con l’incarico di Commissario Straordinario dell'Autorità Portuale), il Contrammiraglio Giuseppe Meli ha passato il testimone del comando al Capitano di Vascello Pietro Ruberto

Questa mattina sulla banchina antistante il “Ravenna Terminal Crociere”, alla presenza delle massime autorità civili militari e religiose, si è svolta la cerimonia del passaggio di consegne tra il Contrammiraglio Giuseppe Meli e il Capitano di Vascello Pietro Ruberto per il comando della Direzione Marittima dell’Emilia Romagna e della Capitaneria di Porto di Ravenna. Da Roma, in rappresentanza del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, era presente il Vice Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Giovanni De Tullio.

Guardia Costiera, cambio al vertice: l'Ammiraglio Meli lascia e subentra il capitano Ruberto

Mercoledì 1 Marzo 2017

Venerdi’ 3 marzo la cerimonia di avvicendamento. Meli assumerà l'incarico di Direttore Marittimo della Puglia e Comandante della Capitaneria di Porto di Bari

Il comandante Pietro Ruberto

Dopo oltre tre anni alla guida della Direzione Marittima dell’Emilia Romagna e della Capitaneria di Porto di Ravenna, il Contrammiraglio Giuseppe Meli cederà l’incarico di Comando al Capitano di Vascello Pietro Ruberto. L’Ammiraglio Meli assumerà il nuovo incarico di Direttore Marittimo della Puglia e Comandante della Capitaneria di Porto di Bari, il Comandante Ruberto invece proviene dal Comando Generale di Roma dove dirigeva il secondo Ufficio del Reparto Affari giuridici e Servizi d’Istituto.

Mammoet trasporta e installa le componenti per il revamping dello stabilimento Bunge di Ravenna

Martedì 28 Febbraio 2017
Il trasporto dell'estrattore su carrelli autopropulsi

I tre moduli sono giunti a Porto Corsini e sono stati trasportati ed installati nello stabilimento, sito nell’area industriale del porto, che è dedicato all’estrazione e lavorazione di oli vegetali

Mammoet Italy, la branch nazionale del gigante mondiale del trasporto e sollevamento, ha completato l’installazione di tre componenti per il revamping dello stabilimento ravennate della multinazionale americana Bunge, dedicato all’estrazione, alla lavorazione e all’imbottigliamento di oli vegetali. I nuovi componenti consentiranno un aumento rilevante della produzione e rientrano in un piano di interventi del valore complessivo di 50 milioni di euro.

Gli studenti di terza logistica dell'Itis Nullo Baldini in visita oggi alla Darsena San Vitale

Venerdì 24 Febbraio 2017

La collaborazione tra Sapir e Istituto Tecnico Industriale Nullo Baldini di Ravenna è iniziata fin dall’anno scolastico 2014-2015, quando ancora la legge 107/2015, che avrebbe definito e finanziato i percorsi di alternanza scuola lavoro, era di là da venire. Nata come iniziativa sperimentale, dalla tenacia di un tutor scolastico che incrociò la sensibilità degli amministratori di Sapir, ha potuto concretizzarsi e crescere grazie al coinvolgimento attivo del personale di Sapir, che ha condiviso le finalità del progetto e all’approccio positivo dei primi studenti che furono ospiti del terminal.

Ancisi (LpRA): "Imputati a processo sui terreni di Porto Fuori destinati ai fanghi portuali"

Martedì 21 Febbraio 2017
Alvaro Ancisi

Domani l'udienza preliminare che vede indagati 6 dirigenti o ex dirigenti del Comune di Ravenna e partita da un esposto in procura consegnato dal capogruppo di Lista per Ravenna Alvaro Ancisi nel 2013

"Mercoledì 22 febbraio, avrà luogo in Tribunale l’udienza preliminare del procedimento penale sulla destinazione ad “area di nuovo impianto per la logistica portuale” di 91 ettari di terreni agricoli situati tra Ravenna e Porto Fuori, disposta dal Piano Operativo Comunale (POC) della Logistica 2010", scrive Alvaro Ancisi.

Porto, si è insediato stamattina il Comitato di Gestione dell'Autorità Portuale di Daniele Rossi

Giovedì 16 Febbraio 2017

La fitta agenda del comitato presieduto da Daniele Rossi sarà inaugurata con la rimozione del dosso presente in avamporto, lavoro che si concluderà "entro due mesi"

Daniele Rossi

"Questa mattina si è svolta la prima riunione del Comitato di Gestione dell’Autorità di Sistema Portuale dell’Adriatico centro-settentrionale. Il Comitato di Gestione, secondo quanto disposto dalla recente riforma che ha riorganizzato, con l’intento di razionalizzare e semplificare, la disciplina riguardante le Autorità Portuali, è un organo di governo fondamentale per garantire il regolare svolgimento delle attività che interessano lo scalo."

Ravenna in Comune: "Porto, basso fondale e memoria corta"

Giovedì 16 Febbraio 2017
Il Porto di Ravenna

"Un’immagine si impone sulle altre nel ricordo di quest’ultimo anno in cui le indispensabili attività di cura del nostro scalo sono state abbandonate mentre l’Ente Porto girava a vuoto e la sua sede era accerchiata da tutte le forze di sicurezza e polizia che solo la più sfrenata fantasia poteva immaginare" scrivono i portavoce di Ravenna in Comune.

Anno positivo per Sapir: exploit delle rinfuse, le argille su rotaia superano le 800mila tonnellate

Lunedì 13 Febbraio 2017
Il carico delle argille su treno

I traffici di Sapir e della controllata Terminal Nord hanno chiuso col segno positivo il 2016. La movimentazione complessiva dei due terminal ha superato la soglia dei 4 milioni di tonnellate, con un incremento dell’8,7% sull’anno precedente (24,8% prendendo a riferimento il 2014).

“Creative Spirits”, Ravenna ammessa ad un progetto per sviluppare strategie urbanistiche innovative

Venerdì 10 Febbraio 2017
Un momento della visita sulla Darsena

Lavorerà in rete con altre 8 città europee. L’assessora Del Conte: “Ci siamo proposti con la Darsena, area strategica per il futuro del nostro territorio”

Costituire una rete di città europee che, attraverso lo scambio di know-how ed esempi virtuosi, contribuisca a migliorare il cosiddetto “eco-sistema creativo”, per poter attrarre imprese e aumentare l’imprenditoria creativa in aree urbane dedicate. E’ la sfida che insieme si sono poste Ravenna ed altre otto città: Ujbuda (Ungheria) in qualità di leader; Kaunas (Lituania); Lublin (Polonia); Maribor (Slovenia); Loulè (Portogallo); Ibi (Spagna); Sofia (Bulgaria) e Waterford (Irlanda).

Il sindaco di Solarolo sulla linea ferroviaria Castel Bolognese-Ravenna: "Diventi asse strategico"

Giovedì 9 Febbraio 2017
Foto di repertorio

All’Assemblea dei sindaci della Provincia di Ravenna, Fabio Anconelli ha chiesto il coinvolgimento di tutte le istituzioni interessate

Lo scorso 3 febbraio, nell’Assemblea dei sindaci della Provincia di Ravenna convocata dal presidente Michele de Pascale, si è parlato anche della criticità della linea ferroviaria Castelbolognese – Ravenna. Una tratta che rappresenta un asse logistico e di sviluppo fondamentale per il territorio provinciale, non solo per il trasporto locale dei cittadini, ma anche per il traffico delle merci, che con la progressiva riduzione del traffico su gomma possono raggiungere in modo più ecosostenibile il porto di Ravenna.

Porto di Ravenna, insabbiamento dei fondali: nuova ordinanza sui pescaggi massimi delle navi

Mercoledì 8 Febbraio 2017

L'ordinanza della Capitaneria di Porto di Ravenna si è resa necessaria per la sicurezza della navigazione e la salvaguardia della vita umana in mare

Come si legge nell’ordinanza della Capitaneria di Porto di Ravenna il Contrammiraglio Capo del Circondario Marittimo e Comandante del Porto di Ravenna, visti i rilievi batimetrici del 21.01.2017, che hanno evidenziato una riduzione diffusa del battente d'acqua dell'avamporto, dovuto al cronico fenomeno dell'insabbiamento dei fondali, in particolare della canaletta di accesso al porto di Ravenna, aggravato dalle recenti mareggiate, ha ritenuto necessario adottare delle misure precauzionali ai fini della sicurezza della navigazione e della salvaguardia della vita umana in mare.

Riqualificazione energetica dell'area portuale di Porto Corsini, firmato un accordo tra Enel e Pir

Mercoledì 8 Febbraio 2017

Con un investimento di un milione di euro, Enel realizzerà un impianto di cogenerazione in grado di ridurre i costi energetici di Pir (Petrolifera Italo Rumena) e di abbattere le emissioni di CO2 nell’ambiente

Un piano di riqualificazione energetica per aumentare l’efficienza e la competitività nell’area portuale di Porto Corsini e contribuire a migliorare la qualità dell’ambiente. Sono questi i principali benefici dell’accordo di partnership firmato tra Enel e La Petrolifera Italo Rumena (PIR), azienda internazionale fornitrice di servizi logistici industriali specializzata nello stoccaggio, movimentazione e distribuzione di prodotti petroliferi, chimici, alimentari, biocombustibili, merci secche e prodotti confezionati che, a Porto Corsini ha uno dei presidi logistico produttivi più avanzati.

Gli operatori portuali al prossimo Festival dell’Industria per avvicinare scalo e città

Mercoledì 8 Febbraio 2017

Quello di Ravenna è il porto della Romagna e dell’intera regione e come tale va vissuto, non solo da parte degli addetti ai lavori. E’ questo il concetto rafforzato ieri durante il Consiglio Generale di Confindustria Romagna alla presenza del presidente dell’Autorità di sistema dell'Adriatico centro settentrionale, Daniele Rossi, che ha illustrato agli industriali di Ravenna e Rimini il proprio progetto, improntato anche a una maggiore conoscenza dello scalo da parte della comunità del territorio.

Il presidente di Autorità di Sistema Portuale Daniele Rossi ha incontrato la Lega Navale Italiana

Mercoledì 8 Febbraio 2017
Oreste Casadio e Daniele Rossi

Lo scorso 7 febbraio, Daniele Rossi, Presidente dell’Autorità Portuale di Ravenna, accompagnato dal direttore tecnico Ingegnere Fabio Maletti e dal responsabile del Demanio e dei lavori portuali Dottor Paolo Secci, ha fatto visita, su invito del Presidente Avv. Oreste Casadio e del Consiglio Direttivo, alla sede di Marina di Ravenna della Lega Navale Italiana.

Traffici 2016: il Porto di Ravenna fa segnare un più 5% e “tiene” malgrado le turbolenze

Martedì 7 Febbraio 2017

In crescita il numero delle navi, 3.031 attracchi contro i 2.845 del 2016 (+6,5%). Il Porto “tiene” ma lavoriamo perché cresca e crei opportunità di sviluppo ed occupazione per questo territorio, dichiara il Presidente di AP Rossi

L'Autorità Portuale comunica che nel corso del 2016 la movimentazione complessiva nel Porto di Ravenna è stata di 25.962.764 tonnellate di merce, corrispondenti ad un 5 % in più rispetto all’anno precedente. In particolare gli sbarchi sono stati pari a 22.093.414 tonnellate, +4,9% sul 2015, e gli imbarchi hanno raggiunto 3.869.350 tonnellate, registrando un incremento rispetto al 2015 del 5,2%. 

Omc 2017: confermata la presenza del Ministro del Petrolio egiziano Tarek El Molla

Martedì 7 Febbraio 2017
Da sinistra: Nasser Wali; Piero Zipoli; Tarek El Molla; Innocenzo Titone; Fabio Cavanna

Confermata la presenza a Ravenna del Ministro del Petrolio e delle Risorse Minerarie dell’Egitto, all’inaugurazione della XIII Offshore Mediterranean Conference, che si terrà dal 29 al 31 marzo 2017, al Pala De Andrè

Il Ministro del Petrolio e delle Risorse Minerarie dell’Egitto, Tarek El Molla ha accettato l’invito di Innocenzo Titone, Chairman di OMC 2017, a partecipare il 29 marzo 2017 a Ravenna alla Sessione plenaria di apertura della più prestigiosa vetrina internazionale dell’oil&gas, l’Offshore Mediterranean Conference (29-31 marzo 2017).

Il console generale di Turchia oggi in visita a Ravenna, per rafforzare le relazioni tra i due Paesi

Mercoledì 1 Febbraio 2017

Il legame tra Ravenna e la Turchia è ancor più forte da quando, nell'ottobre dell'anno scorso la Global Ports Holding (il maggior operatore portuale per navi da crociera a livello mondiale, con sede a Istanbul) ha acquisito il 51% delle azioni di "Ravenna Terminal Passeggeri", società che gestisce il Terminal Crociere di Ravenna

Il Console generale di Turchia in Italia, Hami Aksoy, accompagnato dall'avvocato ravennate Maurizio Mauro, sarà in visita oggi, mercoledì 1 febbraio, a Ravenna. La visita del Console turco, volta a rafforzare i vincoli che uniscono le rispettive marinerie, realtà portuali e popolazioni, assume particolare rilevanza nel quadro dei rapporti, non solo commerciali, fra le due nazioni. Nel 2016 sono entrate oltre 200 navi battenti bandiera turca o di proprietà di armatori turchi. I carichi principali riguardano argille e feldspati per l'industria della ceramica, coils, cereali, prodotti chimici.

Marinara cambia immagine sul web, online il suo nuovo sito, completamente rinnovato

Mercoledì 1 Febbraio 2017

Il nuovo sito web di Marinara, il Porto Turistico di Marina di Ravenna, è pronto: l’ultimo tassello della nuova strategia di comunicazione con il mercato è al suo posto ed è operativo. “Il nostro obiettivo - ha spiegato Luca Scarabelli della Vendere2puntozero - è quello di dare una immagine semplice e diretta, parlando la lingua del diportista, principalmente Italiano ma anche straniero”.

La Soprintendenza risponde ad Ancisi (LpRA): il Comune rimedi alla rovina del Marchesato

Martedì 31 Gennaio 2017
I tetti del Marchesato dall'alto oggi (foto aerea di Giorgio Benelli)

Il 19 gennaio 2017 Alvaro Ancisi, capogruppo di Lista per Ravenna, aveva rivolto un’interrogazione al sindaco per “Salvare il Marchesato dalla rovina”.

Sbarco eccezionale al Porto di Ravenna, extractor a destinazione. Rossi: "Siamo un'eccellenza"

Lunedì 30 Gennaio 2017
Il Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale dell'Adriatico Centro Settentrionale Daniele Rossi e il Presidente ed Amministratore delegato di T&C Alberto Bissi davanti all'extractor

Il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale dell’Adriatico Centro Settentrionale commenta le operazioni di sbarco e trasporto del pezzo da 300 tonnellate destinato alla Bunge

"Il pezzo eccezionale, sbarcato a Ravenna nei giorni scorsi al Terminal Nord -  un extractor di quasi 300 tonnellate, 21 metri di lunghezza, 16 di larghezza e 15 di altezza - è arrivato al Terminal Bunge, come programmato, nei tempi previsti": lo ha dichiarato il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale dell’Adriatico Centro Settentrionale, Daniele Rossi, in relazione allo sbarco eccezionale avvenuto proprio in questi giorni.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it