Venerdì 31 Ottobre 2014

Sanità

La Sede IOR di Ravenna è lieta di invitare la cittadinanza alla conferenza pubblica “La prevenzione oncologica, da sempre il pallino dello IOR”, che si terrà, dalle ore 15, sala Sala d’Attorre di Casa Melandri in via Ponte Marino 2.

Presentazione della campagna Movember, promossa dal Romagna RFC in collaborazione con IOR e IRST

Venerdì 24 Ottobre 2014

Romagna Rugby, Istituto Oncologico Romagnolo e IRST IRCCS insieme per sensibilizzare e raccogliere fondi per la cura e la ricerca del cancro alla prostata.

Morti sospette a Lugo, la dichiarazione ufficiale dell'Ausl Romagna

Martedì 14 Ottobre 2014
Gianbattista Spagnoli, direttore sanitario, e Andrea Des Dorides direttore generale Ausl Romagna (foto Corelli)

Costituito gruppo di verifica su organizzazione e procedure interne all'ospedale. "Vicenda grave ma non può buttare fango sugli operatori che quotidianamente operano nell’ospedale di Lugo e in tutti gli altri ospedali dell’Azienda"

L’Azienda Usl, alla luce degli sviluppi dell’inchiesta della Magistratura che hanno portato all’arresto dell’infermiera dell’ospedale di Lugo, ha inviato questa mattina alla stampa una nota ufficiale con la cronostoria dei fatti e dei provvedimenti presi seguendo l'iter delle indagini. Provvedimenti tempestivi, scrive l'Ausl, che comprendono il licenziamento dell'infermiera (e dell'assistente socio-sanitaria autrice degli scatti accanto a un cadavere) e la costituzione di un Gruppo di verifica sulla organizzazione e le procedure interne all'ospedale.

Il Maria Cecilia Hospital abilitato agli impianti delle valvole aortiche transcatetere LOTUS™

Martedì 14 Ottobre 2014

La struttura di Cotignola è il primo ospedale in Emilia Romagna e tra i primi in Italia dove sarà possibile intervenire sulla stenosi aortica con chirurgia mininvasiva

Le valvole aortiche transcatetere di seconda generazione LOTUS™, la nuova tecnologia della compagnia statunitense Boston Scientific, consentono interventi di chirurgia mininvasiva anche in pazienti affetti ad gravi patologie che in Europa sono ad oggi 1,2 milioni. Maria Cecilia Hospital di Cotignola è la prima struttura ospedaliera in Emilia Romagna, e tra le prime in Italia, accreditata agli impianti di questo tipo di dispositivi estremamente innovativi.

A Ravenna si è tenuto un convegno sul diritto alla non sofferenza

Lunedì 6 Ottobre 2014
Il tavolo del convegno

Un grande successo di partecipazione all'incontro che ha visto medici e istituzioni confrontarsi su un tema di attualità

Organizzato da FIDAPA BPW Italy con la collaborazione della Lopez Eventi e Congressi, il convegno si è tenuto a Sala Cavalcoli. FIDAPA, movimento di opinione che ha status consultivo tra gli altri, all’ONU, è attiva a Ravenna da più di 40 anni e, nell’ambito della Presidenza di Claudia Agrioli, ha deciso di trattare questo argomento, coinvolgendo interlocutori che potessero svolgerlo in tutti i risvolti sia i più recenti che più difficili da trattare.

Al Teatro Socjale di Piangipane: "Cibo Ergo Sum" domani sera si parla di alimentazione

Domenica 5 Ottobre 2014

Lunedì’ 6 ottobre alle ore 20.30 al teatro Sociale di Piangipane si svolgerà una serata dedicata ai rischi di una alimentazione non consapevole; l’iniziativa pubblica si avvale dei testi e delle sceneggiature di Matteo Cagnoni e Alex Gezzi e la parte teatrale è interpretato dallo stesso Gezzi della Compagnia Teatroscienza. Si tratta di un vero e proprio tour di uno spettacolo teatrale che prende avvio proprio a Ravenna e che vuole interessare lo spettatore con l’arte della narrazione e con messaggi utili per la nostra salute.

V Giornata nazionale FIDAS: solidarietà ad alta quota con i palloncini della pace

Domenica 5 Ottobre 2014

Il dono del sangue è un gesto di pace e vogliamo portarlo in piazza del Popolo

Oggi ritorna l’appuntamento dei volontari della Federazione Italiana Associazioni Donatori di Sangue per la V giornata nazionale, che si sviluppa nelle piazze di varie città. Anche a Ravenna, in piazza del Popolo, tutti in piazza per il dono del sangue, ma non solo. “Quest’anno vogliamo ricordare che tendere il braccio a favore degli altri è un gesto di pace – afferma Andrea Grande, coordinatore nazionale Giovani FIDAS. - L’idea nasce dall’analisi del delicato scenario politico internazionale che vede il continuo proliferare di conflitti e violenza in ogni angolo del pianeta. Il 5 ottobre non possiamo che approfittare della V Giornata nazionale FIDAS per lanciare un appello di pace e tolleranza, di solidarietà e amore”.

Un incontro a Ravenna per il mese della Fitoterapia e della Medicina Naturale

Domenica 5 Ottobre 2014

Conferenze gratuite per i cittadini attenti a salute e benessere il 27 ottobre

Anche quest’anno, alla fine dell’estate, torna il Mese della Fitoterapia e della Medicina Naturale, appuntamento fisso per il mese di ottobre da ormai 17 anni, organizzato da Ravenna Farmacie. I comuni di Alfonsine, Cervia e Ravenna, uniti alla Provincia di Ravenna, oltre che agli Ordini Professionali dei Medici e dei Farmacisti e alla Società Italiana di Fitoterapia, hanno patrocinato la manifestazione.

Il Punto IOR di Godo compie i 20 anni di attività

Sabato 4 Ottobre 2014

Dal 1994 raccolti oltre 60.000 euro per sostenere lo IOR e le sue attività di ricerca oncologica, assistenza e prevenzione

Grazie all’impegno e alla passione di molti volontari, seguiti dall’instancabile Gisella Ravaglia, in questi anni, si è riusciti a raccogliere oltre 60.000 euro per sostenere le attività di ricerca oncologica, assistenza ai pazienti e prevenzione dell’Istituto Oncologico Romagnolo. Dal 4 al 6 ottobre a Godo, si svolgerà l’annuale “Festa Paesana” durante la quale sarà presente lo stand informativo dei Volontari IOR presso la via Faentina, di fronte al palco centrale, che offrirà squisita frutta di stagione e rose in cambio di offerte per sostenere le attività dello IOR. Allo stand saranno inoltre distribuite le spille realizzate appositamente, per festeggiare i 20 anni di attività del Punto IOR di Godo.

"Diritto alla non sofferenza", domani un convegno in Camera di Commercio

Venerdì 3 Ottobre 2014

Il vicesindaco Giannantonio Mingozzi porterà il saluto dell’Amministrazione al convegno dal titolo “Diritto alla non sofferenza” che si terrà domani dalle 8.30 alle 13 nella sala Cavalcoli della Camera di Commercio. L’iniziativa, aperta alla cittadinanza, è organizzata da Fidapa ed è incentrata sulle problematiche relative alla diversificata applicazione a livello nazionale della legge 38 del 2010 sul dolore e le cure palliative.

Defibrillatore semiautomatico alla paelstra Free Time di Ponte Nuovo

Lunedì 29 Settembre 2014

Lo Staff di Asd Palestra Free Time di Ponte Nuovo di Ravenna dà prova di forte sensibilità e tutela dei propri frequentatori nei confronti di un tema estremamente importante come la cardioprotezione. Compiendo un gesto importante, ha dotato la propria struttura di defibrillatore semiautomatico, in anticipo rispetto ai termini derivanti della legge Balduzzi.

A Cervia due giorni dedicati ad alimenti e apparato digerente con il congresso Gastrocervia 2014

Lunedì 29 Settembre 2014

Il 4 ed il 5 ottobre 2014 Cervia e i suoi noti Magazzini del Sale saranno ancora una volta il luogo prescelto a ospitare un importante appuntamento organizzato in collaborazione con il Centro Medico di Cervia: il Congresso “Gastrocervia 2014. Alimenti ed apparato digerente” presieduto dal Prof. Vittorio Alvisi e dal Dott. Tino Casetti.

Contenere la proliferazione delle zanzare per evitare il diffondersi di virus

Mercoledì 24 Settembre 2014

A seguito della segnalazione di alcuni casi umani di malattia causata dal virus West Nile, che si sono verificati sul territorio regionale, ma che non hanno interessato la nostra provincia, si ritiene necessario richiamare l’attenzione su alcune semplici misure di prevenzione per evitare rischi sanitari, di cui si raccomanda l’adozione da parte di tutti i cittadini. Il virus West Nile si trasmette all’uomo attraverso le punture di zanzare appartenenti al genere Culex, comuni nelle nostre zone, che sono attive e pungono durante le ore serali e notturne. L’infezione da virus West Nile nella maggior parte dei casi non provoca la comparsa di alcun sintomo oppure si manifesta con sintomi lievi simili a quelli dell’influenza; in casi rari si possono però presentare forme più gravi con sintomi di tipo neurologico (febbre alta con manifestazioni di tipo encefalite, meningite, poliradicoloneurite o paralisi flaccida).

Volontari in festa 2014, la Pubblica Assistenza compie 33 anni

Venerdì 19 Settembre 2014

La Pubblica Assistenza compie quest'anno 33 anni di attività e ha deciso di festeggiare organizzando un momento di incontro con tutte le persone che per un periodo (anche breve) sono state volontarie dell'Associazione. Scrive la PA: "Molti i traguardi raggiunti, molte le attività svolte, diverse le sperimentazioni effettuate per rendere sempre migliore il servizio reso alla collettività. In questi anni sono stati moltissimi i volontari che si sono avvicinati all'Associazione. Alcuni sono ancora con noi, altri, per motivi diversi, si sono allontanati. Tutti però hanno contribuito alla crescita dell'Associazione".

Un defibrillatore al Teatro Alighieri per il progetto "Romagna Cardioprotetta"

Mercoledì 17 Settembre 2014

La Fondazione Ravenna Manifestazioni tra i 9 enti scelti per un programma di promozione della salute e della sicurezza promosso dal Centro Polifunzionale di Prevenzione Medoc

Il Teatro Alighieri, cuore della vita culturale della nostra città, a partire da oggi sarà dotato di uno dei nove defibrillatori del progetto “Romagna Cardioprotetta”, un’iniziativa che intende portare uno dei più importanti strumenti di prevenzione all’interno dei luoghi di aggregazione e socializzazione. Stamane nel foyer del Teatro Alighieri Susanna Schiavone, direttrice del progetto nell’ambito della campagna di prevenzione e sensibilizzazione “Prenditi a cuore” per MEDOC, ha donato un defibrillatore automatico alla Fondazione Ravenna Manifestazioni rappresentata dall’Assessore alla Cultura Ouidad Bakkali e dal Sovrintendente Antonio De Rosa.

Falso allarme ebola, i medici incontrano i genitori della scuola frequentata dai bimbi ricoverati

Martedì 16 Settembre 2014

Il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl Romagna: "Tempestività delle procedure per pervenire, nel più breve tempo possibile, alla diagnosi dei casi sospetti"

Questa mattina i medici del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl Romagna hanno svolto un incontro con i genitori dei bambini della scuola frequentata dai ragazzi coinvolti nel caso sospetto di Ebola, risultato infondato, per fornire informazioni di carattere sanitario. I medici hanno spiegato ai presenti che, da subito, nella giornata di domenica, in cui è avvenuto l’accesso al Pronto Soccorso da parte dei pazienti, tutte le procedure e i protocolli sono scattati tempestivamente, nonostante la sintomatologia e l’obiettività dell’anamnesi rilevata dai medici, facesse ritenere poco probabile la presenza del virus Ebola.

Fidas ADVS Ravenna, secondo appuntamento con il ciclo di incontro "Voce del Verbo Conoscere"

Martedì 16 Settembre 2014

Questa sera "La risorsa sangue: l'importanza della donazione"

Secondo appuntamento questa sera del ciclo di eventi "Voce del verbo conoscere" organizzato da Fidas ADVS Ravenna (i donatori di sangue dell'ospedale) con il Patrocinio del Comune di Ravenna e Ravenna2019. Sarà una serata interamente dedicata alla donazione di sangue, con l'obiettivo di sensibilizzare ed avvicinare la cittadinanza a questo importante dovere sociale.

"Romagna Cardioprotetta" dona un defibrillatore per il Teatro Alighieri

Martedì 16 Settembre 2014

Mercoledì 17 settembre alle ore 11 nel foyer del Teatro Alighieri, Susanna Schiavone, direttrice del progetto “Prenditi a cuore” per Medoc, consegnerà un defibrillatore automatico nelle mani dell’Assessore alla Cultura Ouidad Bakkali e del sovrintendente della Fondazione Ravenna Manifestazioni Antonio De Rosa.

Non è ebola: arrivati gli esiti delle analisi sui due bimbi ricoverati a Rimini

Lunedì 15 Settembre 2014

Dall'Istituto Spallanzani di Roma risultati negativi

In merito agli articoli apparsi oggi sulla stampa inerenti casi sospetti di positività al virus Ebola, si comunica che gli esami effettuati dall’Istituto Spallanzani di Roma hanno dato esito negativo. Si ricorda che è pienamente operativa una specifica procedura, adottata da tutte le Aziende sanitarie regionali, per ridurre ogni possibile rischio di diffusione del virus, eventualità considerata comunque scarsamente probabile dalle autorità sanitarie nazionali ed internazionali.

Ebola, a Ravenna due casi sospetti: bimbi di 5 e 7 anni ricoverati all'ospedale di Rimini

Lunedì 15 Settembre 2014

La famiglia era appena rientrata dalla Nigeria

L'incubo ebola, la malattia infettiva che dilaga in Africa, arriva a Ravenna. Nella mattina di ieri una famiglia appena rientrata dalla Nigeria si è presentata al Pronto Soccorso ravennate perchè i due bimbi, di 5 e 7 anni, presentavano febbre molto alta e forti dolori articolari. Vista la provenienza dei pazienti, l'Ausl ha immeditamente attivato il protocollo regionale che prevede il trasferimento dei casi sospetti al reparto infettivi di Rimini. Solo le analisi comunque potranno confermare se si tratta o meno di ebola.

"Diritto alla non sofferenza", convegno di Fidapa BPW Italy il 4 ottobre a Ravenna

Domenica 14 Settembre 2014

Il Distretto Nord Est FIDAPA (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari) BPW Italy sostiene l’importante cammino intrapreso dalla propria Task Force Salute relativamente all’applicazione della legge 38/2010 sul Dolore e le Cure Palliative. "Quest’ultima  sul territorio italiano - scrive FIDAPA - purtroppo non è uniforme, non ci sono percorsi condivisi di formazione a livello universitario ed anche la tutela del cittadino in tema di salute globale (welfare) è ancora inadeguata in quanto ci sono ancora molte problematiche da risolvere e troppe disparità a livello nazionale".

Visite dermatologiche gratuite per la prevenzione del melanoma, al via le prenotazioni

Giovedì 11 Settembre 2014

L'iniziativa della Fondazione ANT Italia Onlus

Anche quest’anno i cittadini del Comune di Ravenna potranno usufruire delle visite dermatologiche gratuite per la prevenzione del melanoma, sviluppate dalla Fondazione ANT Italia Onlus, grazie al contributo economico concesso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, con il patrocinio del Comune di Ravenna e la collaborazione dell’Ospedale Privato Domus Nova.

Delegazione finlandese in visita al polo sanitario Ravenna 33

Giovedì 11 Settembre 2014

Un gruppo composto da 17 medici, fisioterapisti, e laureati in scienze motorie finlandesi sono in visita in questi giorni presso Technogym per conoscere ed approfondire le soluzioni proposte da Technogym nel campo della riabilitazione fisica e metabolica. Nell’ambito del loro viaggio nella Wellness Valley romagnola, ideata proprio da Technogym, i finlandesi, anche alla ricerca di modelli efficienti di organizzazioni sanitarie, si sono recati oggi presso il polo sanitario Ravenna 33, in via secondo Bini n.1 a Ravenna, per visitare la struttura, analizzare il metodo di lavoro e i protocolli medici relativi alla riabilitazione fisica, a secco ed in acqua, così come impostati dal centro.

Una raccolta fondi in favore dell'Associazione Italiana Ricerca Cancro al Singita

Giovedì 11 Settembre 2014

Una magnifica serata di beneficenza, protagonisti: AIRC e la moda vintage

Questa sera a partire dalle 19 al Bagno Singita Miracle Beach di Marina di Ravenna AIRC e la moda Vintage saranno i protagonisti grazie all’aperitivo cena organizzato dal Comitato AIRC di Ravenna con la collaborazione di Singita Miracle Beach e Banca Popolare di Ravenna. Partecipando all’aperitivo cena (è gradita ma non necessaria la prenotazione allo 0544 538851- Singita) con un contributo di euro 25 si sostiene da subito la raccolta fondi in favore dell’Associazione Italiana Ricerca Cancro, in quanto parte di questa cifra verrà immediatamente destinata all’AIRC.

Dalla Finlandia a Ravenna per visitare il polo sanitario di Ravenna 33

Mercoledì 10 Settembre 2014

Una delegazione finlandese di professionisti ha visitato il centro e analizzato il metodo di lavoro

Un gruppo composto da 17 medici, fisioterapisti, e laureati in scienze motorie finlandesi sono in visita in questi giorni presso Technogym per conoscere ed approfondire le soluzioni proposte dall'azienda nel campo della riabilitazione fisica e metabolica. Nell’ambito del loro viaggio nella Wellnes Valley romagnola, ideata proprio da Technogym, i Finlandesi, anche alla ricerca di modelli efficienti di organizzazioni sanitarie, si sono recati oggi presso il polo sanitario Ravenna 33, in via secondo Bini n.1 a Ravenna, per visitare la struttura, analizzare il metodo di lavoro e i protocolli medici relativi alla riabilitazione fisica, a secco ed in acqua, così come impostati dal centro.

Al Singita una magnifica serata di beneficenza: Vintage per AIRC

Mercoledì 10 Settembre 2014

Domani sera, giovedì 11 settembre, a partire dalle 19 al Bagno Singita Miracle Beach di Marina di Ravenna AIRC e la moda Vintage saranno i protagonisti grazie all’aperitivo cena organizzato dal Comitato AIRC di Ravenna con la collaborazione di Singita Miracle Beach e Banca Popolare di Ravenna. Partecipando all’aperitivo cena (è gradita ma non necessaria la prenotazione allo 0544 538851- Singita) con un contributo di euro 25 si sostiene da subito la raccolta fondi in favore dell’Associazione Italiana Ricerca Cancro, in quanto parte di questa cifra verrà immediatamente destinata all’AIRC.

Oggi l'incontro di Fidas ADVS su sicurezza stradale, alcol e droghe

Martedì 9 Settembre 2014

Questa sera alle ore 20.30 presso l'Anfiteatro della Banca Popolare di Ravenna, in Piazza Arcivescovado 4, si terrà il primo appuntamento del ciclo di eventi dal titolo "Voce del verbo conoscere" organizzato da Fidas ADVS Ravenna (i donatori di sangue dell'ospedale) con il Patrocinio del Comune di Ravenna e Ravenna2019. Una serata interamente dedicata alla sicurezza stradale, con l'obiettivo di trasmettere una consapevolezza specifica su alcuni importanti aspetti legati alla strada e alla incidentalità.  

Incontro sulla sicurezza stradale, alcol e droghe, organizzato da Fidas ADVS

Domenica 7 Settembre 2014

Martedì 9 settembre alle ore 20.30 nella suggestiva cornice dell'Anfiteatro della Banca Popolare di Ravenna, in Piazza Arcivescovado 4, si terrà il primo appuntamento del ciclo di eventi dal titolo "Voce del verbo conoscere" organizzato da Fidas ADVS Ravenna (i donatori di sangue dell'ospedale) con il Patrocinio del Comune di Ravenna e Ravenna2019. Una serata interamente dedicata alla sicurezza stradale, con l'obiettivo di trasmettere una consapevolezza specifica su alcuni importanti aspetti legati alla strada e alla incidentalità.  Flavio Vichi, responsabile organizzativo di Advs Ravenna ed operatore della Polizia Locale, aprirà l'incontro con l'analisi di alcuni aspetti della sicurezza stradale legati all'incidentalità, particolarmente attuali in questo periodo.

TiLeggoUnaStoria... in ospedale, grazie ai volontari di Nati per Leggere

Venerdì 5 Settembre 2014

Ogni giovedì dalle ore 16 i volontari di “Nati per Leggere Ravenna” saranno presenti nel reparto pediatrico dell'Ospedale S.Maria delle Croci per intrattenere i piccoli pazienti con letture e filastrocche

I lettori volontari di NpL, appositamente formati e coordinati dall'Istuituzione Biblioteca Classense, sostengono i bibliotecari e i pediatri nell'opera di sensibilizzazione delle famiglie sull'importanza della lettura ad alta voce, rendendosi disponibili a fare dono del proprio tempo e della propria voce ai bambini.

L'iniziativa, resa possibile grazie alla collaborazione fra Comune di Ravenna – Istituzione Biblioteca Classense e AUSL Ravenna, in particolare dirigenza e personale della Pediatria e Neonatologia, con il contributo dell'Associazione AGEBO, completa il progetto TiLeggoUnaStoria... in Ospedale avviato con la nascita della “Biblioteca della Farfalla”, lo scaffale mobile che porta i libri per bambine e bambini in corsia, progettata sul modello dell'esperienza già consolidata presso il presidio ospedaliero di Lugo e inaugurata lo scorso mese di ottobre.

"Nati per leggere", da domani, giovedì 4 settembre, lettori volontari anche in Pediatria

Mercoledì 3 Settembre 2014

Ogni giovedì, a partire dalle ore 16, lettori e le lettrici volontarie di "Nati per leggere Ravenna" intratterranno i bambini degenti nel reparto pediatrico dell'Ospedale S.Maria delle Croci con letture e filastrocche.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits   CMS