Mercoledì 28 Settembre 2016

Sanità

60 anni, faentino, il neo direttore è nell'Irst dal 2007 e nella sua carriera ha svolto numerose attività di ricerca in campo oncologico

Il dottor Giovanni Luca Frassineti

È il dottor Giovanni Luca Frassineti il nuovo Direttore di struttura complessa di Oncologia Medica dell’Istituto Tumori della Romagna (IRST). Il medico, già Responsabile del Gruppo di patologia gastroenterica e della Degenza IRST, assume così la responsabilità di uno tra gli assi portanti delle attività clinico-assistenziali dell’IRCCS oncologico.
All’interno dell’assetto organizzativo dell’Istituto recentemente delineato, alla U.O.C. di Oncologia Medica – che afferisce al Dipartimento di Oncologia e Ematologia clinica e sperimentale – compete, infatti, la gestione della Degenza e delle attività di Day Hospital e ambulatoriali nelle sedi dell’Istituto (Meldola, Forlì e Cesena). 

L'esperienza del centro Iperbarico di Ravenna al convegno sulla cura delle ferite difficili

Martedì 27 Settembre 2016

In corso a Firenze fino al 29 settembre, il convegno mondiale WUWHS2016 raduna oltre 3500 medici di 70 paesi

Il Centro Iperbarico di Ravenna porta l’esperienza e l’eccellente reputazione internazionale del Centro Cura Ferite Difficili (CCFD) alla quinta edizione del WUWHS, il convegno mondiale della World Union of Wound Healing Societies, in corso a Firenze dal 25 al 29 settembre.

Disostruzione delle vie aeree in ambito pediatrico, al via un corso della Croce Rossa

Venerdì 23 Settembre 2016

L'appuntamento, gratuito, si terrà a Ravenna sabato 1° ottobre

Il Comitato di Ravenna della Croce Rossa organizza per la mattinata di sabato 1° ottobre un Corso Manovre Salvavita Pediatriche: il corso, che prevede una parte teorica e una parte pratica su manichini, punta a mettere coloro che si occupano di bambini (genitori, nonni, baby sitter, educatori, insegnanti) in condizione di sapere cosa fare e soprattutto cosa non fare quando un minore rischia di soffocare causa presenza di un corpo estraneo.

In partenza un corso sull'uso del defibrillatore organizzato da Csi

Giovedì 22 Settembre 2016

L'organizzazione sportiva metterà in campo anche lezioni di primo soccorso sportivo, per sapere come affrontare le emergenze sanitarie nello sport

Defibrillatore, immagine di repertorio

Con l’inizio della nuova stagione sportiva e con l’entrata in vigore ufficiale del decreto Balduzzi, che obbliga tutte le società sportive a dotarsi di un defibrillatore (e ad assicurare la presenza di una persona regolarmente abilitata al suo utilizzo) nelle strutture adibite a pratica sportiva e negli orari in cui svolge la propria attività sportiva, il CSI Ravenna ha ritenuto doveroso mettere in campo una serie di iniziative spontanee, affinché le proprie società sportive affiliate non si sentissero “sole” nel rispondere a questi obblighi.

Sanità, la Lega chiede in Regione verifiche sui requisiti dei soccorritori sui mezzi di emergenza

Mercoledì 21 Settembre 2016
Foto di repertorio

Secondo i consiglieri regionali Liverani e Marchetti (Lega Nord), "Ravenna si avvale di personale proveniente da altre province e da regioni confinanti"

“Il personale sanitario in servizio sui mezzi di emergenza della provincia di Ravenna che proviene da altre province e regioni, ha i titoli per poter operare?” A chiederlo, in un’interrogazione alla Giunta Regionale, sono Andrea Liverani e Daniele Marchetti, consiglieri della Lega nord.

Il Centro Artebios di Lugo stringe una collaborazione con Domus Nova e Aretusa

Martedì 20 Settembre 2016
Il direttore sanitario di Artebios, Tiziana Bartolotti

L'obiettivo è offrire servizi migliori nel territorio e accrescere la cultura in medicina della riproduzione attraverso iniziative scientifiche e divulgative rivolte ai cittadini

«Sono orgogliosa di annunciare l’avvio della collaborazione del nostro centro con l’ospedale privato accreditato Domus Nova di Ravenna e il centro Aretusa di Cesena». Così Tiziana Bartolotti, direttore sanitario del centro Artebios di Lugo, introduce il nuovo importante progetto sinergico che partirà nelle giornate dal 22 al 24 settembre. Per l'occasione, infatti, Artebios fornirà nei tre centri consulenza gratuita riguardante in particolare la prevenzione dell’infertilità a coppie, single, genitori e ragazzi.

Ausl, temporanei disguidi per unificare l'anagrafe delle quattro province romagnole

Martedì 20 Settembre 2016

Da mercoledì 21 a lunedì 26 saranno sospesi alcuni servizi, come la scelta del medico di base. Le prenotazioni tramite Cup saranno garantite con le consuete modalità

L'Ausl informa che, al fine di facilitare e rendere più efficace la gestione dei dati relativi agli assistiti, nei giorni prossimi avrà luogo una sospensione straordinaria, in tutte le sedi di sportello dell’Ausl Romagna, delle funzioni di anagrafe assistiti.

L'associazione "ConSenso" offre un check up cognitivo gratuito

Sabato 17 Settembre 2016

Durante la settimana sarà possibile usufruire di un check up gratuito sulle funzioni mentali a cui seguiranno informazioni per una corretta prevenzione dell’invecchiamento

L'Associazione di promozione sociale "ConSenso" aderisce alla Settimana di prevenzione dell’invecchiamento mentale in programma dal 19 al 24 settembre organizzata da Assomensana (9° edizione). L’associazione ravennate parteciperà a questo importante momento di prevenzione, che gode dell'alto patronato del ministero della Salute, attraverso la messa a disposizione delle due sue psicologhe: la dott.ssa Alice Lombardi e la dott.ssa Ludovica De Fazio.

Autismo e disturbi dello sviluppo: nasce a Ravenna il Centro Educativo Anacleto

Venerdì 16 Settembre 2016

L’inaugurazione sabato 17 settembre alle 10 in via Stradone 14 a Porto Fuori. Il progetto è nato dall’idea di tre professioniste e sviluppato da Consorzio Solco in accordo con la propria associata Cooperativa Sociale Progetto Crescita e in collaborazione con la Cooperativa sociale Il Cerchio

Il nuovo Centro Educativo «Anacleto», che sarà inaugurato sabato 17 Settembre a partire dalle 10 a Porto Fuori (via Stradone 14), si propone di mettere in campo servizi dedicati al potenziamento delle attività cognitive, comportamentali e psicomotorie di bimbi e ragazzi con autismo e disturbi dello sviluppo.

Iniziato il nuovo corso della Pubblica Assistenza di Ravenna per aspiranti volontari del soccorso

Martedì 13 Settembre 2016

Dopo la serata di presentazione delle attività, domani, mercoledì 14 settembre, è prevista la prima delle 24 lezioni previste

È iniziato ieri, alle ore 20.30, con l'incontro di presentazione di tutte le attività dell'Associazione, nella sua sede di via Meucci 25 a Ravenna, il nuovo corso gratuito teorico-pratico per aspiranti volontari del soccorso della Pubblica Assistenza di Ravenna con la partecipazione di circa cinquanta iscritti.

Il Maria Cecilia Hospital primo Centro In Italia per impianti del pacemaker più piccolo al mondo

Lunedì 12 Settembre 2016

La cardiocapsula misura 2 centimetri ed ha un peso di soli 2 grammi. Inserito nel cuore attraverso la vena femorale funziona senza alcun collegamento elettrico “esterno”.

Sono 2.000 i pacemaker Micra Transcatheter Pacing System (Micra TPS) - i più piccoli mai realizzati - impiantati fino ad oggi in tutto il mondo con una percentuale di successo clinico che sfiora il 100 per cento.

Corso gratuito per aspiranti volontari del soccorso alla Pubblica Assistenza di Ravenna

Venerdì 9 Settembre 2016

Il corso è aperto a tutti i cittadini che abbiano compiuto almeno 16 anni e si articolerà in 24 serate di due ore ciascuna

Lunedì 12 settembre 2016, alle ore 20.30, presso la sede della Pubblica Assistenza di Ravenna in via Meucci 25, inizierà il nuovo corso gratuito teorico-pratico per aspiranti Volontari del Soccorso.

Il pilota Jorge Lorenzo a Faenza protagonista per la ricerca scientifica

Mercoledì 7 Settembre 2016
Iader Fabbri con il pilota Jorge Lorenzo

È la prima ricerca scientifica al mondo applicata al motociclismo di alto livello. Attraverso l'analisi salivare si valutano come variano le curve ormonali nei fine settimana di gara

L'ex consulente nutrizionale della Nazionale Italiana di ciclismo Iader Fabbri sta portando avanti, nel motociclismo e negli sport Endurance, una sperimentazione che, attraverso l'analisi della saliva, permette una corretta valutazione delle variazioni ormonali durante la performance: "Jorge? Un tester eccezionale".

L'Edera Artistica devolve parte del ricavato di uno spettacolo per la pediatria di Ravenna

Mercoledì 7 Settembre 2016

La consegna al direttore Marchetti alla presenza di numerose allieve che si sono esibite in performance ginniche

L’Asd Edera Artistica di Ravenna ha devoluto al reparto di Pediatria dell’ospedale di Ravenna parte del ricavato di una iniziativa realizzata al Pala De Andrè dal titolo “Volteggia le stelle”.

Donazioni di sangue: in Romagna stabile la raccolta, mentre si riduce di poco il consumo

Venerdì 26 Agosto 2016
Situazione stabile per il sistema sangue romagnolo: le donazioni riescono a garantire l’autosufficienza territoriale

I dati dei primi sette mesi dell'anno forniti dall'Ausl Romagna: in estate la raccolta non “va in vacanza”. Per le informazioni sull'emergenza terremoto rivolgersi alle Avis territoriali

Sono state 31.837 le donazioni di sangue effettuate in Romagna da gennaio a luglio di quest’anno, 23 in più rispetto allo stesso periodo del 2015, in cui le donazioni effettuate erano state 31.814. E’ invece complessivamente diminuito l’utilizzo del sangue, che dalle 28.794 unità di globuli rossi concentrati del 2015 passa alle 28.455 del 2016, con un risparmio di 339 sacche. Sono i dati forniti dal Programma Sangue Plasma dell’Ausl della Romagna, che traccia il bilancio di attività dei primi sette mesi dell’anno, invitando i donatori abituali e nuovi a rinnovare un piccolo ma prezioso gesto di solidarietà, soprattutto in estate, periodo in cui notoriamente si registra una minor disponibilità di donazione a fronte di una richiesta di sangue spesso maggiore. 

Pronti 23 defibrillatori per le palestre scolastiche di Ravenna: ora la dotazione è completa

Giovedì 4 Agosto 2016

Il dispositivo è ora presente in tutte le 33 palestre delle scuole dove è prevista attività sportiva extrascolastica

In questi giorni l’amministrazione comunale ha completato le procedure per l’acquisto di 23 defibrillatori da installare nelle palestre scolastiche di proprietà del Comune e della Provincia utilizzate per l’attività sportiva extrascolastica. L’acquisto, a carico del Comune che cura anche la gestione degli impianti provinciali, ha comportato una pesa di circa 27mila euro, Iva compresa.

Morta per meningite dopo la GMG di Cracovia, Ausl Romagna: "Profilassi solo se contatti stretti"

Martedì 2 Agosto 2016

Il Dipartimento Sanità Pubblica romagnolo ritiene "altamente improbabile" contatti tra la 19enne romana deceduta e i giovani romagnoli. Chemioprofilassi raccomandata soltanto per chi nei 10 giorni precedenti la comparsa dei sintomi abbia avuto contatti stretti, ravvicinati e non momentanei

A seguito del recente decesso per meningite meningococcica di una ragazza romana che aveva partecipato alla Giornata Mondiale della Gioventù di Cracovia, si è diffusa la notizia che tutti coloro che hanno visitato in quei giorni Casa Italia – punto di coordinamento organizzativo e logistico per chi proveniva dal nostro Paese – dovrebbero sottoporsi a profilassi farmacologica.
Le notizie infatti hanno determinato comprensibili preoccupazioni per le possibili conseguenze sulla salute dei ragazzi che si sono recati a Cracovia in quel periodo. Il Dipartimento Sanità Pubblica Ausl Romagna ha così ritenuto opportuno diffondere un comunicato stampa per fare chiarezza.

Gianfranco Spadoni: "Distribuzione diretta dei farmaci in ospedale e i disagi per l'utenza"

Domenica 31 Luglio 2016

Superata la logica della farmacia di Stato

La distribuzione diretta dei farmaci in ospedale, se da un lato offre il vantaggio del risparmio economico per l’A.Usl dovuto all’acquisto alla fonte dei medicinali, dall’altro tale iniziativa comporta non pochi disagi per l’utenza oltre a creare squilibri nell’economia complessiva.

CGIL di Ravenna sugli Ospedali di Faenza e Lugo: "No al depotenziamento di terapia intensiva"

Venerdì 29 Luglio 2016

“Ci sarebbero conseguenze molto negative per un'utenza che conta oltre 190.00 cittadini” afferma il sindacato

"In merito a quanto emerso - scrive la CGIL di Ravenna nel corso della presentazione del piano di riordino della rete ospedaliera, effettuata di fronte alla commissione consiliare del Comune di Faenza, la Cgil della provincia di Ravenna esprime netta contrarietà all'idea prospettata dai vertici dell'Ausl di depotenziare l'unità di Terapia intensiva degli ospedali di Faenza e Lugo".

Il sole e la pelle. A Lido Adriano esperienze a confronto sulla corretta esposizione solare

Giovedì 28 Luglio 2016
L'équipe Skin Cancer Unit

Domani incontro con il prof. Ignazio Stanganelli, responsabile Skin Cancer Unit IRST IRCCS

Domani, venerdì 29 luglio, alle ore 18.00, nell’affascinante cornice del Bagno “Cala Celeste” in viale Verdi 130 di Lido Adriano, l’Istituto Oncologico Romagnolo organizza un incontro pubblico dedicato al più grande alleato della nostra salute: il sole. Un alleato che è sorgente di vita, ma per il quale esistono anche notevoli rischi legati ad una esposizione non corretta.

Alimentazione sana con la frutta in spiaggia di Happy Bio

Mercoledì 27 Luglio 2016

Oggi pomeriggio al Bagno Baloo Beach N. 14 di Punta Marina Terme appuntamento con Happy Bio 2016

Nuovo appuntamento con Happy Bio 2016: mercoledì 27 luglio Happy Bio farà tappa al pomeriggio dalle 17 alle 19 al BAGNO BALOO BEACH N° 14 di Punta Marina Terme (Lungomare C. Colombo, 151 - Tel. 0544 437022). Happy Bio 2016 è l’iniziativa nata dalla collaborazione tra Confcommercio Ravenna, Stabilimenti Balneari e Fattorie Faggioli di Cusercoli (FC), e sostenuta dalla Camera di Commercio di Ravenna. Anche quest’anno l’iniziativa assume come elemento centrale strategico la sana alimentazione.

"Adotta un defibrillatore": iniziativa dell'associazione Cuore e Territorio a Marina di Ravenna

Venerdì 22 Luglio 2016
La donazione di un defibrillatore

Appuntamento il 26 luglio al bagno Paradiso. Il dottor Margheri: "Dal momento in cui una persona perde conoscenza, non abbiamo più di quattro minuti per prestare il soccorso necessario affinché si interrompa la fibrillazione ventricolare. Ecco perché è così importante sapere come intervenire"

Il 26 luglio, alle ore 20, al Bagno Paradiso di Marina di Ravenna, grazie ai gestori dello stabilimento balneare, Lorio Smacchia e Damiano Gregori, sensibili agli appuntamenti di volontariato sociale, l'associazione Cuore e Territorio lancerà un messaggio rivolto a tutti i commercianti della riviera: "Adotta un defibrillatore".

Rete ospedaliera di Romagna, sindacati: "Incontro interlocutorio con la Direzione Ausl"

Giovedì 21 Luglio 2016

Confronto tra Cgil, Cisl e Uil e vertici dell'azienda sanitaria locale. "In Romagna - dicono le organizzazioni sindacali - la scelta di una unica Azienda deve portare risultati ai cittadini, molti dei quali oggi sono ancora ad esempio costretti a fare decine di chilometri solo per ritirare un referto, deve poter valorizzare l’apporto dei dipendenti impegnati in una riorganizzazione che non ha paragoni in tutto il Paese"

Si è svolto oggi, a Pievesistina, un incontro nel quale la Direzione Generale dell’Ausl della Romagna ha illustrato a CGIL, CISL e UIL la bozza di indirizzo per la riorganizzazione della rete ospedaliera. "È stato un incontro interlocutorio - commentano i sindacati - utile a comprendere meglio criteri e filosofia con i quali è stata formulata la proposta di linee di indirizzo, nello stesso tempo è stata una occasione per richiedere alcuni dati, necessari per affrontare il confronto in termini costruttivi al fine di valutare se la rimodulazione delle rete ospedaliera và nelle direttrici principali per le quali è stata costituita l’Ausl della Romagna e rispetta i principi contenuti negli indirizzi sottoscritti all’atto della costituzione".

Ravenna Cammina… con AVIS, per l’acquisto di defibrillatori

Giovedì 21 Luglio 2016

Il ritrovo della camminata domani, venerdì 22 luglio, alle ore 17:00 presso il piazzale Adriatico a Marina di Ravenna

L’iniziativa è nell’ambito di #SEDICICUORE e il ricavato della manifestazione sarà devoluto all’Associazione “Noi non ci lasceremo mai” per l’acquisto di defibrillatori.

L'Avis di Ravenna con il Bovelix 2016: un weekend di promozione della salute e solidarietà

Giovedì 21 Luglio 2016

Venerdì 22 l’Associazione organizza una camminata non competitiva che attraverserà vie e spiaggia di Marina di Ravenna, mentre sabato e domenica sarà al Bagno Obelix con un punto informativo ed una squadra che parteciperà al torneo di beach volley dedicato a Vigor Bovolenta

Tutela della salute, prevenzione e cultura del dono: su questi assi prosegue la collaborazione tra AVIS Provinciale Ravenna e l’Associazione “Noi non ci lasceremo mai” di Federica Lisi, vedova del pallavolista Vigor Bovolenta, che anche quest’anno organizza nel suo ricordo tre giorni di sport e solidarietà.

Per l'IRST IRCCS di Meldola primo passo per entrare nella rete dei centri europei per tumori rari

Lunedì 18 Luglio 2016

L'Istituto Tumori della Romagna ha presentato domanda di ingresso ad Euracan (European Rare Cancer)

Varcato il primo step dall’Istituto Tumori della Romagna (IRST) IRCCS per entrare a far parte dei centri Euracan (European Rare Cancer), rete che raccoglie i più qualificati Istituti europei impegnati nello studio e nella cura dei tumori solidi rari. Grazie, infatti, all’approvazione e sostegno ricevuto dal Ministero della Salute e dalla Regione Emilia - Romagna che, di fatto, hanno attestato il valore del Centro romagnolo per l’intero Sistema sanitario locale e nazionale, IRST IRCCS ha potuto presentare domanda di ingresso ad Euracan, progetto promosso dall’Unione Europea e dall’Organisation of European Cancer Institutes (OECI) per garantire a tutti i pazienti europei le migliori e più innovative cure per questo tipo di tumori e per far crescere le prospettive di guarigione dei malati.

Mingozzi e Francesconi (Pri): "Ospedale della Romagna a Cesena? Chi lo ha detto?"

Lunedì 18 Luglio 2016
L'ospedale Bufalini di Cesena

I consiglieri repubblicani contrari all'ipotesi portata avanti dal sindaco di Cesena Paolo Lucchi

I consiglieri comunali Pri Giannantonio Mingozzi e Chiara Francesconi intervengono su quello che definiscono "attivismo del sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, che continua a convocare assemblee e comitati a sostegno di un ipotetico nuovo ospedale della Romagna a Cesena per un investimento di almeno 200 milioni". 

Ospedali, tagli posti letto. Spadoni (UdC): "Prima occorrono garanzie"

Domenica 17 Luglio 2016

"In un’ottica di riorganizzazione complessiva della sanità provinciale - scrive il già consigliere provinciale UdC di Ravenna, Gianfranco Spadoni - in cui, tra gli altri interventi, è prevista la soppressione di 73 posti di degenza ospedaliera e una trentina di posti letto spalmati nelle varie organizzazioni dei servizi ospedalieri, tale provvedimento può non essere condivisibile ma ancora prima della disapprovazione occorre fare un ragionamento razionale". 

 

"Infatti - scrive ancora Spadoni - prima del taglio dei letti occorre partire dal consolidamento dei vari servizi ospedalieri di Lugo e di Faenza per garantire la piena efficienza e funzionalità dei due nosocomi costantemente sottoposti a una sorta di spada di Damocle per quanto attiene il loro futuro. Copertura dei posti di dirigente primario, investimenti in termini di infrastrutture, tecnologie e risorse umane e, non ultimo, la definizione di un programma di largo respiro per il mantenimento dei servizi in questi due grossi comuni, rappresentano le condizioni essenziali alla base della programmazione generale da parte dell’ azienda sanitaria di Area vasta".

Dalla Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria ok al bilancio preventivo 2016 dell'Ausl Romagna

Giovedì 14 Luglio 2016

Al via Il confronto sul piano di riordino della rete ospedaliera della Romagna: atto decisivo che dovrà essere approvato entro il 31 dicembre 2016. Lucchi (presidente della CTSS): "Da oggi partirà una fase di ascolto e dialogo sul Piano, destinata a coinvolgere i cittadini, i sindacati, il mondo dell’Associazionismo"

Questa mattina si è riunita, nella sede del Centro Servizi di Pievesestina di Cesena, la Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria (CTSS), composta dai Presidenti delle Province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini e dai sindaci dei 73 Comuni del territorio romagnolo. Al loro esordio i nuovi Sindaci di Bertinoro (Gabriele Fratto), Cesenatico (Matteo Gozzoli), Cattolica (Mariano Gennari), Montescudo-Montecolombo (Elena Castellari), Novafeltria (Stefano Zanchini), Pennabilli (Mauro Giannini) e Ravenna (Michele de Pascale), eletti durante l'ultima tornata di elezioni amministrative.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it