Russi, 9 gattini abbandonati vicino ai cassonetti dell’immondizia: sindaco Palli lancia appello per aiutarli

Nove gattini di 15/20 giorni sono stati trovati in un cartone, abbandonati per strada e gettati come spazzatura, a Russi. È il triste rinvenimento di alcuni cittadini di Russi, che ieri mattina, 22 agosto, hanno trovato, vicino ad un cassonetto dell’immondizia, in via Chiesuola, i cuccioli abbandonati da ignoti.

“C’è bisogno di aiuto per allattarli, stimolarli per i bisogni fisiologici e coccolarli – scrive un utente della pagina Facebook “Sei di Russi se” – . Chiunque sia disponibile ad allattarne anche solo uno, chiami lo 0544581766 o passi al negozio per animali ‘Sivet’ di piazza Farini. Hanno bisogno di essere accuditi per almeno un mese. Ringrazio tutti anticipatamente”.

Anche il sindaco di Russi Valentina Palli ha lanciato un appello per aiutare i gattini a trovare una famiglia: “Continua purtroppo lo scempio di gettare gli animali come fossero spazzatura – afferma la prima cittadina – Le nostre volontarie ce la mettono tutta per accudirli, ma i mici sono molto piccoli e c’è necessità di qualcuno che dia una mano. Questo appello è rivolto a tutti coloro che amano gli animali: c’è bisogno di qualcuno che sia disponibile a dare una mano per prendersene cura e di chi voglia poi adottarli. Fatevi avanti e dateci una mano: abbiamo bisogno di voi!”.