Camminata dedicata a San Romualdo da Ravenna all’Eremo di Camaldoli

Domenica 6 ottobre 2019 Trail Romagna e Associazione Romagna-Camaldoli organizzano un cammino dedicato a San Romualdo che va a inserirsi nel percorso originario che da Ravenna raggiunge l’Eremo di Camaldoli.

Un percorso pianeggiante di 20 chilometri che partirà da Sant’Alberto presso l’argine del Reno dove un tempo sorgeva, su un’isola nella valle, l’eremo del Pereo molto caro a San Romualdo. Si proseguirà sull’argine sinistro del Lamone attraversando le località di Savarna e Mezzano, fino a raggiungere Villanova di Bagnacavallo, dove presso l’Ecomuseo delle Erbe Palustri si sosterà per il “ristoro del pellegrino”. Da Villanova si farà una digressione in pullman a Bagnacavallo per una visita alla chiesa del convento di San Giovanni Battista, fondato dai camaldolesi, per poi rientrare a Sant’Alberto.

L’iniziativa, organizzata con il patrocinio del Comune di Ravenna, Comune di Bagnacavallo, Unione dei Comuni della Bassa Romagna e in collaborazione con Cai di Ravenna, Strada della Romagna, Associazione Culturale Civiltà delle Erbe Palustri e Multicentro Ceas R.A 21., è inserita all’interno di Itinera, la Festa del Cammino Consapevole (28 settembre-13 ottobre), organizzata e promossa dall’associazione Trail Romagna.

Giunta quest’anno alla terza edizione, la festa è volta a celebrare la centralità del tessuto umano, ambientale, storico e culturale di Ravenna, con itinerari tesi a rimettere in discussione il rapporto dei cittadini con la loro città, fuori dai luoghi comuni e dagli automatismi e preferibilmente all’aria aperta.