Le Rubriche di RavennaNotizie - L'opinione

Emanuele Panizza (Gruppo misto): Valutate con tecnico carenze del Mercato coperto, confronto utile

Mercato coperto. Oggi sono state valutate le richieste da me avanzate ed ho trovato ampia disponibilità per risolvere le problematiche riscontrate, e di questo devo ringraziare l’Ing. Bellettati, si è dimostrato attento e premuroso alle esigenze delle categorie più deboli.

Provvederanno ad eliminare le piccole deficienze riscontrate nei bagni e quanto prima verranno montati un paio di fasciatoi (a onor del vero, quest’ultima operazione era già stata pianificata in precedenza). Un’uscita di sicurezza che da in Vicolo Gabbiani, pienamente accessibile e raggiungibile in automobile, verrà messa a disposizione delle persone disabili (dietro motivata richiesta) anche per l’ingresso al Mercato.

Invece, per quanto riguarda l’ascensore, che rispetta quanto previsto dalla normativa, la situazione è più complicata. Hanno ammesso che non era stato valutato se ne facesse un uso così intenso e di conseguenza risulta sottodimensionato alle esigenze riscontrate. Gli arredi e le varie strutture sono sotto il rigido controllo della Soprintendenza Archeologia e anche nel caso in cui volessero apportare delle modifiche non è detto che verrebbero autorizzati. Ritengo che anche la posizione dell’uscita al piano superiore è infelice, trovandosi a breve distanza dal bancone del bar, di conseguenza risulta facile creare un ingorgo tar le persone in uscita o in attesa di prendere l’ascensore e quelle in attesa di un succo di frutta. Diciamo che sarebbe auspicabile una soluzione anche a questa ‘criticità’, ma è di difficile risoluzione… la speranza è l’ultima a morire. Nel frattempo il motto è : Chi può prenda le scale che è tutta salute!