Torna a Massa Lombarda la “Sagra del cappelletto invernale”, a favore dei pazienti oncologici

Ritorna questo fine settimana, sabato 1 e domenica 2 febbraio, la mitica Sagra del Cappelletto Invernale di Massa Lombarda. Appuntamento come sempre presso il Centro Polisportivo di via Dini Salvalai per un evento all’insegna delle prelibatezze gastronomiche tipiche romagnole e della solidarietà. Dal 2015, infatti, prima edizione della versione invernale della festa, il ricavato viene interamente devoluto a favore dei servizi di assistenza gratuita dei pazienti oncologici, dei progetti di prevenzione nelle scuole e a sostegno della ricerca scientifica che l’Istituto Oncologico Romagnolo porta avanti sul territorio.

Per fare la differenza nella causa della lotta contro il cancro, i volontari IOR in questo caso hanno scelto la via della buona cucina. Ogni anno la manifestazione registra infatti il tutto esaurito di presenze, con persone provenienti non solo dai dintorni di Lugo ma da tutta la Romagna, attirate in quel di Massa Lombarda dal richiamo di colui che è l’assoluto protagonista: “sua maestà il Cappelletto”, anche se nel menù ci sarà spazio per altre specialità romagnole, i garganelli, gli spiedini di carne e i dolcetti della tradizione con cagnina. La Sagra, organizzata dall’Associazione Volontari e Amici dell’Istituto Oncologico Romagnolo, aprirà i battenti sabato 1 febbraio dalle ore 18.30, per poi proseguire domenica a pranzo dalle 12 e di nuovo a cena dalle 18.30. Per maggiori informazioni riguardo l’evento, chiamare il numero: 335/5610450.