Musica on line con Mei Faenza. Dirette, videoclip e formazione per tutta la settimana: il programma

Il MEI 25 che si festeggerà a Faenza dal 2 al 4 ottobre 2020 celebra ai tempi del Coronavirus i suoi 25 anni on line realizzando un festival non stop sul sito www.meiweb.it sulla pagina Facebook del MEI: https://www.facebook.com/MeetingDegliIndipendenti/ con appuntamenti tutti i giorni ad orari diversi interessando un grandissimo pubblico grazie a picchi di utenti veramente alti sull’on line del circuito Mei.

Tra i programmi, tutti i giorni alle 11 sul sito del MEI c’è l’uscita di quattro nuovi videoclip indipendenti ed emergenti “fatti e visti in casa” nella cornice L’Italia Rossa dei Videoclip Fatti e Visti in Casa che presenta lo stato dell’arte del clip musicale oggi. Sono gia’ piu’ di 200 i videoclip arrivati in pochissimo tempo, segno di una forma d’arte oramai affermata tra le giovani generazioni e che puo’ accedere anche al Tax Credit nella sua realizzazione grazie a un decreto del Mibact. Al termine i migliori clip saranno premiati da una giuria al MEI 25.  Inoltre ogni giorno alle ore 15 esce un videoclip segnalato dal giornalista Ezio Guaitamacchi per la rassegna Song A Day Keeps the Virs Away.

Poi, sempre tutti i giorni a partire da lunedì alle 15 arriva la MEI Academy con lezioni e formazione a 360 gradi per artisti al passo coi tempi: si va dalle lezioni di Cantautori si Diventa al lunedì e al venerdì con il cantautore Edoardo De Angelis che ha avuto più di duemila visualizzazioni per la prima lezione, al corso di chitarra rock al mercoledì con Cristian Cicci Bagnoli del Gallo Team partito già con oltre 500 visualizzazioni, per proseguire tutti i venerdì con le lezioni sulle colonne sonore del giornalista Renato Marengo e le lezioni sulla produzione con Gianluca Lo Presi sulla produzione indipendente in studio di registrazione e su come si arrangia una band e un’orchestra dal vivo con Moreno Il Biondo al giovedì e la presentazione di lbiris ulla musica con Book Music al martedì che partira’ con Luca D’Ambrosio. Da giovedì 9 aprile parte un Corso sulla Formazione per Cantanti, Solisti, Vocalist e Interpreti curato da Deborah Bontempi.

Infine, sempre tutti i giorni alle 18 c’è #laculturanonsiferma con le dirette streaming di concerti intitolati  I LIVE MEI realizzati con l’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia Romagna su Lepida Tv nel Canale 188 DDT oltre che su tutte la piattaforme on line con tutti i migliori artisti emiliano romagnoli. Tutti i giorni alle 18 le dirette live hanno già  visto passare 15 concerti live da Roberta Giallo a Enrico Farnedi e tantissimi altri nomi in programmazione fino al 20 aprile, con la presentazione di due inediti al venerdì con Cisco e Giovanni Gulino e con la diffusione dopo il live di altri due Video Indie del MEI sempre di artisti emiliano romagnoli indipendenti ed emergenti dipingendo così il quadro della musica attuale della nostra regione.

Durante tutto il giorno non mancano poi dirette live in streaming nella Pagina Facebook del MEI di artisti indipendenti ed emergenti da tutta Italia con il network #lamusicanonsiferma, #stayathomefestival #arteperlaliberta #concertilontaniperstarevicini #velesuonodacasa  e tanti altri hastag che vedono il MEI presente in tantissimi network che mandano ogni giorno sulla pagina Facebook del MEI tantissimi live. Infine , ogni fine settimana il sabato e la domenica alle 20 si prosegue con Rai Radio Live che con Ticket To Ride manda in onda i live delle band segnalate dal MEI del circuito indipendente ed emergente come la recente Materiale Resistente 2.0.

Non mancano infine ogni giorno dal lunedì al venerdì le Rubriche Musicali che escono alle 10 sul sito del MEI a cura di Riccardo De Stefano, Francesco Amodio, Marta Scaccabarozzi, Roberta Giallo, Arianna Caracciolo che presentano le nuove produzioni e i nuovi artisti e sempre ogni giorno le classifiche indipendenti del web, delle radio e delle tv che tastano il polso ogni giorno alla musica indipendente ed emergente piu’ gradita, ogni giorno alle 12 sempre sul sito del MEI.

Infine, dal 3 aprile parte il contest “Arrangiami!” da realizzare proprio da casa: arrangiare cioe’ le piu famose 50 colonne sonore della Casa Bixio che compie 100 anni con ricchi premi e il 4 e 5 aprile nasce per due grandi dirette in streaming on line dalle 8 alle 20 “L’Italia in una stanza”: musica, sport, cultura, arte e spettacolo insieme per sostenere la battaglia contro il Coronavirus a cura di OASport, OAPlus, MEIweb e MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti al quale hanno gia’ aderito oltre 200 artisti e sportivi tra i quali Eugenio Finardi e Federica Pellegrini, solo per citarne due.