Le Rubriche di RavennaNotizie - Porto di Ravenna

Un video storico e una mostra fotografica per festeggiare i 100 anni de La Petrolifera Italo Rumena (PIR) di Ravenna

Più informazioni su

La nascita e lo sviluppo de La Petrolifera Italo Rumena raccontati attraverso le parole della famiglia Ottolenghi, da un secolo alla guida della società. Si intitola “Sulla punta della Baiona” il filmato con il quale la PIR, tra i più importanti operatori in Italia e nel Mediterraneo nel settore dello stoccaggio, della movimentazione e della distribuzione di rinfuse liquide e prodotti solidi sia sfusi che confezionati, ripercorre in occasione del proprio centenario una storia, fatta di vicende imprenditoriali e vicende famigliari, che è anche un cammino nella storia del Paese.

Il video è stato realizzato dal regista bolognese Riccardo Marchesini.

A partire dalle origini del Gruppo – la Petrolifera Italo Rumena è stata costituitail 24 maggio del 1920 – Guido Ottolenghi ed Emilio Ottolenghi, rispettivamente attuali Amministratore Delegato e Presidente della società, guidano, con questo filmato (disponibile sul sito www.gruppopir.com e sui canali Linkedin, YouTube e Vimeo del Gruppo PIR), alla scoperta di un percorso di crescita e sviluppo che è al contempo uno spaccato sul Novecento e sulle grandi tragedie che lo hanno caratterizzato, dalla Seconda guerra mondiale alle leggi razziali per arrivare alla difficile fase della ricostruzione.

In poco più di venti minuti, Guido ed Emilio Ottolenghi narrano le prime fasi di una azienda nata per lanciare uno scambio commerciale tra il petrolio rumeno e i tessuti italiani, quando la Romania era uno dei maggiori esportatori di petrolio, gli anni terribili della guerra e delle leggi razziali, ma anche come l’azienda riuscì a risollevarsi dalle macerie lasciate dal conflitto, ad afferrare le opportunità offerte dalla successiva espansione economica del Paese, a diversificare le attività.

Ne scaturisce un racconto serrato e onesto che non mancherà di emozionare lo spettatore attento. Il video si accompagna alla mostra fotografica “Il Centenario di PIR-1920-2020”, che inaugura domenica 24 maggio negli spazi della galleria FaroArte, in piazzale Marinai d’Italia a Marina di Ravenna. Un percorso che ricostruisce cent’anni di attività della PIR attraverso le immagini. L’esposizione, che si compone di 47 fotografie, è articolata in quattro sezioni: Evoluzione del deposito di Porto Corsini, Ritratti, La PIR e Marina di Ravenna, La PIR oltre Porto Corsini e Marina di Ravenna.

Un tragitto fotografico che si snoda tra il primo Dopoguerra e i giorni nostri, soffermandosi anche sui volti delle persone che hanno contribuito alla crescita e all’espansione del Gruppo: dai lavoratori alle varie generazioni della famiglia Ottolenghi. La mostra sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle 16 alle 19, in collaborazione con Capit Ravenna e Pro Loco di Marina di Ravenna. Le visite saranno gestite in base ai vigenti protocolli sanitari.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.